Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
ray-ban

100 Lire Colombo 23-07-1890 Regno d'Italia

Risposte migliori

ray-ban

Ciao a tutti, volevo condividere con voi uno dei miei ultimi acquisti.

Cosa ne pensate, vi piace? Che conservazione attribuite a questo esemplare?

è il primo biglietto di questa tipologia che entra a far parte della mia collezione.

Allego scansione fronte e retro.

PS: quel timbro al retro, secondo voi, che utilità ha avuto a suo tempo?

Grazie.

 

img062 c-vert.jpg

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Bellissima banconota! Non è facile dare una valutazione sullo stato di conservazione, è stata stampata su di una carta colorata particolare e non tutte le grinze appaiono in una normale foto/scansione. Da quel che si evince sembrerebbe oltre in bb, naturalmente il timbro fa parte degli elementi che sminuiscono la conservazione, la banconota non ne aveva bisogno, non c'è nulla di ufficiale nel suo utilizzo.
Ha tutte le caratteristiche di un timbro postale e con l'epoca ci siamo:

CIRO.jpg.4f3f5bfc6c1fef9cc289f449d93236f9.jpg

Anche agli inizi del XX sec. vediamo vari timbri postali, addirittura sino agli anni '60, i più diffusi erano quelli che identificavano una zona, tipo questi:

______________tipo5000.jpg.ec23a9265c195b36efbbab16fdcda60e.jpg

Non hanno avuto nessun ruolo per la normale circolazione, possibilmente era importante apporlo ed interessava solo ed esclusivamente agli uffici postali, non possono quindi considerarsi parte integrante di una banconota, la macchiano solamente. 

Una acquisizione notevole, complimenti!

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban
4 ore fa, nikita_ dice:

Bellissima banconota! Non è facile dare una valutazione sullo stato di conservazione, è stata stampata su di una carta colorata particolare e non tutte le grinze appaiono in una normale foto/scansione. Da quel che si evince sembrerebbe oltre in bb, naturalmente il timbro fa parte degli elementi che sminuiscono la conservazione, la banconota non ne aveva bisogno, non c'è nulla di ufficiale nel suo utilizzo.
Ha tutte le caratteristiche di un timbro postale e con l'epoca ci siamo:

CIRO.jpg.4f3f5bfc6c1fef9cc289f449d93236f9.jpg

Anche agli inizi del XX sec. vediamo vari timbri postali, addirittura sino agli anni '60, i più diffusi erano quelli che identificavano una zona, tipo questi:

______________tipo5000.jpg.ec23a9265c195b36efbbab16fdcda60e.jpg

Non hanno avuto nessun ruolo per la normale circolazione, possibilmente era importante apporlo ed interessava solo ed esclusivamente agli uffici postali, non possono quindi considerarsi parte integrante di una banconota, la macchiano solamente. 

Una acquisizione notevole, complimenti!

C'era un altra banconota,senza timbro ma molto più vissuta, ho preferito questa tra le due, anche perché come prezzo eravamo la.

In controluce su vedono di più le pieghe, ma comunque non ha restauri, forse è stata pressata, io l'ho valutata BB/BB+

Non credo di acquistare altre banconote di questa tipologia al momento, quindi questa resterà a lungo in collezione :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

I timbri postali venivano apposti sulle banconote di taglio elevato (e 100 lire nel 1890 erano un bel po' di soldini) per certificarne, diciamo così, l'autenticità.

Ho in collezione diverse banconote pre-anni '50 con i timbri di vari uffici postali, in particolare un 1000 lire del 1930 con un bollo frazionario.
Non aggiunge niente al valore della banconota, se non la deturpa addirittura, ma è una interessante testimonianza dell'epoca in cui il biglietto circolava.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×