Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Segnalazioni sul CALENDARIO NUMISMATICO   14/10/2016

      Per dare maggiore risalto all'evento segnalato in questa sezione vi chiediamo di creare contestualmente un evento sul nostro  CALENDARIO NUMISMATICO. In questo modo la vostra segnalazione sarà più visibile ed efficace. Grazie per la collaborazione.
    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
sivispacemparabellum

Evento Misto CONVEGNO PIACENZA 30 APRILE 2016, Palazzo Farnese

Risposte migliori

sivispacemparabellum

Buona sera a tutti.

 

A nome degli organizzatori, Cavicchi, Cavaliere, Nasi e Palma, comunichiamo, come già presente nel dépliant distribuito fin da l'ultima edizione di Veronaphil, l'effettuazione del prossimo convegno numismatico che si terrà a Piacenza il giorno 30/04 dalle 10.00 alle 18.00 nella splendida cornice di Palazzo Farnese, corredato da 3 interventi tenuti da Ganganelli, Pigozzo e Catalli, come da locandina allegata.

 

Annuncio appena pubblicato anche sull'edizione on-line de "Il giornale della Numismatica".

 

Per ogni domanda o chiarimento, a disposizione.

 

Stefano Palma

post-22813-0-39366900-1461000237_thumb.j

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tartachiara
Io e Roberto saremo presenti con il nostro tavolo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mfalier

Ringrazio gli organizzatori per il gentile invito!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sivispacemparabellum

Alcune ulteriori informazioni.

 

Per chi volesse venire in macchina, è stato organizzato un parcheggio adiacente al Palazzo Farnese, situato in Via Brigata Piacenza. Lì vi saranno due incaricati che faranno parcheggiare i visitatori che comunicano di recarsi al convegno.

 

Per quanto riguarda i partecipanti al convegno sono, tra gli altri, in ordine alfabetico:

 

Abafil Srl

A.N. 64 di Palma Stefano

Bancostema di Walter Nasi

Carozzo Fabio

Casa d'Aste Montenegro di Montenegro Eupremio

De Campora Ulderico

Eugubium di Andrea Cavicchi

Hatria Numismatica di Cristian Andreani

Monetaio di Familiari Giuseppe

Numismatica Bassani di Bassani Aldemaro

Numismatica Cavaliere di Cavaliere Francesco

Numismatica Cavalieri

Numismatica Grimoldi di Grimoldi Fabio

Numismatica Perrone di Perrone Fabio

Numismatica Pratesi

Numismatica Scaligera di Cavazzola Simone e Finotti Roberto

Numismatica Varesi di Varesi Alberto

Studio Millelire di Lucio Raponi.

 

Vi aspettiamo numerosi!!

 

SIVIS (alias Stefano Palma)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter

Alcune ulteriori informazioni.

 

Per chi volesse venire in macchina, è stato organizzato un parcheggio adiacente al Palazzo Farnese, situato in Via Brigata Piacenza. Lì vi saranno due incaricati che faranno parcheggiare i visitatori che comunicano di recarsi al convegno.

 

Per quanto riguarda i partecipanti al convegno sono, tra gli altri, in ordine alfabetico:

 

Abafil Srl

A.N. 64 di Palma Stefano

Bancostema di Walter Nasi

Carozzo Fabio

Casa d'Aste Montenegro di Montenegro Eupremio

De Campora Ulderico

Eugubium di Andrea Cavicchi

Hatria Numismatica di Cristian Andreani

Monetaio di Familiari Giuseppe

Numismatica Bassani di Bassani Aldemaro

Numismatica Cavaliere di Cavaliere Francesco

Numismatica Cavalieri

Numismatica Grimoldi di Grimoldi Fabio

Numismatica Perrone di Perrone Fabio

Numismatica Pratesi

Numismatica Scaligera di Cavazzola Simone e Finotti Roberto

Numismatica Varesi di Varesi Alberto

Studio Millelire di Lucio Raponi.

 

Vi aspettiamo numerosi!!

 

SIVIS (alias Stefano Palma)

ciao Stefano, sai se il parcheggio è a pagamento e a quanto ?

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tognon

Più' che a un convegno mi sembrava di essere in un museo...

A me e' piaciuto e ho fatto anche spesa, due sesterzi di m.Aurelio in bassa conservazione ma interessanti.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter

Molto bello palazzo Farnese, convegno piccolo ma pieno di monete interessanti.

Giudizio finale ottimo.

Per di piu', oggi nelle sale del palazzo si e' sposata la figlia dell' on. Bersani, accompagnata dal padre.

Ho avuto modo di visitare anche il museo civico, una delizia.

Roberto

Modificato da ciosky68

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

.............................Per di piu', oggi nelle sale del palazzo si e' sposata la figlia dell' on. Bersani, accompagnata dal padre.

 

agli sposi avranno regalato qualche moneta ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quattrino

Convegno ottimamente organizzato. I locali era prestigiosi e ben illuminati. Il parcheggio gratuito. Gli espositori non erano numerosi ma di qualità. Le relazioni del pomeriggio sono state interessantissime e di grande livello. Peccato che a queste ultime non ci sia stata una adeguata risposta di pubblico (eravamo una decina). 

Spero che si ripeta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sivispacemparabellum

La volontà di proseguire sicuramente c'è.

 

Per la presenza di commercianti, per chi ha avuto modo di vedere, gli spazi concessici erano comunque limitati, anche se il Palazzo ha spazi più ampi che verranno presi in considerazione nel futuro, in base alla progressiva risposta.

 

Poi non aiuta, ma questo ce lo diciamo da tanto tempo, l'eccessivo affollamento di manifestazioni (la scorsa settimana c'è stato Bologna).
 

Per quanto ci riguarda, come commercianti, tendiamo a privilegiare manifestazioni in cui siamo sicuri (e ieri c'era uno spiegamento di Security sicuramente adeguato), in ambienti consoni (e questo lo era, ricordandomi il Palazzo della Gran Guardia a Verona, come ambientazione, quando Veronaphil si svolgeva là, fatte le debite proporzioni) e con risultati commerciali.

 

A tal proposito l'affluenza di pubblico è stata buona, soprattutto la mattina. Per essere la prima manifestazione, credo che il risultato sia stato lusinghiero.

 

Poi c'è stato anche il piacevole intermezzo del matrimonio della figlia dell'On. Bersani...

 

In sintesi : bene ed alla prossima!!

 

Sivis (Stefano Palma)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gallo83

Non son stato presente ieri a Piacenza...ho sentito pareri discordanti ma tendenti al negativo ma mi permetto una riflessione.

 

I convegni sono troppi...solo ad aprile ci son stati Montichiari,Torino,Genova,Parma,Bologna,Pordenone,Piacenza,Bagnolo s.Vito(questi ultimi tre tutti ieri) e sicuramente me ne sfuggono altri.

Le aste son tante(e diciamo pure troppe) e a meno che uno non sia milionario deve un attimo fare due conti e con quel che costano le nostre amate monete si devono ponderare bene le scelte...e per un collezionista che non naviga nell'oro quando si compra una moneta si scartano le altre.

 

Il discorso è questo in sostanza:non è che ogni settimana tiriamo lo stipendio e abbiamo da spendere...per un convegno che in un mese andrà bene ,ci saranno tutti gli altri che ne soffriranno. 

 

La soluzione? almeno limitare le manifestazioni o almeno non pretendere il pienone di collezionisti disposti ad ogni occasione...perchè non è vero che si prediligono i posti sicuri....si prediligono i posti che rendono profitto! è anche normale che sia cosi e non c'è nulla di male a dirlo anche perchè gli organizzatori di Piacenza(almeno 3 su 4) erano anche a Bologna.

Se la settimana scorsa aveste tutti boicottato quella sorta di mercato bestiame di Bologna,io a Piacenza ieri sarei venuto(e magari erano anche di più i commercianti presenti)....ma venire ieri e farmi 200 km per veder lo stesso materiale non ne valeva la pena.

 

non prenda @@sivispacemparabellum questo mio sfogo come un attacco a lei...ci mancherebbe.

un saluto

marco

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sivispacemparabellum

In risposta a @@gallo83.

 

Ci sono delle considerazioni che condivido su ciò che lei afferma, altre meno.

 

1) sovraffollamento di aste e convegni: è un dato di fatto. E non esiste maniera, ad oggi, di disciplinare e regolamentare. Le manifestazioni e le iniziative fioriscono e ce ne saranno anche altre, visto che si stanno affacciando nuovi attori (ieri, come a Parma, era presente un incaricato di Emax per raccogliere adesioni alla loro iniziativa di ecommerce). Sta a tutti, commercianti e collezionisti, cercare di indirizzarsi sulle iniziative che danno risultati ed hanno alto valore aggiunto. Con l'iniziativa di Piacenza vorremmo dare una spinta in tal senso.

 

2) presenza ieri a Piacenza: vedendo la lista di partecipanti che io ho pubblicato sopra, si sarà reso conto che, rispetto a Bologna, alcune persone a Bologna non c'erano, mentre ieri a Piacenza sì. Tra tutti cito Eugubium e Numismatica Cavalieri, non me ne vogliano gli altri. E di materiale ne avevano veramente tanto entrambi. La risposta è tra le pieghe di quanto ho scritto sopra. Non ci aspettavamo sicuramente il pienone di collezionisti, vista la prima volta dell'iniziativa, lo sapevamo fin dall'inizio. Ma io personalmente giudico la manifestazione per il contesto, per l'organizzazione (un plauso a Walter Nasi ed Andrea Cavicchi che hanno seguito i dettagli finali) e per la sicurezza e, per ultimo, per i risultati, assolutamente in linea con le aspettative.

 

3) manifestazione di Bologna del 23-24/04 : moltissimi di noi, sia commercianti che collezionisti, non giudichiamo consono (ed usiamo un eufemismo) la collocazione, le attrezzature ed il contesto del convegno di Bologna. Per quanto mi riguarda, pur riconoscendo lo sforzo di miglioramento che stanno producendo gli organizzatori (almeno hanno creato un'area parcheggio delimitata ed un accesso regolamentato), sono d'accordo che siamo assolutamente distanti da quello che sarebbe uno standard minimo. Ma devo dire, e qua parlo a titolo personale, che io a Bologna ho sempre avuto dei risultati in termini commerciali soddisfacenti. Per me, che ho una gran parte dei risultati dipendenti da queste manifestazioni, e non lo nascondo, Bologna continua ad essere una manifestazione a cui sono interessato a partecipare. Preferisco non essere ipocrita e dire le cose come stanno, per quanto mi riguarda.

 

Poi la conclusione è che secondo me ci sarà una selezione naturale dettata dai risultati. Di tutti.

 

Alla prossima

 

Sivis

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mfalier

Alcune semplici considerazioni anche da parte mia.

 

La collocazione mi è sembrata eccezionale: esporre materiale numismatico negli antichi magazzini della fortezza viscontea, con tanto di ponticello di legno interno, ha un fascino che nessun capannone fieristico, per quanto attrezzato, può eguagliare. In fondo serve a ribadire, anche fisicamente, che fra chi compra monete antiche e chi compra cavalli c'è bene una differenza culturale...

 

Buona anche l'idea di unire un evento culturale al convegno commerciale. Si fa giustamente da altre parti e anche questo serve a ricordare che i collezionisti non sono accumulatori seriali ma "cultori" di un bene storico-artistico. Può essere che gli argomenti trattati non interessassero a tutti, ma ad esempio credo che l'esposizione di Fiorenzo Catalli sulla storia della collezione estense fosse degna del migliore Alberto Angela!

 

Ottimo il servizio di sicurezza. Sinceramente pensavo fosse quello di Bersani...

 

Era il primo esperimento e difficilmente ci si potevano aspettare i grandi numeri. Se gli organizzatori avranno voglia di continuare su questa strada mi auguro che il tempo saprà dare loro soddisfazione! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ceolo
Supporter

Confermo il fascino della sede del convegno, la cittadella viscontea di Piacenza è un luogo veramente affascinante, il cortile è condiviso con l'incompiuto Palazzo Farnese. Confesso di essere rimasto sorpreso dallo scarso numero dei presenti alla conferenza. Le relazioni sono state interessanti, peccato per la scarsa partecipazione. Spero che ci saranno altre occasioni, nonostante le apparenze c'è molta voglia di cultura numismatica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Theodor Mommsen

Tre studiosi relatori e diciotto banchetti di commercianti... Satis dixi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

viganò

Sono stato a Piacenza sabato mattina e ho trovato il Convegno molto ben organizzato:

  1. materiale di qualità (se poi uno cerca la "quantità" esistono altre piazze);
  2. ottima collocazione nel Palazzo Farnese;
  3. parcheggio abbastanza facile;
  4. ressa non eccessiva;

Forse da rivedere le sale dove sono stati ospitati i commercianti: magari più grandi e meglio illuminate...

Nel complesso, comunque, complimenti agli organizzatori.

A mio parere l'esperienza è da ripetere anche perché Piacenza mi sembra collocata in una posizione geograficamente comoda per molti collezionisti.

Modificato da viganò
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sivispacemparabellum

@@viganò ha centrato perfettamente molte considerazioni da noi fatte.

 

Per quanto riguarda le stanze, non possiamo modificarle, la grandezza è quella; anche se ci sono altre due stanze, quella dell'accoglienza e quella posteriore, che possono essere ulteriormente adibite. Altri posti nel Palazzo non ci sono stati proposti, anche se ci sono stati ventilati.

 

Ovviamente tutto dipenderà da come si evolve la manifestazione che noi ci auguriamo possa crescere. E mi pare che l'auspicio emerga anche da molti commenti "lamonetiani".

 

Sivis 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

david7

@@sivispacemparabellum faccio i miei complimenti per l'organizzazione. Sono stato sia a Bologna nell'hotel che a Piacenza. Spero si ripetano in futuro e mi auguro magari ci siano più commercianti, credo cmq che i convegni debbano avere questo tipo di location.

Mi sento di dare un solo un consiglio circa la data: Aprile è stato un mese con molti convegni. Forse si può prendere in considerazione il mese di giugno o metà settembre. A memoria credo siano quelli con meno eventi.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sivispacemparabellum

@@david7 la ringrazio.

 

In effetti l'intenzione sarebbe quella.

 

A proposito del suo suggerimento, in effetti purtroppo l'accavallarsi di convegni pone due soluzioni : cercare di incastrarsi in un momento dell'anno già affollato o posizionarsi in momenti dell'anno non frequentati, di cui lei ne ha citati un paio. Vedremo di orientarci o in un senso o in un altro o in entrambi.

 

Quello che cercheremo di fare è di interfacciarci preventivamente con gli appuntamenti che potrebbero cascare in contemporanea, confidando in un coordinamento collaborativo con i Circoli.

 

Sivis

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×