Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
numes

Piccolo bronzo tardo impero 12mm

Risposte migliori

numes

non potendo dare un immagine decente con lo scan NUOVO!! e che lavora malissimo :angry: provo con una descrizione:

la moneta è inequivocabilmente un piccolo bronzo del tardo impero

misura 11 mm, ma considerando l'erosione del bordo che cancella metà della legenda considero probabile la misura di 12mm

dritto: busto diademato a destra tracce di legenda..il ritratto sembra essere barbuto

rovescio: la vittoria alata volta a sinistra regge una ghirlanda, uno scudo deposto a destra(dubbio). tracce di legenda : VICT.... nel campo a sinistra una S (o un nastro della cintura?), in exergo tracce della zecca (illegibile; due lettere, la seconda una A?)

vi suggerisce qualcosa? :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

allora, ho ricontrollato ancora...l'unica descrizione coerente alla mia di quelle presenti sul Montenegro, monete imperiali romane è quella relativa a un piccolo bronzo dell'imperatore Avito. Mi conforta il fatto che è l'unica ad una S.

Però non rieco a trovare in nessuno dei siti internet un'immagine della moneta di avito ...qualcuno di voi ha questa moneta???

nel caso, potrebbe postarne l'immagine per un confronto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

grazie Crivoz...è stato utile anche leggere tutta la discussione.

Penso proprio che sia una moneta di Avito...ora che ho visto la distribuzione delle lettere sul dritto, penso di averne riconosciute due "VS" sul mio esemplare...ho provato ancora con la cam a farne delle foto macro ma non riesco ad ottenere immagini proponibili.

Penso di trasferire la discussione sul link che hai postato.

Grazie ancora

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Claudius

Ciao Numes :)

scusa se faccio l'avvocato del diavolo ma con l'officina Secunda ce ne sono diverse, non solo Avito, di VICTORIA, ad esempio Valentiniano III, Arcadio (per Lione) Onorio (per Roma) e tutti e tre hanno il nome che finisce per VS.

Io ti auguro di aver trovato un Avito, ma la foto a questo punto sarebbe necessaria :)

PS: e naturalmente se si tratta proprio di una VICTORIA AVGG, perchè se invece fosse un SALVS allora ci sarebbe altre possibilità :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

grazie Claudius...lo prendo come un incitamento alla ricerca !

Anch'io pensavo ad un Valentiniano III, ma l'ho escluso per la dimensione del modulo e per il fatto che sul Montenegro per Valentiniano non c'è una descrizione corrispondente.

Tu quale altro testo mi consigli di consultare?

comunque non si tratta di un SALUS ... si riesce a leggere VIC all'inizio della legenda.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

grazie Claudius...lo prendo come un incitamento alla ricerca !

Anch'io pensavo ad un Valentiniano III, ma l'ho escluso per la dimensione del modulo e per il fatto che sul Montenegro per Valentiniano non c'è una descrizione corrispondente.

Tu quale altro testo mi consigli di consultare?

comunque non si tratta di un SALUS ... si riesce a leggere VIC all'inizio della legenda.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

grazie Claudius...lo prendo come un incitamento alla ricerca !

Anch'io pensavo ad un Valentiniano III, ma l'ho escluso per la dimensione del modulo e per il fatto che sul Montenegro per Valentiniano non c'è una descrizione corrispondente.

Tu quale altro testo mi consigli di consultare?

comunque non si tratta di un SALUS ... si riesce a leggere VIC all'inizio della legenda.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Claudius

Ciao :)

il testo ri riferimento al momento più completo per quanto riguarda questo genere di monetazione è il vol X del RIC

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

Con la foto è già difficile determinare questi nummi, figuriamoci senza.... :o

Ma se hai l'impressione che il ritratto sia barbuto spesso si tratta di Iohannes

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

le monete ad uno stato di conservazione basso rivelano dettagli "fantasma" a seconda dell'incidenza della luce. ... più l'osservo e meno mi pare onestamente un ritartto barbuto.

allego comunque le immagini che attualmente sono in grado di ottenere.

dritto:

http://img216.imageshack.us/img216/6407/avitodritkl5.jpg

http://img216.imageshack.us/img216/151/avitodrittoue8.jpg

rovescio:

http://img99.imageshack.us/img99/8961/avitorovpd8.jpg

http://img300.imageshack.us/img300/1879/avitorovesciowt0.jpg

??? :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Claudius

Ciao

dico 90% Valentiniano III RIC X 2133 anche se il RIC cita solo la Prima officina di questa tipologia sono conosciuti molti esemplari con la Seconda e soprattutto e naturalmente se la Vittoria tiene la sinistra sulla testa di un prigioniero (questo lo devi confermare tu perchè io non riesco a decifrarlo), perchè in caso contrario (cioè senza prigioniero) è RIC X 2118 o 2121 (dipende dalla leggenda sul diritto)

Ma la foto con le pinzette l'hai fatta tu? :)

Modificato da Claudius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

...sì l'ho fatta io, perchè? :blush:

comunque non mi pare che ci sia il prigioniero sulla destra...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Claudius

Niente prigioniero? Allora vale RIC X 2118 o 2121, prova a fare il conto delle letterine sul diritto :)

PS: sembrano le foto delle monete postate da un noto venditore di tardo impero su ebay. Anche lui usa la tecnica delle pinzette

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

Uhm...allora niete Avito

scusa ma cos'è questo RIC, sembra una fonte assai preziosa: ci sono immagini o solo desrcrizioni?

oggi sono andato allArchiginnasio, la principale biblioteca di Bologna e non ho trovato niente di utile; la sezione di numismatica è disastrosa!

Sai dove possa trovare il RIC?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Claudius

Ciao :)

Il RIC è il Roman Imperial Coinage, un'opera in 10 volumi, compilato in una arco di tempo di diversi decenni e con criteri variabili, in fase di ristampa e revisione (attualmente è disponibile il primo volume rivisto e corretto). E' suddiviso per periodi storici (più o meno) e il X è il volume dedicato al V secolo (quindi comprende anche Avito).

Poichè è il più recente come pubblicazione vanta dei criteri di consultazione attuali e semplici nonche un numero molto maggiore di fotografie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chersoblepte
scusa ma cos'è questo RIC, sembra una fonte assai preziosa: ci sono immagini o solo desrcrizioni?

170254[/snapback]

RIC sta per Roman Imperial Coinage, il testo di riferimento (il più completo) per la numismatica romana imperiale: in particolare il X volume, quello menzionato da Claudius, racchiude la monetazione dal 395 al 491 (e, naturalmente, chiude l'intera opera). In fondo a ciascun volume si trovano tavole con le foto di alcune monete, ma rispetto ad esse sono spesso preferibili le immagini che si possono trovare nei vari siti in rete.

oggi sono andato allArchiginnasio, la principale biblioteca di Bologna e non ho trovato niente di utile; la sezione di numismatica è disastrosa!

Sai dove possa trovare il RIC?

170254[/snapback]

Io, da studente universitario, sono riuscito a consultarlo presso la Biblioteca del Dipartimento di Archeologia. Ad ogni modo, per conoscere dove poter trovarlo a Bologna o dintorni dai un'occhiata qui:

http://sol.cib.unibo.it:8080/SebinaOS/switchMain.do?sysb=

Modificato da chersoblepte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

Vi ringarzio per tutte le informazioni utili alla identificazione di queste monete così interessanti ...

Il RIC volume X...è offerto a 125 sterline su ebay. SIGH! (ma che tentazione!!)

Chersoblepte, grazie per il magnifico sito!!! ecco cosa ho trovato relativamente al volume X del RIC:

AN0092 - Biblioteca comunale Planettiana - Jesi - AN

BO0309 - Biblioteca del civico museo archeologico - Bologna - BO

BO0473 - Biblioteca del Dipartimento di storia antica dell'Universita' degli studi di Bologna - Bologna - BO

BO0526 - Biblioteca del Dipartimento di archeologia dell'Universita' degli studi di Bologna - Bologna - BO

CR0062 - Biblioteca statale - Cremona - CR

MC0166 - Biblioteca del Dipartimento di scienze archeologiche e storiche dell'antichita' dell'Universita' degli studi di Macerata - Macerata - MC

MI1256 - Biblioteca del Dipartimento di scienze dell'antichità dell'Università degli studi di Milano - Milano - MI

MN0145 - Biblioteca della Fondazione Banca Agricola Mantovana - Mantova - MN

PU0018 - Biblioteca comunale Federiciana - Fano - PU

RA0067 - Biblioteca della Facolta' di conservazione dei beni culturali dell'Universita' degli studi di Bologna - Ravenna - RA

TO0349 - Biblioteca Francesco Ruffini del Dipartimento di scienze giuridiche dell'Universita' degli studi di Torino - Torino - TO

TS0165 - Biblioteca di scienze dell'antichita' Luigia A. Stella dell'Universita' degli studi di Trieste - Trieste - TS

VI0005 - Biblioteca Archivio Museo - Bassano del Grappa - VI

UN GRAZIE ENORME!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

Mah, la scritta è abbastanza lunga e da quel che vedo non ha interruzioni.

In base a un certo stile generale ho pensato che si può consiederare anche majoriano per ravenna

DNIULMAIORIANUSPFAUG sarebbe la legenda... il problema è la s in campo sinistro

ValentinianoIII è l'unica alternativa. Nonostante lo stile che in cert senso sembra più tardo alla fine dico anch'io 90% valeIII

Modificato da apostata72

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Claudius

Ciao Apo,

però Maggiorano non ha simboli di officina, o almeno i pezzi sinora noti :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

Si infatti. I primi ravenna non hanno segno d'officina. Per questa ragione Valentiniano si può dare al 90%

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

crivoz

Concordo con Voi....Vale III..

Non ha il naso di Maggioriano...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

vada per Valentiniano III, in fondo è la prima impressione che ho avuto prendendola in mano. Poi guardando il Montenegro ho visto che corrispondeva alla descrizione di Avito, da qui la speranza di aver trovato a 1,50 euro una moneta rara e tutta la querelle in cui vi ho coinvolto.

Beh pazienza per Avito...ma il forum è stato grande: valeva la pena postarla! tutti i contrubuti sono stati davvero interessanti.

GRAZIE!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×