Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Risposte migliori

Marfir
Supporter

Segnalo 2° convegno solo Numismatico a Bologna organizzato da : Gruppo GTM.

Allego locandina.

convegno Bologna 2017.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lamanna921

buonasera, sto programmando un'eventuale partecipazione per sabato, prima di affrontare un viaggio in macchina di 840 km, volevo almeno sapere se è disponibile la lista dei commercianti presenti. Saluti Michele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marfir
Supporter

Prova a telefonare agli organizzatori, c'è il cellulare sul volantino.

Saluti Marfir

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giov60

Oggi mediocre, ma mancavano ancora alcuni commercianti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vigno

ma si può sapere quanti banchetti ci saranno in questo convegno carbonaro ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vigno

sono appena tornato da questo convegno.... sono senza parole....la 1° edizione tutto sommato si salvò anche, ma questa è veramente indecente ! 10 banchetti in croce (forse solo 9 ???), stanza orrenda, tutti stretti, occhi puntati addosso, prezzi alle stelle .... non ci siamo non ci siamo, è proprio un convegnio di carbonari, ora si capisce perchè han fatto poca pubblicità.

Modificato da Vigno
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tognon
3 ore fa, Vigno dice:

sono appena tornato da questo convegno.... sono senza parole....la 1° edizione tutto sommato si salvò anche, ma questa è veramente indecente ! 10 banchetti in croce (forse solo 9 ???), stanza orrenda, tutti stretti, occhi puntati addosso, prezzi alle stelle .... non ci siamo non ci siamo, è proprio un convegnio di carbonari, ora si capisce perchè han fatto poca pubblicità.

Come pensavo, ho fatto bene a starmene a casa.

Certo che leggendo il volantino sembrava chissa' cosa. Forse ci vorrebbe piu' rispetto verso chi spende tempo e denaro per andare.

Saluti

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giov60

Credo che il discorso non meriti di essere liquidato in quattro parole. Il rispetto deve andare anche a chi spende per affittare un tavolo e, certamente, non confida che il tutto riesca male.

Nel caso specifico ritengo che le intenzioni degli organizzatori fossero ottime: si trattava di trovare una location adeguata in una città che ha una tradizione numismatica che data da lunghi anni. Purtroppo l'ambiente era decisamente sacrificato, la luminosità cattiva, la partecipazione solo parziale e con una quantità di materiale scarsa. Speriamo in futuro ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

considerando com'era andata la scorsa edizione c'era da aspettarselo,non potevi tirare fuori una monetina che subito i vigilantes ti additavano come il ricettatore del momento...mah!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

david7

peccato perché lo scorso anno mi era piaciuto ed era stato molto più pubblicizzato anche qui sul forum dagli organizzatori stessi.

non mi sono perso niente allora...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter
1 ora fa, Giov60 dice:

Credo che il discorso non meriti di essere liquidato in quattro parole. Il rispetto deve andare anche a chi spende per affittare un tavolo e, certamente, non confida che il tutto riesca male.

Nel caso specifico ritengo che le intenzioni degli organizzatori fossero ottime: si trattava di trovare una location adeguata in una città che ha una tradizione numismatica che data da lunghi anni. Purtroppo l'ambiente era decisamente sacrificato, la luminosità cattiva, la partecipazione solo parziale e con una quantità di materiale scarsa. Speriamo in futuro ...

Buona serata

Sono d'accordo!

Nessuno organizza nulla confidando in un fiasco. Quindi anche coloro che hanno organizzato l'evento meritano rispetto.

E' evidente però la mancanza di comunicazione; non è sufficiente lasciare dei volantini sui tavoli di convegni avvenuti precedentemente, anche pubblicizzare l'evento sul forum non basta, non bisogna che l'informazione si sedimenti sotto decine di altre discussioni dopo solo un paio di giorni.

L'informazione va "tenuta a galla", inserendo, magari a turno, i commenti degli espositori che vi partecipano, così che resti sempre in evidenza e più persone possano leggerla; bisogna promuovere la presenza dei visitatori con argomenti che creino la curiosità e "leggere" le risposte che si ricevono; è un po' come sentire il polso degli utenti.

Quindi, a mio parere, va fatto uno sforzo maggiore in questa direzione.

saluti

luciano

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pernove

Io sono stato venerdì.

Concordo con chi dice che potevano pubblicizzarlo meglio ma per il resto non sono così negativo! Gli espositori erano pochi e gli spazi, diciamo, intimi ma non si può certo paragonare questo convegno al Bophilex e al Veronafil!

I prezzi erano alti? Per i commercianti che conosco, perché incontrati in altre occasioni, assolutamente gli stessi degli altri convegni!

Troppi vigilantes? Io non li ho notati, ero troppo concentrato a guardare le monete! In ogni caso ben vengano, non c'è altro convegno a cui ho partecipato in cui ho avuto la possibilità di tenere in mano un album con almeno una cinquantina di monete, quasi tutte auree, tra cui, a titolo di esempio, un 100 lire vetta d'Italia, diversi 5 lire 1911 e numerosi 10 e 20 $ americani. Queste monete ci sono anche agli altri convegni ma ben custodite nelle teche e mostrate solo a chi realmente interessato, i curiosi vengono tenuti alla larga!

Come per l'edizione dell'anno scorso acquisti ne ho fatti ben pochi perché quasi tutte le monete erano fuori dalla mia portata, ma se mi potessi permettere le monete di quell'album, preferirei di sicuro l'intimità e il servizio di sicurezza di questo tipo di eventi piuttosto della bolgia (scusate il termine) di un Veronafil!

Modificato da Pernove
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tognon

Il massimo della correttezza sarebbe che ad ogni convegno gli organizzatori elencassero il numero degli espositori con relativa area di competenza...ma vedo che non si fa mai o quasi.

 

Modificato da tognon

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simonesrt

Penso che a livello di location l'albergo scelto sia uno dei migliori di Bologna e soprattutto facilmente raggiungibile.  Che poi la sala del convegno fosse piccola e poco illuminata dipende da altri fattori e non dall'albergo.  Buono il servizio di vigilanza che non è mai troppo. Quanto ai costi dei tavoli eravamo ben al di sopra della media ma queste sono scelte organizzative.  Per la pubblicità in effetti forse è stata un po carente ma penso che gli organizzatori siano da premiare per il loro impegno. Solo il tempo dirà se il convegno sarà ripetuto. 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter

Penso che come per gli altri convegni, del gruppo, i commercianti erano NIP, Percui tutti pofessionisti e con ognuno la propria linea di monete.

Pochi ? Per me, meglio pochi che i centinaia di banchi, con monete dubbie, bulgare, senza fattura, da scavo, sorpresine, militaria,cartoline,e altro.

Vedo un buon convegno con monete da comprare, vedere e parte per discuterne, magari con dei ragazzi supportati da studiosi/collezionisti.

Ripeto, per me...

Roberto

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gallo83

i commercianti non erano assolutamente solo NIP...è utile precisarlo.

quanto alla location...sinceramente (parlo per me ma al convegno era il pensiero di tutti) penso che andare in un hotel del genere ,con tutti i costi che questo comporta per i commercianti a cui il tavolo mi risulta sia costato caro,e stipare il tutto in una stanza buia e piccolissima sia un errore madornale.

Le monete non si vedevano proprio e alle 10:30 sembrava di esser dei tonni dentro una trappola....alle 14 c'era il deserto del sahara con metà dei tavoli che o erano già andati o stavano smobilitando.

Parlo solo per la giornata di sabato dove son stato presente e dato che ho sentito dire che venerdì alcuni tavoli non erano presenti mi domando...ha senso organizzare tutto questo per 4 ore di convegno in una tonnara buia? penso debba esser valutato.

 

io fossi un commerciante sarebbe l'ultima volta ...da collezionista ci vado per passar comunque una giornata tra amici perchè le monete che ci sono esposte non cambiano nell'arco di 2/3 settimane dal convegno precedente....ma questo non dipende dal convegno.

marco

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

david7

lo scorso anno se ne era parlato di più con tanto di lista dei commercianti.

 

Fu organizzato anche a piacenza e roma se non sbaglio. Andai sia a bologna che a piacenza e rimasi molto soddisfatto, in  quest'ultima città poi penso sia stato il miglior convegno a cui sia andato nel 2016..

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vigno
1 ora fa, ciosky68 dice:

Pochi ? Per me, meglio pochi che i centinaia di banchi, con monete dubbie, bulgare, senza fattura, da scavo, sorpresine, militaria,cartoline,e altro.

oddio... riguardo le romane... non ci vuole tanto per capire che spesso la stessa monetina venduta dal bulgaro,scavo,e pure dubbia, magari nel parcheggio, a 30€ ... poi ricompare sul banco del "commerciante" a 120€ ... (e preciso, sempre senza fantomatici certificati). Ma su questo argomento le ipocrisie si sprecano in questo forum, mi fermo qua se no ho come l'impressione di venir eliminato.

altre osservazioni sul convegno indegno di Bologna :

- noto con piacere che anche altri han avuto le mie stesse impressioni.

- per "occhi puntati addosso" oltre ai vigilantes intendevo i commercianti stessi, seri, ombrosi, a tratti allucinati, probabilmente incattiviti dal palese fallimento della questione.

- questo gruppo GTM (e chi cavolo è? beati voi che sapete sempre tutto) secondo me voleva spodestare il canonico convegno di Bologna (che ha i suoi noti problemi) ma con la strada intrapresa han toppato in pieno, suggerimento..... cambiate città.

- oltretutto un convegno ideato in questa maniera (zero pubblicità, finto lusso, prezzi alle stelle) è palese che mira solo a prosciugare le tasche a pensionati con del tempo libero .... i giovani si allontanano per forza è ovvio. Zero futuro. 

- qualcuno dello staf non si degna nemmeno di dare la sua (in)versione dei fatti ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter

Sì, però la monetina ricomparsa sul banco del professionista mi viene venduta e fatturata,  almeno io la compro così, poi alla  finanza giro direttamente mente quella è non un fantomatico " mah, non so, io l ho comprata da uno...".

Per il gruppo GTM, basta girare nei convegni classici, che una locandina la si trova sempre. Io li conosco personalmente, e so' l impegno che ci mettono, poi il convegno può non decollare per vari motivi, come del resto la presenza o no di alcuni venditori, dipende anche dal mercato di oggigiorno.

Parere personale.

Roberto

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

david7

io credo sia stata una mancanza di pubblicità.. Ricordo bene che sui profili facebook di alcuni commercianti presenti lo scorso anno c'era la locandina.. quest'anno niente...

non so cosa dire perché le location sono ottime

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aemilianus253

Sono stato presente sia il venerdì, sia il sabato fino all'ora di pranzo. Location comoda e facilmente raggiungibile. Il venerdì non molta gente, con anche qualche banco vuoto. Sabato parecchie persone e banchi tutti pieni. Qualche moneta simpatica si è vista per fortuna. Unica pecca, la sala troppo piccola, con tavoli ammucchiati uno sull'altro, con poco "respiro" per i visitatori e luminosità insufficiente. Si può sempre migliorare, ma ho visto convegni ben peggiori. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ginetto38
Adesso, Vigno dice:

oddio... riguardo le romane... non ci vuole tanto per capire che spesso la stessa monetina venduta dal bulgaro,scavo,e pure dubbia, magari nel parcheggio, a 30€ ... poi ricompare sul banco del "commerciante" a 120€ ... (e preciso, sempre senza fantomatici certificati). Ma su questo argomento le ipocrisie si sprecano in questo forum, mi fermo qua se no ho come l'impressione di venir eliminato.

altre osservazioni sul convegno indegno di Bologna :

- noto con piacere che anche altri han avuto le mie stesse impressioni.

- per "occhi puntati addosso" oltre ai vigilantes intendevo i commercianti stessi, seri, ombrosi, a tratti allucinati, probabilmente incattiviti dal palese fallimento della questione.

- questo gruppo GTM (e chi cavolo è? beati voi che sapete sempre tutto) secondo me voleva spodestare il canonico convegno di Bologna (che ha i suoi noti problemi) ma con la strada intrapresa han toppato in pieno, suggerimento..... cambiate città.

- oltretutto un convegno ideato in questa maniera (zero pubblicità, finto lusso, prezzi alle stelle) è palese che mira solo a prosciugare le tasche a pensionati con del tempo libero .... i giovani si allontanano per forza è ovvio. Zero futuro. 

- qualcuno dello staf non si degna nemmeno di dare la sua (in)versione dei fatti ?

sai che qualcuno di loro è stato " allegggerito" , vero ? non molto tempo fa...

TU dici.........."questo gruppo GTM (e chi cavolo è? beati voi che sapete sempre tutto) secondo me voleva spodestare il canonico convegno di Bologna (che ha i suoi noti problemi) ma con la strada intrapresa han toppato in pieno, suggerimento..... cambiate città."

questo è un mezzo per farsi imbavagliare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter
1 ora fa, ginetto38 dice:

TU dici.........."questo gruppo GTM (e chi cavolo è? beati voi che sapete sempre tutto) secondo me voleva spodestare il canonico convegno di Bologna

Per la cronaca, il Gruppo GTM è composto da quattro commercianti tra i più seri e stimati

http://www.lamoneta.it/topic/156838-convegno-numismatico-venezia-mestre-18-19032017/

Forse sarebbe il caso di informarsi, prima di sparare a zero, quanto allo "staff che non si degna nemmeno di dare la sua (in)versione dei fatti", posso solo dire che personalmente non ero a Bologna, forse è così anche per i miei colleghi, o forse, se qualcuno c'era, non interviene per non alimentare polemiche stucchevoli. Che questo non sia stato il miglior convegno possibile, ormai lo hanno capito anche i sassi, tutto il resto, polemiche nei confronti degli organizzatori che "farebbero meglio a cambiare città", illazioni sulle "monetine comprate dai bulgari a 30 euro e rivendute a 120", ecc., sarebbe meglio lasciarlo da parte.     

petronius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Buona Domenica

Concordo con @petronius arbiter.

Le critiche, se fatte, devono essere costruttive; criticare in maniera polemica, non serve.

saluti

luciano

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×