Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
uzifox

SAVOIA Medaglia 1879 Re Umberto I Visita Garibaldi

Risposte migliori

uzifox

Ciao a tutti,

 

vi mostro questa curiosa medaglia in mio possesso.

 

E' di bronzo, 25 mm di diametro e dal peso di 6,97. Conserva ancora tracce di rame rosso che non sono riuscito a rendere in foto.

 

Da una parte reca la scritta "Umberto I Re D' Italia" con il relativo ritratto e dall'altra "Giuseppe Garibaldi" con relativo ritratto.  

 

Lì per lì non ho ben capito la connessione perché in automatico Garibaldi l'ho sempre associato a Vittorio Emanuele II ma poi approfondendo  la questione ho trovato su nostro catalogo che "fu coniata nel 1879 per ricordare la visita di Re Umberto I a Giuseppe Garibaldi."

 

Catalogata al numero 420 nel catalogo di Francesco Sarti "Garibaldi  Nelle Medaglie" Ediz. Conti - 1938

 

Catalogata al numero 95 nel catalogo di Carlo Romussi "Garibaldi nelle Medaglie del Museo del Risorgimento in Milano" Soc. Ed. Sonzogno - 1905

 

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-MZ51M6/20

 

A questo punto pensavo fosse tutto chiaro e mi sono immaginato che Re Umberto I si fosse recato a Caprera a visitare un ormai anziano Eroe dei Due Mondi. (Morirà nel 1882)

 

In realtà la dicitura presente sul nostro catalogo è fuorviante in quanto accadde esattamente il contrario: fu Giuseppe Garibaldi a recarsi a Roma nel 1879 e far visita a Umberto I incontrandolo nei giardini del Quirinale.

 

A testimoniare l'evento esiste anche questa stampa tratta da un giornale d'epoca (datato 1879) che allego.

 

Saluti

Simone

 

PS A quanto pare leggo che i due si fossero già incontrati a Caprera anni prima quando Umberto era ancora solo principe ma purtroppo non riesco a ritrovare il trafiletto.

post-1512-0-40842900-1459193352_thumb.jp

post-1512-0-29534400-1459193698.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

E' strano che la medaglia non porti impressa alcuna data né faccia riferimento all'incontro dei due personaggi. 

 

Forse allora l'incontro fece scalpore e non fu ritenuto necessario apporvi alcuna scritta, ma oggi risulta piuttosto......vaga.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

E' verissimo. Concordo. 

 

C'è da dire che le imprese di Garibaldi all'epoca saranno state ancora vivide nell'immaginario comune e ne facevano sicuramente "un personaggio", tant'è che i due cataloghi citati (vecchiotti come stampa) e la notevole quantità quindi di medaglie a lui dedicate sono la testimonianza di un notevole interesse. 

 

Sicuramente invece nel nostro immaginario moderno il suo ruolo è molto ridotto rispetto a quegli anni. 

 

Saluti

Simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Giustissimo, la medaglistica dedicata al Generale è vastissima, vi hanno contribuito anche altre nazioni.  Non credi possa essere una medaglia di propaganda, coniata senza una motivazione specifica ?

 

I volti dei sovrani compaiono sulle medaglie più disparate, un modo per veicolarne le immagini quando i mezzi di comunicazione, cioè i giornali, raggiungevano pochi lettori.  L'Eroe era un personaggio che colpiva la fantasia popolare, secondo te potrebbe essere stata emessa senza una particolare motivazione (che avrebbe dovuto essere ricordata nella medaglia) ?

 

@@uzifox

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Sinceramente vista la catalogazione "antica" (in particolare quello del 1905) non ho elementi  per dubitare della genuinità della classificazione e della collocazione storica. Cosa ben diversa sarebbe stata se la connessione fosse stata riportata in un catalogo dei giorni nostri, allora i tuoi dubbi sarebbero stati legittimi. 

 

Considera poi che da quello che ho capito non è che venne a Roma solo ad incontrare Umberto I e basta ma in quello stesso frangente creò anche una specie di partito la "Lega della Democrazia".  (Non me ne vogliano eventuali storici che ci leggono...)

 

Quindi riallacciandoci a quanto detto sopra il momento per i contemporanei non aveva bisogno di tante spiegazioni probabilmente.

 

Sarebbe comunque interessante vedere le relative pagine su quei testi ma come si fa...

 

Saluti e grazie per l'interessamento.

 

Simone 

Modificato da uzifox

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Sarà come dici, del resto la mia era solo una illazione.

 

Però non è certo cosa comune che una Medaglia che voglia commemorare un accadimento rechi solamente i volti dei protagonisti e neppure - quanto meno - una data.  Grazie e te per la spiegazione, cordialmente.

 

@@uzifox

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×