Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
villa66

Tasca pezzi, ecc.

Stavo giocando a spazzatura-casella di un rivenditore e trovato questa moneta, un pezzo di 2-franco francese 1923 che facilmente è l'esempio più indossato di questo tipo che abbia mai incontrato. Non sembra che è stato sabbiato, archiviato o altrimenti lavorato su. Solo onesto usura—e un sacco di esso. Troppo di esso, per la lunghezza della sua carriera circolo. Una tasca pezzo, forse...

 

post-12167-0-24697400-1454296320.jpgpost-12167-0-77290700-1454296335.jpg

 

La moneta mi ha incuriosito, così ho deciso di tenere un pezzo di tasca o due come rappresentanti di questo particolare utilizzo che gente hanno avuto per le monete. Sono andato alla mia casella di abbattimenti selettivi, dove il troppo usurate e danneggiate monete vai. Ero alla ricerca di possibili tasca-pezzi, ma ho dato la casella un aspetto abbastanza buono, solo nel caso.

 

Ho trovato questo pezzo di 20-centavo messicano del tipo 1943-55, indossato quasi irriconoscibile: possibile tasca-pezzo.

 

post-12167-0-48072300-1454296353.jpgpost-12167-0-19935500-1454296368.jpg

 

Ho trovato questo 1921 rumeno 50-bani, quasi usurato: sacchetto tasca possibili.

 

post-12167-0-04245100-1454296381.jpgpost-12167-0-79078400-1454296393.jpg

 

Ma ho anche trovato che questo forata 1854 U.S. 1-cent e ricordato leggendo che molti di questi grandi centesimi erano inchiodati sulle cime degli stipiti in anticipata americana case e fienili per portare buona fortuna.

 

post-12167-0-66312800-1454296423.jpgpost-12167-0-60944200-1454296439.jpg

 

E c'era questo forata e pesantemente placcati 1948 1-penny dal Regno Unito—forse un souvenir fatto per vendere ai visitatori di quell'anno Olimpiadi di Londra?

 

post-12167-0-81506600-1454296461.jpgpost-12167-0-39617300-1454296473.jpg

 

O questo 1962 100-lire italiane con i suoi bordi pestate fino al diametro di un pezzo di 1000 lire.

 

post-12167-0-70197900-1454296487.jpgpost-12167-0-65279100-1454296500.jpg

 

E infine, c'era un tinto brass 10-cent "Buono per" token da città americana di Knowles, Oklahoma. È una piccola città in "panhandle," e mentre era sotto stress così come molte piccole città, esso era ancora fare esso...fino a quando la ferrovia è stata chiusa qualche volta nel 1970. Entro il 2000 la popolazione era solo 32 persone. Entro il 2010, la popolazione di Knowles era solo 12.

 

post-12167-0-14668200-1454296515.jpgpost-12167-0-36663200-1454296527.jpg

 

Non è proprio una città fantasma, ma...

 

:) v.

 

------------------------------------------------------------

 

I was playing in a dealer’s junk-box and found this coin, a 1923 French 2-franc piece that’s easily the most worn example of this type I’ve ever encountered. It doesn’t look like it’s been sanded, filed, or otherwise worked on. Just honest wear—and a lot of it. Too much of it, for the length of its circulating career. A pocket piece, maybe….

 

post-12167-0-24697400-1454296320.jpgpost-12167-0-77290700-1454296335.jpg

 

The coin intrigued me, so I decided to keep a pocket piece or two as representatives of this particular use that folks have had for coins. I went to my box of culls, where the too-worn and damaged coins go. I was looking for possible pocket-pieces, but I gave the box a pretty good look, just in case.

 

I found this Mexican 20-centavo piece of the 1943-55 type, worn almost beyond recognition: possible pocket-piece.

 

post-12167-0-48072300-1454296353.jpgpost-12167-0-19935500-1454296368.jpg

 

I found this 1921 Romanian 50-bani, worn almost away: possible pocket piece.

 

post-12167-0-04245100-1454296381.jpgpost-12167-0-79078400-1454296393.jpg

 

But I also found this holed 1854 U.S. 1-cent and remembered reading that many of these large cents were nailed to the tops of door-frames in early American homes and barns to bring good luck.

 

post-12167-0-66312800-1454296423.jpgpost-12167-0-60944200-1454296439.jpg

 

And there was this holed and heavily plated 1948 1-penny from the UK—maybe a souvenir made to sell to visitors to that year’s London Olympics?

 

post-12167-0-81506600-1454296461.jpgpost-12167-0-39617300-1454296473.jpg

 

Or this 1962 Italian 100-lire with its edges pounded down to the diameter of a 1000-lire piece.

 

post-12167-0-70197900-1454296487.jpgpost-12167-0-65279100-1454296500.jpg

 

And finally, there was a stained brass 10-cent “Good For” token from the American town of Knowles, Oklahoma. It’s a little town in the “panhandle,” and it while it was under stress like so many small towns, it was still making it…until the railroad was closed sometime in the 1970s. By 2000 its population was only 32 persons. By 2010, the population of Knowles was just 12.  

 

post-12167-0-14668200-1454296515.jpgpost-12167-0-36663200-1454296527.jpg

 

Not quite a ghost town, but….

 

:) v.

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Peccato per la moneta forata 1854 U.S. 1-cent

Aveva buoni rilievi.. rimane comunque affascinante :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ma ho anche trovato che questo forata 1854 U.S. 1-cent e ricordato leggendo che molti di questi grandi centesimi erano inchiodati sulle cime degli stipiti in anticipata americana case e fienili per portare buona fortuna.

 

Non erano i 1-cent indian head ad essere inchiodati alle travi di legno come porta fortuna?

http://www.lamoneta.it/topic/116690-usa-silver-dimes-mercury-x-giocatori-dazzardo/#entry1324471

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per il promemoria su quel thread precedente, nikita_ . Avevo bisogno di scrivere alcune voci di notebook, perché molte delle cose di cui erano gli elementi che non avevo mai visto.

 

Ma forse la migliore risposta circa l'uso delle monete americane per "buona fortuna" è questo: Pennies—"centesimi" per i puristi—grandi e piccoli sono la moneta americana buona fortuna, e nulla si può pensare di è stato fatto con loro o per loro.

:D v.

 

-------------------------------------------------------------------------

 

Thanks for the reminder about that earlier thread, nikita_ . I needed to write a few notebook entries, because several of the things mentioned were items I had never seen.

 

But maybe the best answer about the use of American coins for “good luck” is this: Pennies—“cents” for the purists—both large and small are the American good luck coin, and about anything you can think of has been done with them or to them.

 

:D v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?