Jump to content
IGNORED

Catalogazione 2€ commemorativi


Mark93
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti voi. Mi scuso per il disturbo arrecato ma ho un dubbio che voi collezionisti più esperti potete certamente dissolvere. Da 10 anni colleziono 2 € commemorativi (per la maggior parte circolati e qualche FDC) e non so se sia più giusto sistemarli per annate (es. tutti quelli del 2004 assieme, tutte le emissioni comuni assieme) oppure per singolo Paese (es. tutti gli austriaci assieme, tutti gli italiani assieme ecc.). Grazie mille a chi risponderà.

 

Link to comment
Share on other sites


Ti consiglierei, per esperienza, di metterli in ordine per anno.

Mettiamo il caso che li vuoi tenere su vassoi o in un album e lasci gli spazi liberi per le monete che ti mancano, sicuramente lasceresti solo gli spazi giusti per mettere le mancanti di quell'annata.

Se le fai per paese, ti tocca spostare le monete ogni volta ti finisce lo spazio con conseguente seccatura e perdite di tempo. Poi pensa pure che per alcuni Stati ne avresti solo tre o quattro emissioni come Andorra o l'Irlanda e per altri come l'Italia o il Lussemburgo ne avresti quindici e passa monete a testa... 

Fidati che messe per anno in serie sui vassoi fanno la loro magnifica figura e risparmi una marea di spazio (e sai quali monete ti mancano per quell'anno).

foto.JPG

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Io spezzo una lancia a favore della catalogazione per Stati, si ha un insieme dello Stile, Storia e Cultura di un Paese .

Poi spostarle ogni anno a me diverte e ci si gode la Collezione :hi:

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Grazie @Mark93
se le FDC le metti in capsula come ho fatto io, eviti che si macchino o rimangano impronte sulla moneta (cose che la fanno scurire o patinare male)... vassoio di floccato per sistemarle e vai tranquillo.

PS:

in quei vassoi ci sono tutte le monete fdc dal 2004 al 2015, escluso vaticano e san marino che ho in folder, con 6 vassoi occupi pochissimo spazio in un cassetto o in cassaforte e te le puoi godere tutte insieme con un bel colpo d'occhio.

 

Edited by euro collezionista
Link to comment
Share on other sites


lasciale così, una volta che si macchiano o si scuriscono non si torna indietro. Ho già provato anche io agli inizi della mia collezione, quando avevo qualche circolata. L'acetone, la gomma per cancellare, lucido, alcool... nel breve periodo sembrano ritornare lucide ma dopo poco rispunta di nuovo tutto.

se hai la possibilità economica, prendi FDC e sostituisci le circolate

Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...

mi permetto di inserirmi in questa discussione...partendo dal presupposto che purtroppo non avro' mai i 2 euro di Monaco,

la grace si puo' sostituire con la "tarocca" , ma la monaco 2016 voi la inserite nella collezione oppure essendo solo in proof non la tenete in 

considerazione? non so se lasciare uno spazio vuoto e sperare in qualche "botta di fortuna" oppure non pensandoci perchè non è una FDC o una circolata

Link to comment
Share on other sites


  • 4 weeks later...
Il 15/12/2016 at 00:25, b8b8 dice:

Io spezzo una lancia a favore della catalogazione per Stati, si ha un insieme dello Stile, Storia e Cultura di un Paese .

Poi spostarle ogni anno a me diverte e ci si gode la Collezione :hi:

Concordo pienamente con b8b8

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.