Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Accedi per seguire questo  
eg1979

BARBARICA

Risposte migliori

eg1979

Questa è sicuramente l'imitazione barbarica di un victoria laetae ecc ecc di costantino elmato.

Vi chiedo: da chi è stata emessa? Le lettere che leggo hanno un senso o rappresentano un re di qualche popolazione barbarica?

post-248-1165749390_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chersoblepte

Ciao eg :),

credo che ottime indicazioni tu le possa trovare in questa pagina web (che probabilmente già conoscevi), indicata in una discussione su una moneta dello stesso tipo qualche tempo fà:

http://www.constantinethegreatcoins.com/barb2/barb2.html

Per il resto, ritengo che coloro che tentavano di imitare queste monete lo facessero in toto, legende incluse: il risultato, ovvero la somiglianza più o meno netta con gli originali romani, penso fosse dettato dalla perizia e, per quanto riguardava proprio le legende, dalla conoscenza del latino che gli incisori di queste popolazioni barbariche possedevano.

P.S. Hai letto il mio MP?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal
Vi chiedo: da chi è stata emessa? Le lettere che leggo hanno un senso o rappresentano un re di qualche popolazione barbarica?

178598[/snapback]

A meno di sapere dov'e' stata trovata nel 99% delle volte e' impossibile sapere chi abbia emesso la moneta. Non e' rappresentato nessun re barbaro proprio perche' questa e' un'imitazione barbarica di una moneta romana e non una moneta di un regno barbarico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979

è un discorso che ho sempre trovato affascinante. Queste monete si considerano "copie", "falsi" o monete vere e proprie? comunque erano utilizzate per scambi, quindi erano vere e proprie monete, no? e allora perchè non usare quelle ufficiali? Forse perchè ne venivano battute poche non arrivavano fino al limes?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal

Innanzitutto ...perche' non usare monete ufficiali? Perche' siamo in territorio all'esterno del limes. Un esempio: anche se le popolazioni germaniche al di la' del Reno erano nemiche, commerciavano tranquillamente coi romani. E' proprio in questo ambito che c'e' il grosso di produzione di monete di imitazione. Queste erano verie e proprie monete ... chiamarle falsi presupporrebbe che ci fosse la volonta' di spacciarle per buone, cosa di cui dubito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979

quindi copiavano nello stile quelle romane perchè non avevano fantasia per farne con uno stile proprio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal
quindi copiavano nello stile quelle romane perchè non avevano fantasia per farne con uno stile proprio?

178992[/snapback]

Non mancanza di fantasia quanto volonta' di imitare tipologie di monete comunemente accettate. Una situazione simile alla questione del tallero italico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979
quindi copiavano nello stile quelle romane perchè non avevano fantasia per farne con uno stile proprio?

178992[/snapback]

Non mancanza di fantasia quanto volonta' di imitare tipologie di monete comunemente accettate. Una situazione simile alla questione del tallero italico.

179028[/snapback]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979
quindi copiavano nello stile quelle romane perchè non avevano fantasia per farne con uno stile proprio?

178992[/snapback]

Non mancanza di fantasia quanto volonta' di imitare tipologie di monete comunemente accettate. Una situazione simile alla questione del tallero italico.

179028[/snapback]

negli scambi con i Romani, questi ultimi le accettavano?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Only 75 emoji are allowed.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato..   Cancella editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Crea Nuovo...

Avviso Importante

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie, dei Terms of Use e della Privacy Policy.