Jump to content
IGNORED

Piemonte Gettone seggiovie / cabinovie Sansicario


piergi00
 Share

Recommended Posts

Buona giornata

Torniamo dalle nostre parti, in Piemonte, precisamente a Sansicario, una frazione del comune di Cesana Torinese in provincia di Torino. Non vi sono dubbi circa l’uso in loco di questo gettone di rame (5,237 g, 28 mm

 

post-703-0-85818800-1459716170.jpg

 

La domanda è: “Qualcuno sa a che cosa serviva esattamente?” 

Ricordo che a Sansicario Alto (quota 1700 m) è presente un ascensore inclinato che compie circa 60 m di dislivello collegando, attraverso una stazione intermedia, i vari residence e hotel alla piazzetta privata. Il mezzo di trasporto, detto anche monorotaia, è stato disegnato da Pininfarina.

La domanda è rivolta in particolare agli appassionati di sci o comunque a chi ha frequentato la zona e ha avuto modo di vedere o usare questo gettone. Anche ipotesi sui possibili usi del gettone saranno ben accette.

 

 

apollonia

Link to comment
Share on other sites


@@avgvstvs
Mentre attendiamo una risposta per Apollonia (che mi sembra sia arrivata da altri lidi )

Non so come tu ne sia al corrente (o forse l’hai intuìto?). Avevo sentito due diverse ‘campane’ circa la funzione del gettone quando l’ho postato, e subito dopo una risposta da altri…monti che ribadiva una delle due. Ciononostante ho atteso (invano) che qualche appassionato di sci che ci legge e abbia frequentato Sansicario e usato quel gettone, potesse darmi la conferma definitiva.

E’ un gettone ‘firmato’, con tanto di brevetto e relativo numero, e le tre stelle che rappresentano il logo di Sansicario (una rossa, una verde e una blu, colori probabilmente mutuati da quelli delle bandiere delle due nazioni confinanti, la nostra e la Francia). 
Le tre scanalature fanno dedurre che servisse a mettere in funzione qualche cosa, ma che cosa? Forse un apparecchio elettrico di una sala giochi? No. A quanto mi risulta, serviva per accedere alla stazione della famosa monorotaia attraverso un tornello che si apriva con l’inserimento del gettone. Un marchingegno forse progettato da un parente del ministro Brunetta!

Quindi sostanzialmente un ‘Transport Token’, come il tuo, dove però la connessione con il mezzo di trasporto è evidente dalle raffigurazioni.

Veramente bello il tuo gettone. Congratulations.

 

 

apollonia

Link to comment
Share on other sites


  • 5 years later...
Il 3/4/2016 alle 22:43, apollonia dice:

Buona giornata

Torniamo dalle nostre parti, in Piemonte, precisamente a Sansicario, una frazione del comune di Cesana Torinese in provincia di Torino. Non vi sono dubbi circa l’uso in loco di questo gettone di rame (5,237 g, 28 mm).

 

post-703-0-85818800-1459716170.jpg

La domanda è: “Qualcuno sa a che cosa serviva esattamente?” 
Ricordo che a Sansicario Alto (quota 1700 m) è presente un ascensore inclinato che compie circa 60 m di dislivello collegando, attraverso una stazione intermedia, i vari residence e hotel alla piazzetta privata. Il mezzo di trasporto, detto anche monorotaia, è stato disegnato da Pininfarina.
La domanda è rivolta in particolare agli appassionati di sci o comunque a chi ha frequentato la zona e ha avuto modo di vedere o usare questo gettone. Anche ipotesi sui possibili usi del gettone saranno ben accette.

apollonia

Scheda di Paolo Pitotto

797558516_trasportosansicario.PNG.c20a9f7b13076dbdd6df0008ef0e1ff9.PNG

apollonia

 

 

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.