Jump to content
IGNORED

vittorio emanuele III placcato oro


robi6
 Share

Recommended Posts

Buonasera,tempo fa ho trovato interrata questa moneta molto comune,ma che mi ha subito colpito perchè era bella lucida,a differenza di come si presentano comunemente questo genere di monete in bronzo,generalmente hanno una patina di ossido superficiale,questa invece sembrerebbe fatta di ferro,(si itravedono tracce di ruggine affiorare) e presenta una placcatura d' oro,(dal vivo il colore è più simile all'oro)

In poche parole volevo chiedere a chi ha più esperienza di mè,se può essere un'edizione speciale o una riproduzione recente.

IMG_2480.thumb.JPG.c5d1f4a3b782f5b1ebfc77e9372aeb0a.JPG

IMG_2479.JPG

Edited by robi6
Link to comment
Share on other sites


in effetti penso anch'io che sia una copia,ma la scritta non la vedo(a meno che guardo nel posto sbagliato), quello che mi sembra strano è, che bisogno c'era di fare una riproduzione di una moneta così comune?

_DSC5092.JPG

Link to comment
Share on other sites


Supporter

buona sera, potrebbe essere vernice spray... magari provando a pulire un angolino con del solvente si può vedere se vien via il colore (non diluente, per prova potrebbe andar bene anche del solvente per smalto delle unghie).

Per il valore pecuniario di questa moneta, se fosse mia proverei

Link to comment
Share on other sites


@robi6ha postato due monete. Nella prima sotto la spiga di sx e a dx della C di centesimi si legge ..PIA e ho dedotto che sia una copia. Tra l'altro l'anno non si legge. Nella seconda la scritta la scritta ..PIA non c'è e l'anno è il 1940 , congruo con il 10 centesimi bronzital.

Link to comment
Share on other sites


la moneta è la medesima.in tutte le immagini ,fatta con due macchine fotografiche diverse e  con angolo e luce differente,la scritta copia non c'è,e anche se sembra effettivamente vernice dorata,ho pure seguito il consiglio di Rintintin l'hopulita con solvente,ma non si è sverniciata,comunque osservando l'efigge di vittorio emanuele,si nota una riga orizontale che ho fatto disotterrando la moneta, la quale mette in risalto lo strato di metallo dorato ,comunque se come dice Erdrückt ,non sono mai state fatte versioni speciali di questa moneta ,probabilmente è l'opera di qualche chimico obbista che con qualche processo chimico ha placcato un comune 10cent.:agree:(devo dire che ho avuto una bella fortuna ad averla trovata in mezzo ad un campo,è unica al mondo e non vale nulla!:bash:

 

Link to comment
Share on other sites


Non è che lo dico io, è un dato di fatto accertato. Le varianti delle monete sono tutte note e catalogate anche perchè di varianti ne vengono coniate a bizzaffe e non solo 1 o 2 pezzi essendo prodotte da Istituti di Zecca. E' al 100% artefatta.

E' facile creare una moneta unica al mondo modificandola privatamente... :D

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.