Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
sandrocoin

AIUTO PER IDENTIFICAZIONE MONETA MEDIEVALE

Risposte migliori

sandrocoin

peso g. 2,5

diametro mm. 30

Grazie anticipato

Sandr0

IMG_6277.JPG

IMG_6275.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

salve, difficile lettura,

posso solo dire che sia il leone sia la corona, li ho visti sulle monete di Praga...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ak72

Charles IV Prager Groschen

Verso il XIII secolo è stato scoperto un importante giacimento d'Argento a Kutna Hora (in tedesco, Kuttenberg), una città vicina a Praga, situato proprio nel cuore della Bohemia .

Re Venceslao II (1278-1305) ordinò l'istituzione di una zecca nella città per sfruttare

il metallo prezioso, attuò una riforma (Ius Regale Montanorum) attraverso la quale vennero emanate disposizioni per uno stretto controllo reale sulla produzione dell' argento e regolamentata estrazione e fusione del metallo e contemporaneamente, il monarca attuò una riforma monetaria attraverso la quale lo svalutato denar venne sostituito da una nuova valuta: il groschen, ispirato dai grossi tornesi, introdotti in Francia a partire dal 1266, prese il nome di Prager Groschen.

Kutna Hora nel luglio 1300 iniziò a coniare nuovi groschen e divenne l'unica zecca attiva del regno.

I successori di Venceslao II continuarono la produzione di questa moneta, mantenendo sempre le stesse caratteristiche tipologiche: come il Gros Tournois francese la doppia leggenda concentrica con il nome del monarca (FERDINANDVS

, WLADISLAVS, WENCEZLAVS, ecc) sempre accompagnato dalla frase DEI GRATIA REX BOEMIE ("Per grazia di Dio, re di Boemia "). Il centro della moneta è occupato dall'immagine della corona Bohemia.

Al rovescio la legenda che si legge è GROSSO PRAGENSES, al centro un leone

rampante simbolo araldico del regno boemo.

Bohemia,  1346-1378 AD.  grosso di Charles IV (Carolus IV). zecca di Kutná Hora,  KAROLVS PRIMVS DEI GRATIA REX BOEHME  ++GROSSI PRAGENSES (o simile)

Il groschen di Praga è un modulo di circa 28 mm e un peso di 3,97 grammi, avente un fino di 0,933 millesimi d'argento, caratteristiche (peso e purezza) resero subito questa moneta ben accetta infatti circolava ampiamente in tutte le zone del Sacro Romano Impero (territori attuali di Germania, Austria, Slovacchia,Ungheria, Polonia, Repubblica Ceca e Svizzera) e apparvero le imitazioni come in Polonia dove si coniò una moneta proticamente identica con al posto del leone l'aquila, simbolo araldico del regno polacco. Sin dalla sua introduzione il groschen di Praga ha subito una diminuzione del contenuto di fino: da 0,933 millesimi d'argento nel 1378 è stato svalutato a 890/1000, nel 1405 a 670/1000.

Era iniziato il declino di questa moneta.

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ak72

Bohemia, 1346-1378 AD.  grosso di Charles IV (Carolus IV). zecca di Kutná Hora  KAROLVS PRIMVS DEI GRATIA REX BOEHME , ++GROSSI PRAGENSES (o simile)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×