Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
DARECTASAPERE

S.V. 1585 - Giulio

Recommended Posts

DARECTASAPERE

E' questa l'unica vacanza Pontificia presieduta dal Cardinal Camerlengo Guastavillano, durante la quale sono stati battuti Quattrini ad Ancona, Macerata, e solamente il Giulio a Roma.

La moneta che vi presento non brilla per conservazione, ma e' indubbiamente di grande rarita' in quanto ho trovato un solo passaggio relativo all'Asta Negrini 2000.

In assoluto, del Giulio 1585 ho censito l'esemplare bucato della coll.Muntoni esitato alla Montenapoleone e quello della KM XXI, ma entrambi dell'altro tipo, "PASTOR".

Anche dal punto di vista dell'Araldica (spero di suscitare la curosita' di Corbiniano) e' l'unica moneta che sfoggia il simbolo di questa Famiglia, riconoscibilissimo ed unico nella storia dei Camerlenghi.

Come sempre graditi tutti i vs. commenti, osservazioni e info.

post-13774-0-02193400-1464508806_thumb.j

post-13774-0-74553700-1464508826_thumb.j

Daniele

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

anto R

Pezzo davvero importante, complimenti Daniele! Non ho il catalogo Negrini, l'esemplare a cui ti riferisci era questo o uno differente?

Per quanto riguarda le segnalazioni di altri passaggi: nella coll. Rossi era presente il giulio con PASTOR (# 4023, considerato R4 in scala fino a R10), la Gnecchi non ci è utile...bisognerebbe controllare la Ruchat, ma per quella mi tocca andare in biblioteca SNI.

Ma hai preso anche questo a Verona?

Ciao,

Antonio

 

PS belle le iridescenze al diritto!

Edited by anto R

Share this post


Link to post
Share on other sites

DARECTASAPERE

No, quello di Negrini e' un altro esemplare....

Quello della Rossi 1880 dovrebbe essere finito nella collezione reale, nella Martinori, Gnecchi, Ruchat e Signorelli manca....

Non l'ho preso a Verona, proviene da una collezione privata di Roma da 3 generazioni.

Daniele

Share this post


Link to post
Share on other sites

anto R

Stavo guardando l'esemplare illustrato sul Muntoni (solo il rovescio, il diritto e dell'esemplare del tipo con PASTOR)...rivaluto sempre più la conservazione del tuo pezzo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Liutprand

moneta interessante...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ZuoloNomisma

Bellissima moneta... un esemplare con PASTOR presente anche nella collezione Hamburger (esemplare non illustrato).

 

Ciao 

 

M.

Share this post


Link to post
Share on other sites

DARECTASAPERE

Bellissima moneta... un esemplare con PASTOR presente anche nella collezione Hamburger (esemplare non illustrato).

 

Ciao 

 

M.

Ciao M.,

purtroppo in questa Vacanza non hanno coniato Testoni, ci dobbiamo "accontentare" del Giulio.....

Daniele

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Corbiniano

Avresti per favore una foto un po' ingrandita dello stemma?

:good:

Share this post


Link to post
Share on other sites

DARECTASAPERE

Avresti per favore una foto un po' ingrandita dello stemma?

:good:

La faccio in serata....

Share this post


Link to post
Share on other sites

DARECTASAPERE

Avresti per favore una foto un po' ingrandita dello stemma?

:good:

post-13774-0-45393400-1464632259.jpg

ho fatto del mio meglio.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Corbiniano

Grazie!

:hi:

Eccone una versione disegnata 16 anni più tardi:

post-21504-0-76000600-1464634435_thumb.p

(da: Ciacconio, Vitæ et res gestæ..., Roma 1601, p. 1224)

 

Lo stemma si può blasonare come inquartato: nel 1° e 4° di rosso, al drago reciso d'oro (Boncompagni - Gregorio XIII); nel 2° e 3° d'azzurro, a tre armille d'argento (Guastavillani).

 

Come spesso successe nel XVI secolo, il cardinal Guastavillani prepose al proprio lo stemma del pontefice che lo aveva beneficiato della porpora.

Il quale, in questo caso, era anche suo zio...

...Filippo Guastavillani era figlio di Giacoma Boncompagni, sorella del pontefice.

 

Fu il secondo cardinale nominato dallo zio, il 5 giugno 1574: aveva 33 anni, e il suo destino si chiuse due anni dopo Gregorio, perchè morì il 17 agosto 1587.

--------------

Lo stemma dei Guastavillani si caratterizza per la specifica e infrequente figura dell'armilla, ripetuta in tre esemplari concentrici fra loro (com'è norma).

La versione più nota di questo stemma è un altro inquartato: nel 1° e 4° d'azzurro, a tre armille d'argento; nel 2° e 3° d'azzurro, a un serpe sormontato da una corona, e allacciato in doppio giro, il tutto d'argento.

Quest'ulteriormente insolita figura crea un insieme altamente gradevole e suggestivo, dovuto alla duplice armonia dei colori e dell'aspetto globale delle figure:

anzola_storia22.jpg

(da: http://www.webalice.it/inforestauro/anzola_emilia.htm)

 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

DARECTASAPERE

Grazie della tua spiegazione Corbiniano, l'unica cosa che sapevo e' che Gregorio XIII era suo zio...

La storia e l'araldica sono complementari alla Numismatica, abbinare queste conoscenze alle nostre monete e' decisamente un valore aggiunto "personale".

Creso proprio che ti disturbero' piu' spesso perche' sono carente di informazioni su alcuni Camerlenghi....

Daniele

Share this post


Link to post
Share on other sites

Corbiniano

Quando vuoi!

:hi:

Anch'io imparo cose nuove, per esempio che lo stemma Guastavillani fosse presente su una moneta.

:good:

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
rcamil

Come sempre graditi tutti i vs. commenti, osservazioni e info.

Daniele

 

Di questa Sede Vacante non avevo creato nemmeno la cartella nel mio archivio di immagini, quindi devo darti conferma di "non avvistamento"  :rolleyes:

 

Con i ritmi delle aste di oggi, un passaggio in oltre 15 anni, può essere un buon indizio di rarità, tanta, forse massima !

 

Ciao, RCAMIL.

Share this post


Link to post
Share on other sites

DARECTASAPERE

Grazie a tutti per il contributo in merito, ci tengo molto allo scambio di info quando si tratta di monete di cui ho una limitata documentazione.

Daniele

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.