Jump to content
IGNORED

Anastasio I tremisse parere


italov.
 Share

Recommended Posts

si ma dal momento che mi pare italico, ostrogoto, é sottopeso solo di 0,03/0,06 g ... Meno di un terzo di siliqua... Accettabile direi

Link to comment
Share on other sites


domani guardo il mibe per sicurezza ma a memoria, a prescindere dallo stile, non ricordo costantinopolitane con stella al dritto...

Link to comment
Share on other sites


Mi fa piacere che vi siate appassionati al mio problema, Vi ringrazio se volete qualche altra immagine sono a disposizione.

 

Italo

Link to comment
Share on other sites


grazie qualche foto  con una luce diversa aiuterebbe...

dicono strana... a mio avviso in parte vero per esempio per: il fondo, la fibula sulla spalla che pare  doppia...ma non dovrebbe... le lettere al retro, grandi irregolari etc....

una foto con luce diversa di certo aiuterebbe

Link to comment
Share on other sites


caro @italov.

grazie per le foto

provo a darti un mio parere....va da se, molto  personale...

la moneta ha uno stile "generale" che rimanda alle emissioni italiche ostrogote, tuttavia alcuni punti vanno segnalati:

1 – per essere una emissione italica, l’occhio è un po’ strano e anche la resa dei capelli

2 – la spalla (FOTO), per come è stata resa, insieme alla fibula ronda a pallini un po’ spostata sulla destra e i relativi pendenti, sono decisamente “atipici” per questa emissione

3 – al retro la ghirlanda nelle mani della vittoria è certamente diversa dalla “norma” essendo resa da una serie di pallini in discontinuità con i pendenti

4 – la V di VICTOR è incollata alla C, e sotto il livello di appoggio della vittoria… non è una cosa “sconvolgente” ma  globalmente la posizione delle lettere del retro è atipica

5 – il piede della vittoria è “strano” quasi retroverso in modo innaturale e lungo

6 – la testa è quasi “incassata” nelle lettere CV, quasi non ci stesse il disegno

7 – il globo in mano è un po’ più grande del normale e la croce….torta

Detto questo, potrei anche pensare ad una moneta che “imita” le emissioni italiche di quel periodo non essendo “ufficialmente ostrogota”

La cosa che però più mi lascia perplesso, e che richiederebbe a mio avviso una valutazione visiva del pezzo, è il fondo del dritto…

Si notano nel campo al dritto anche nelle nuove foto una serie di righe verticali , forse presenti sul conio per appiattirlo…. Beh queste sono poco piacevoli alla vista perché assai “anomale” almeno per ciò che ho potuto vedere io….

 

Detto ciò, la moneta per me rimane  “sub iudice”….spero di averti dato qualche elemento utile… io la farei vedere da un numismatico serio E ferrato sul periodo… magari dal vivo fa un altro effetto

 

Saluti

Alain

 

 

1.jpg

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Grazie Alan per la tua analisi colta ed approfondita.

Di questa moneta ho l'involucro originale scritto a mano dal mio trisnonno, che riporta anche il prezzo d'acquisto: 6 lire fine ottocento inizio novecento, quindi se di falso si tratta è roba vecchia.

Tengo in considerazione i tuoi preziosi giudizi e consigli e magari la farò vedere da un esperto, che però non ho idea di chi possa essere.

 

Grazie ancora

Italo

 

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Per me le righe sono probabilmente segni di spazzolatura del conio. Non lo riesco a coglierlo dalla foto, ma dovrebbero quindi essere a rilievo sui fondi. L'alternativa, come ipotesi, sarebbe di una spazzolatura maldestra, ma strana, visti i residui evidenti. Comunque, moneta che ipoteticamente comprerei. Per me autentica, senza dubbio, stando sempre alle foto.

Link to comment
Share on other sites


Credo che, come ti è stato suggerito, ti convenga farla vedere ad numismatico serio dal vivo, perchè giudicando solamente dalle foto i pareri possono essere diversi e tutti rispettabilissimi.

Link to comment
Share on other sites


2 minuti fa, Sirlad dice:

Credo che, come ti è stato suggerito, ti convenga farla vedere ad numismatico serio dal vivo, perchè giudicando solamente dalle foto i pareri possono essere diversi e tutti rispettabilissimi.

Questo è naturalmente il consiglio più azzeccato.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.