Jump to content
IGNORED

zecchino


Devant81
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti.....ho questo zecchino da alcuni anni, non è la migliore veneziana in mio possesso ma è la prima ed  è un caro ricordo di mio padre che me la regalò parecchi natali fa....secondo voi di quale dei tre dogi  omonimi del 1700 si tratta? Un saluto Antonio. ....

20170113_141654-1.jpg

Link to comment
Share on other sites


Grazie rorey....si la foto fa pena hai ragione. Il fatto è che ho solo il telefono e non riesco a fare di meglio date anche le dimensioni contenute che deve avere il file per essere caricato, ti ringrazio ancora.

Link to comment
Share on other sites


Supporter
4 ore fa, Devant81 dice:

Ciao a tutti.....ho questo zecchino da alcuni anni, non è la migliore veneziana in mio possesso ma è la prima ed  è un caro ricordo di mio padre che me la regalò parecchi natali fa....secondo voi di quale dei tre dogi  omonimi del 1700 si tratta? Un saluto Antonio. ....

20170113_141654-1.jpg

Buona serata

In effetti la foto rende tutto più difficile .... anche a me pare del Mocenigo II° e mi pare di leggere MOCENI. Prima di MOCENI dovrebbe esserci una stellina (altro segno indicativo), perché nel Mocenigo III° dovrebbe esserci un punto.

Attenzione, però, ci sono interpretazioni differenti.  :pleasantry:

Per lo più sono state codificate queste variazioni (Gamberini di Scarfea, Traina .....)

ALVISE MOCENIGO I° (1570 – 1577)

In cima all’asta è presente la sola bandiera, ovvero la lettera “D” di DVX è fatta a banderuola

 

ALVISE MOCENIGO II° (1700 – 1709)

In cima all’asta è presente la croce; l’asta è impugnata sia da San Marco, sia dal Doge ed il nome di quest’ultimo è fra due stellette

 

ALVISE MOCENIGO III° (1722 – 1732)

In cima all’asta è presente la croce; l’asta è impugnata solamente dal Doge, mentre San Marco ha la mano destra alzata in atto di benedirlo; il nome del Doge è fra due punti

 

ALVISE MOCENIGO IV° (1763 – 1788)

Sono riconoscibili per l’incisione grossolana e artisticamente alquanto scadente.

Però ... c'è un però e qualche dettaglio non quadra. San Marco è spessissimo benedicente anche nello zecchino del Mocenigo II°; la stellina che dovrebbe trovarsi alla fine di MOCENIGO e che indicherebbe il II°, è spesso sostituita da un punto, che dovrebbe invece essere prerogativa del Mocenigo III°.

Da quello che posso aver osservato, il MOCENI - come dice @rorey36 - è forse il dettaglio più indicativo, ma c'è tanta confusione in proposito (ancora). :unknw:

Ti allego un link di un'asta di qualche anno fa; ci sono alcuni zecchini dei Mocenigo II° e III° ; onestamente quelli censiti come III°, sono invece del II° con la variante del punto alla fine di MOCENI, invece di avere la stellina .....

https://www.sixbid.com/browse.html?auction=1060&category=21555

Se può consolare, altre volte si è dibattuto in proposito, ed anche allora ha vinto il dubbio.

saluti

luciano

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, 417sonia dice:

Buona serata

In effetti la foto rende tutto più difficile .... anche a me pare del Mocenigo II° e mi pare di leggere MOCENI. Prima di MOCENI dovrebbe esserci una stellina (altro segno indicativo), perché nel Mocenigo III° dovrebbe esserci un punto.

Attenzione, però, ci sono interpretazioni differenti.  :pleasantry:

Per lo più sono state codificate queste variazioni (Gamberini di Scarfea, Traina .....)

ALVISE MOCENIGO I° (1570 – 1577)

In cima all’asta è presente la sola bandiera, ovvero la lettera “D” di DVX è fatta a banderuola

 

ALVISE MOCENIGO II° (1700 – 1709)

In cima all’asta è presente la croce; l’asta è impugnata sia da San Marco, sia dal Doge ed il nome di quest’ultimo è fra due stellette

 

ALVISE MOCENIGO III° (1722 – 1732)

In cima all’asta è presente la croce; l’asta è impugnata solamente dal Doge, mentre San Marco ha la mano destra alzata in atto di benedirlo; il nome del Doge è fra due punti

 

ALVISE MOCENIGO IV° (1763 – 1788)

Sono riconoscibili per l’incisione grossolana e artisticamente alquanto scadente.

Però ... c'è un però e qualche dettaglio non quadra. San Marco è spessissimo benedicente anche nello zecchino del Mocenigo II°; la stellina che dovrebbe trovarsi alla fine di MOCENIGO e che indicherebbe il II°, è spesso sostituita da un punto, che dovrebbe invece essere prerogativa del Mocenigo III°.

Da quello che posso aver osservato, il MOCENI - come dice @rorey36 - è forse il dettaglio più indicativo, ma c'è tanta confusione in proposito (ancora). :unknw:

Ti allego un link di un'asta di qualche anno fa; ci sono alcuni zecchini dei Mocenigo II° e III° ; onestamente quelli censiti come III°, sono invece del II° con la variante del punto alla fine di MOCENI, invece di avere la stellina .....

https://www.sixbid.com/browse.html?auction=1060&category=21555

Se può consolare, altre volte si è dibattuto in proposito, ed anche allora ha vinto il dubbio.

saluti

luciano

Grazie Luciano. ...in effetti il signore che lo ha venduto a mio padre mi pare nel 1995 non aveva saputo dirgli con precisione a quale doge appartenesse, eppure era un numismatico di lungo corso....questa moneta presenta san Marco benedicente e il doge che tiene l' asta. La scritta moceni è tra due punti che non saprei se definire stelle pero'viste con la lente sembrano stelle a tre punte.....o forse sono due punti ma hanno un aspetto triangolare.

Edited by Devant81
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Per quello che ho visto nel tuo, mi è parso di vedere le stelline, come quello che segue, per me indiscutibilmente di Alvise Mocenigo II.

Se poi mi dici che non sono certamente stelline, ma forse punti, allora è del III°

 

 

image00828.jpg

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Complimenti......è decisamente piacevole leggere queste sottili descrizioni e considerazioni. Si coglie anche in questo la differenza tra un semplice interesse e una grande passione...... 🙂

Link to comment
Share on other sites


39 minuti fa, 417sonia dice:

Per quello che ho visto nel tuo, mi è parso di vedere le stelline, come quello che segue, per me indiscutibilmente di Alvise Mocenigo II.

Se poi mi dici che non sono certamente stelline, ma forse punti, allora è del III°

 

 

image00828.jpg

Questo è il dettaglio dei punti o stelle....il punto dovrebbe essere sferico però se trattasi di stellette non sono marcate come nella foto da te postata.. .

20170113_205805-1-1-1.jpg

Link to comment
Share on other sites


Supporter

:blink: certo non sono punti...... brutte stelle? Forse venute male, ma non ho evidenze che mi dicano che ci possa essere dell'altro .. .

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Cerco di fare un poco di chiarezza sui Mocenighi, ma non è facile. Anche le case d'asta più importanti mettono un numero a caso.

Primo (1570/1577) :

419174.m.jpg  ALOY . MOCE     (ex NAC) : Asta liscia retta da S.Marco e dal Doge.

abbastanza facile. Di attribuzioni errate ne ho trovate molto poche.

Quarto (1763/1778) :

2776576.m.jpg  ALOY . MOCEN .  (ex NAC)  Asta con 2 globi e croce alla sommità. Retta dal Doge con S.Marco benedicente.

Facile anche questo.  Il bello viene con  II e III.................

Link to comment
Share on other sites

Secondo (1700/1709) e Terzo ( 1722/1732)

Secondo:

550617.m.jpg  ALOY . MOCEN .   (NAC)

232790.m.jpg ALOY  * MOCENI (sempre NAC )  lo stesso per Rauch

458644.m.jpg ALOY * MOCENI *  (Rauch  e CNG)

Terzo :

915926.m.jpg Lo stesso del precedente  * * (NAC)  attenzione : le stelline sono simili a quelle della moneta postata all'inizio discussione.

2438800.m.jpg* *  Varesi

1406783.m.jpg  *  .   (Ranieri e anche Kunker e Varesi)

Mi sono limitato a poche importanti case d'asta. Per le altre è un : indovina che mocenigo è ?

Link to comment
Share on other sites

Supporter
1 ora fa, rorey36 dice:

Secondo (1700/1709) e Terzo ( 1722/1732)

Secondo:

550617.m.jpg  ALOY . MOCEN .   (NAC)

232790.m.jpg ALOY  * MOCENI (sempre NAC )  lo stesso per Rauch

458644.m.jpg ALOY * MOCENI *  (Rauch  e CNG)

Terzo :

915926.m.jpg Lo stesso del precedente  * * (NAC)  attenzione : le stelline sono simili a quelle della moneta postata all'inizio discussione.

2438800.m.jpg* *  Varesi

1406783.m.jpg  *  .   (Ranieri e anche Kunker e Varesi)

Mi sono limitato a poche importanti case d'asta. Per le altre è un : indovina che mocenigo è ?

Ciao!

Grazie Roberto.

Bello lo screening; soprattutto aver trovato uno zecchino con le "stelline" simili a quelle di @Devant81 che non avevo mai notato in precedenza .... forse un triscele?

Sull'attribuzione del II° o III° .... poche idee, ma confuse.

saluti

luciano

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter
9 ore fa, Arka dice:

Il primo (quello NAC) è sicuramente Alvise IV.

Arka

Ciao!

Concordo .... e questo da la misura di quanto siano approssimative certe attribuzioni.

saluti

luciano

9 ore fa, gigetto13 dice:

Luciano il triscele ormai entra nei tuoi incubi ammettilo ;)

Ciao!

Già, me lo ritrovo in tutte le salse. :P

Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...

Buon giorno,

anche secondo me il primo quello NAC è Alvise IV (e non secondo) per il resto l'esposizione fatta da Rorey36 mi sembra corretta...almeno lo spero... 

Link to comment
Share on other sites


a dire la verità sono andato un pò nel  pallone con la spiegazione di Roney36...non trovo differenze tra il II e il III...

L'ultimo Alvise III (* .) Ranieri Kunker Varesi lo trovo identico all'Alvise II (* .) sempre NAC lo stesso per Rauch...

Poi il penultimo Alvise III (**) Varesi lo trovo identico all'Alvise II (**) Rauch e CNG

Mi piacerebbe aver più chiarezza..

Grazie e Saluti!

Link to comment
Share on other sites


44 minuti fa, BRIK dice:

a dire la verità sono andato un pò nel  pallone con la spiegazione di Roney36...non trovo differenze tra il II e il III...

L'ultimo Alvise III (* .) Ranieri Kunker Varesi lo trovo identico all'Alvise II (* .) sempre NAC lo stesso per Rauch...

Poi il penultimo Alvise III (**) Varesi lo trovo identico all'Alvise II (**) Rauch e CNG

Mi piacerebbe aver più chiarezza..

Grazie e Saluti!

penso che non ci siano differenze sostanziali tra II e III. Forse se li classificassero come Alvise II o III senza stare a precisare quale dei due sarebbbe meglio.

Link to comment
Share on other sites

Mi sembra molto semplice e già scritto in più occasioni: stella stella = Alvise II. Stella punto = Alvise III. Alvise I ha la banderuola, Alvise IV ha uno stile completamente diverso, si vede facilmente. Non mi sembra molto complicato. Lo zecchino della discussione con le stelle simili a triangoli è sempre Alvise II

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Ciao Andrea!

Sarà semplice, ma evidentemente - dalle attribuzioni date in parecchie aste a questi zecchini - non mi pare sia così.

Sul fatto che se ne sia già scritto ..... eh ..... la memoria (almeno la mia) è quello che è; un "richiamino", ogni tanto fa bene  :good:

Grazie del tuo intervento chiarificatore!

saluti

luciano

Link to comment
Share on other sites


Beh diciamo che va in proporzione all'interesse che desta la moneta nei compilatori dei cataloghi, io non ho mai visto un Marin Faliero descritto con "Andrea Dandolo" non so voi....😊 Però qualche Tomaso Mocenigo scambiato con Giovanni Mocenigo mi è capitato

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.