Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
chersoblepte

Ancora "cruces"

Ciao a tutti :),

con l'inizio delle lezioni universitarie, da buon "fuori sede" passo gran parte delle settimana lontano da casa... e così mi tocca chiedere il vostro aiuto tutto in una volta.

Vi propongo ancora una volta due crocette, mi stanno davvero facendo impazzire :wub:... in tutti i sensi :P!

In entrambi i casi l'esergo è completamente fuori tondello :huh:... secondo voi di cosa si tratta? La prima offre al diritto un ritratto particolare (bello pieno), parrebbe quasi infantile. La seconda, invece, presenta uno stile che ricorda quello dei primi follis bizantini: dietro al ritratto, s'intravede un "punto", ma non mi sembra che il RIC non ne faccia menzione per nessun esemplare di questa tipologia :unsure:...

Come sempre, grazie fin da ora ;).

Ecco le immagini della prima...

post-1130-1161246159_thumb.jpg

post-1130-1161246168_thumb.jpg

post-1130-1161246176_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

... e quelle della seconda.

post-1130-1161246264_thumb.jpg

post-1130-1161246284_thumb.jpg

post-1130-1161246291_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Cherso

la seconda è molto bella, direi Cizico RIC X 449 (più che altro per il gioiello sopra la croce)

Per il punto non saprei, per antiochia è prevista una croce ma questa non è antiochia

Per la prima delle due aspettiamo Apo :) :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Grazie Claudius ;), in effetti il particolare del gioiello l'avevo notato, ma non pensavo fosse così determinante ai fini della classificazione: anche il RIC, in nota, fa una menzione a riguardo. Si tratta, del resto, di uno di quei particolari da tener in conto ed utile per cominciare a catalogare correttamente con le "mie forze" questi nummetti...

Il ritratto della prima mi ha molto colpito, lo vedo diverso da quelli soliti, sempre molto stilizzati (e "asciutti" :D).

Modificato da chersoblepte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ciao Cherso

purtroppo i particolari (simboli, segni di zecca, e nel caso delle vittorie spesso i segni di officina) sono gli unici riferimenti per l'identificazione (sempre e comunque incerta in mancanza della leggenda o di parte di essa...) :( oltre naturalmente, ma non sempre alla fisionomia del busto

Infatti tra due nummi. uno perfetto e dettagliatissimo ma senza leggenda e un catrame con leggenda il secondo costa 100 volte di più anche se si ha la certezza matematica che i due nummi appartengono allo stesso regnate

Modificato da Claudius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate il mio intervento un po banale ma ritengo che sarebbe opportuno per i comuni mortali (non specializzati nelle monete del basso Impero o persone che non hanno il RIC) se si usassero terminologie più esplicative.

Si tratta di Teodosio II?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusate, :)

pensavo che nel corso della discussione fosse stato citato.

Si si tratta in entrambi i casi di monete di Teodosio II

Penso di esprimere anche l'intenzione di Cherso :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La prima non credo sia di Kyzicus

penso piuttosto a (teodosio II) zecca di costantinopoli....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bellissima la patina della prima moneta. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La prima non credo sia di Kyzicus

penso piuttosto a (teodosio II) zecca di costantinopoli....

Ciao Apo, è la seconda di Cizico secondo me

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si la seconda può essere, ha il segno distintivo.... ma anche questa ha qualcosa che non mi fa essere sicuro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come sempre apostata non posso che ringraziarti, le tue considerazioni mi sono utilissime ;): potresti spiegarmi, considerata la mia inesperienza, quali sono gli elementi (o le semplici sensazioni) che ti portano a Costantinopoli per la prima e ti fanno, d'altro canto, mettere in dubbio l'attribuzione a Cizico per la seconda? Riguardo quest'ultimo punto, posso solo annotare che le crocette che fin'ora ho classificato come relative alla zecca di Cizico erano decisamente più fini e "sottili", rispetto a quella dell'esemplare in questione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Cherso è soprattutto è un discorso di "compostezza" di stile, ma tieni presente che siamo nel campo della statistica. Come hai giustamente notato la forma della croce è generalmente diversa a kyzicus, più bella. Così anche i ritratti e le lettere hanno un aspetto meno grezzo e barbarico che a costantinopoli o peggio, ad antiochia. Capire perchè in quel periodo Kyzicus presentasse uno stile d'incisione più dettagliato rispetto a costantinopoli non mi è dato di sapere. Forse i monetari migliori vennero temporaneamente trasferiti dalla capitale alla zecca periferica.

Ciò non toglie che la moneta identificata da Claudius possa essere davvero di Kyzicus, magari in un'emissione più grezza rispetto agli standard....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?