Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
VALTERI

Ainos tetradramma di Antiadas

Risposte migliori

VALTERI

In asta CNG 102  lotto 179 , il prossimo 18 Maggio , un bellissimo esemplare di questo raro tetradramma che riporta al rovescio , inusualmente , il nome per esteso del magistrato Antiadas .

 

La stessa  moneta , proposta ora  ad una stima di 10.000 dollari , è passata 4 anni or sono in asta Kunker 204 per un realizzo di 14.000 euro .

post-41289-0-33665500-1460535733_thumb.j

post-41289-0-69190500-1460535754_thumb.j

post-41289-0-63998700-1460535771_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

Magnifica moneta....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Un esemplare è comparso alla Roma Numismatics IX circa un anno fa ( https://www.sixbid.com/browse.html?auction=1839&category=37763&lot=1610936 ).

 

post-703-0-55789500-1460544303_thumb.jpg

 

Thrace, Ainos AR Tetradrachm. Antiadas, magistrate. Circa 453-450 BC. Head of Hermes right, wearing petasos on which AINI / Goat walking right within linear frame, outside which Pan stands right holding lagobolon, raising left arm, ΑΝΤΙΑΔΑΣ around; all within incuse square. Jameson 1050; May, Ainos 85 (A55/P68). 16.04g, 24mm, 3h. Extremely Fine.

 

 

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Quest’altro esemplare è stato battuto alla Triton VIII nel gennaio 2005.

 

post-703-0-77228400-1460545952.jpg

 

THRACE, Ainos. Circa 474/3-449/8 BC. AR Tetradrachm (16.22 gm, 5h). Struck circa 453/2-451/0 BC. Antiadas, magistrate. Head of Hermes right, wearing close-fitting petasos inscribed AINI and ornamented with a row of beads / AN-T-I-A-DAS:, goat standing right within linear frame; to right, Pan, horned, standing right, holding pedum in right hand, left hand raised; all within incuse square. May, Ainos, Group XVI, 85 (A55/P68); AMNG II 279; BMC Thrace -; SNG Copenhagen -; Jameson 1050 (same dies); McClean 3824 (same dies). Good VF, toned, slight die shift on obverse.

 

apollonia

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

L’esemplare della Roma Numismatics IX è stato riproposto nell’Auction XI di questo mese ed ha trovato casa ( https://www.numisbids.com/n.php?p=lot&sid=1444&lot=260 ).

 

post-703-0-33017600-1460547539_thumb.jpg

 

Lot 260. Estimate: 3000 GBP Price realized: 2500 GBP

Thrace, Ainos AR Tetradrachm. Antiadas, magistrate. Circa 453-450 BC. Head of Hermes right, wearing petasos on which AINI / Goat walking right within linear frame, outside which Pan stands right holding lagobolon, raising left arm, ΑΝΤΙΑΔΑΣ around; all within incuse square. Jameson 1050; May, Ainos 85 (A55/P68). 16.04g, 24mm, 3h.
Extremely Fine.

 

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Nell’Auction V del marzo 2013 la Roma Numismatics aveva presentato un altro esemplare con notevole successo di vendita ( https://www.sixbid.com/browse.html?auction=674&category=14785&lot=677415 ).

 

Lot 289. Estimate: 10'000 GBP   |   Starting price: 8'000 GBP. Price realized: 17'000 GBP

 

post-703-0-36131700-1460548257_thumb.jpg

 

Thrace, Ainos AR Tetradrachm.
Thrace, Ainos AR Tetradrachm. Antiadas, magistrate. Circa 453-450 BC. Head of Hermes right, wearing petasos on which AINI / Goat walking right within linear frame, outside which Pan stands right holding lagobolon, raising left arm, ΑΝΤΙΑΔΑΣ around; all within incuse square. Jameson 1050; May, Ainos 85 (A55/P68). 16.33g, 24mm, 3h. Extremely Fine.

The city of Ainos began striking its first tetradrachms only after the expulsion of the Persians from northern Greece following Xerxes’ defeat at Salamis. Its early issue of coinage came to an end with the Athenian coinage decree of 449 BC, but the mint began to strike again around 435 BC, finally ending when Philip of Macedon conquered the city in 342 BC. The coinage of Ainos consistently displayed Hermes on one side and a goat on the other, the reasons for which are that the goat represented the source of Ainos’ prosperity, and Hermes was the patron god of the city. According to a poem by Kallimachos, the sculptor Epeios, who constructed the Trojan Horse, also made a wooden statue (xoanon) of Hermes, which was washed out to sea and recovered by fishermen on the Hebros river. The fishermen, thinking it just a piece of driftwood, tried to burn it in their bonfire. When it failed to burn they took fright and threw it back into the sea, which promptly cast it back again. The natives accepted it as a relic of the gods, and erected the sanctuary of Hermes Perpheraios (the Wanderer) at the future site of Ainos. Engraved in beautiful early classical style, this obverse die that bears the city’s ethnik is arguably the most handsome of all the profile issues of Ainos. This issue under the magistrate Antiadas was the last struck in May’s Period I, after which the Athenian coinage decree led to an interruption in the issue of tetradrachms that lasted until 435/4 when Ainos was granted a special dispensation to resume tetradrachm issues.
 

apollonia

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Esemplare Lanz 157, dicembre 2013 https://www.sixbid.com/browse.html?auction=1046&category=21427&lot=977516 )

 

Lot 82. Estimate: 10'000 EUR   |   Starting price: 6'000 EUR. Price realized: 9'500 EUR

 

post-703-0-07773900-1460551887_thumb.jpg

 

GRIECHISCHE MÜNZEN 
THRAKIEN 
AINOS 
Tetradrachme, circa 453 - 450, Beamter Antiadas. Kopf des Hermes mit ungeflügeltem Petasos nach rechts, darauf AINI. Rs: Ziege im quadratischen Rahmen nach rechts stehend, davor Pan, die Linke erhoben, in der Rechten Lagobol haltend, darum Legende ANTIADAS, alles im Quadratum incusum. May, Ainos 85 (A55/P68). 16,37g. Selten. Fast vorzüglich.

 

apollonia

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Esemplare Rauch 95, settembre-ottobre 2014 https://www.sixbid.com/browse.html?auction=1465&category=30657&lot=1322538

Session 1, Lot 49. |   Starting price: 2'600 EUR. Price realized: 2'900 EUR

 

post-703-0-81819500-1460552119_thumb.jpg

 

GRIECHISCHE MÜNZEN 
THRACIA 
Ainos 
(D) Tetradrachme (16,15g), Magistrat Antiadas, ca. 453-450 v. Chr. Av.: Kopf des Hermes mit Lorbeerkranz und Petasos n.r., auf dem Petasos AINI. Rv.: AN-T-I-A-ΔAΣ, Ziege n.r. im Linienquadrat, im äußeren r. Feld Figur des Pan, alles im flachen Quadratum Incusum. SNG Cop - , BMC - , McClean 3824.
R s.sch.

 

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Variante ovoidale da eBay http://www.ebay.es/itm/1-Tracia-ainos-Ar-Tetradracma-antiadas-magistrado-Circa-453-450-BC-/262012129883

 

1 Tracia, ainos Ar Tetradracma. antiadas, magistrado. Circa 453-450 BC.

Estado del artículo: “Greek silver coin.High grade” Finalizado:29 ago 2015 21:42:44 H.Esp

Puja ganadora: GBP 364,00 Aproximadamente 454,72 EUR [ 25 pujas ]

Envío: GBP 9,10 (aprox. 11,37 EUR) Royal Mail International Signed | Ver detalles

 

post-703-0-82197000-1460563058_thumb.jpg

1 Thrace, Ainos AR Tetradrachm. Antiadas, magistrate. Circa 453-450 BC.

Head of Hermes right, wearing petasos on which AINI / Goat walking right within linear frame, outside which Pan stands right holding lagobolon, raising left arm, ΑΝΤΙΑΔΑΣ around; all within incuse square. 17,30 gr

 

Chissà chi l’ha spuntata dopo 25 offerte a 466 € all included.

 

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

shape ovoidale a parte sembrerebbe bella e buona ...

Mi domando cosa giustifichi una tale forchetta di valutazioni

Non c 'e' niente da fare quello numismatico e. ' d resta un mercato altamente imperfetto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Emilio Siculo

shape ovoidale a parte sembrerebbe bella e buona ...

Mi domando cosa giustifichi una tale forchetta di valutazioni

Non c 'e' niente da fare quello numismatico e. ' d resta un mercato altamente imperfetto...

A me istintivamente non piace, ma non saprei dire perché.

ES

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

babelone

A me istintivamente non piace, ma non saprei dire perché.

ES

@@Emilio Siculo Il tuo istinto credo che ti abbia guidato bene, confronta i bordi del diritto di questa moneta con tutte le altre postate e capirai perché non ti piace.

Saluti

Babelone

Modificato da babelone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Non conosco la moneta ma un altro ‘sintomo’ che mi fa condividere l’impressione di Emilio Siculo e l'osservazione di babelone è che il peso di 17,30 g supera di un buon grammo il valore medio di quello degli altri esemplari (16,28 g).

 

Da tener presente poi che chi ha proposto questa moneta sarà pure un ‘Vendedor excelente’ (che risiede nel Regno Unito) ma presenta tutto un altro genere di articoli su eBay.

 

 

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Emilio Siculo

@@Emilio Siculo Il tuo istinto credo che ti abbia guidato bene, confronta i bordi del diritto di questa moneta con tutte le altre postate e capirai perché non ti piace.

Saluti

Babelone

Ci provo: il bordo sembra essere più bombato. @@babelone intendi questo?

In generale non mi sta "simpatica"... Ma non è qualcosa che saprei spiegare.

Ciao

ES

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

babelone

@@Emilio Siculo

Hai visto giusto !!! questa differenza rispetto alle altre postate, fa capire che il conio non è coerente con quelli del periodo e dimostra che si tratta di una Moneta coeva, è una differenza di natura tecnica che ne stravolge la conformazione facendo venire i bordi in questo modo.

Qualcuno nel forum ha detto che la terza faccia delle monete sono i bordi difatti, proprio in questo caso, oltre al peso segnalato da @@apollonia , sono determinanti per l' analisi; è risaputo infatti che la costruzione dei coni è legata ai periodi storici e che le caratteristiche di questi venivano trasmessi con la battitura sul tondello anche esso costruito con particolari legati a quel periodo.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×