Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Aled1410

Aiuto con Sterline d'oro

Recommended Posts

Aled1410

Buongiorno, nell'eredità che ha lasciato mio padre ho appena scoperto che vi fanno parte monete che credevamo autentiche ma probabilmente sono banalissimi falsi di marengi e 100 lire d'oro. Siccome tra le monete ci sono anche delle sterline, ormai ho il dubbio che anche queste possano essere false. Mi hanno consigliato di postarvi un paio di foto, che probabilmente in questa sezione del forum riuscite a darmi una prima valutazione sull'autenticità, ve ne allego due a campione, pesano 8gr sulla mia bilancia da cucina!

Grazie mille in anticipo

Alessandra

sterlinebusto.jpg

sterlineretro.jpg

sterline1.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

daniele8

Scusa, sto guardando con il cellulare...non capisco cos'ha sotto il mento re Giorgio.
Non sono più così convinto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aled1410

Provo ad ingrandirla...sembra quasi il simbolo dell'oro,ma anche dal vivo non riesco bene a leggere o capire cosa sia...credo tu intenda sotto la barba..

giorgiov.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

daniele8

Non dovrebbe esserci nessun simbolo, a quel che mi risulta.
Comunque il valore della sterlina è quello dell'oro contenuto.
Se fossero false, non avrebbe senso farle in oro, e quindi non avrebbero alcun contenuto d'oro e alcun valore.
Se pesano 8 grammi, o sono d'oro e quindi vere, oppure sono più spesse del normale per compensare il minor peso specifico del metallo contenuto.
Comunque attendi pareri più autorevoli del mio...ho avuto qualche sterlina, ma in foto è difficile dare un parere...

Share this post


Link to post
Share on other sites

vathek1984

Quella con l'effige di Elisabetta II è buona, quelle di Giorgio V con il marchio mi suscitano forti perplessità...ti conviene fare delle foto e postarle a gruppi di due o di tre monete al massimo per valutarle correttamente..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aled1410

queste sono senza strano marchio sotto il mento.

Certo che ne avete di pazienza....vi ringrazio moltissimo.Io non ho nessuna esperienza, ma questi tre busti quasi non mi sembrano nemmeno uguali!!! ormai mi rassegno che siano tutti falsi..

sterlina fronte no sigla.jpg

sterlina retro no sigla.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aled1410

queste tre invece hanno la marcatura che ingrandita assomiglia molto ad una M scritta in corsivo. Tutte sono 8 grammi.

No ho altre ma alla fine credo che falsa una siano false tutte e non voglio abusare della vostra cortesia.E pensare che anche una mia zia era cosi fera del suo investimento che ogni ricorrenza ce ne regalava una! Se le recupero tutte immagino stessa sorte!!

Il link che mi ha postato cinna 74 riporta in effetti la contromarcatura come le mie! Sarà stato lo stesso orafo a riprodurle???

 

sterlina con sigla.jpg

sterlina con sigla2.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

daniele8

Non è detto che siano false...un falsario non avrebbe interesse a introdurre marchi che segnalano la sua moneta come falsa...
Un orafo, con una semplicissima prova è in grado di dirti se sono in oro...se lo sono, che siano vere o false il valore è lo stesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

refero1980

Daniele8; 

le cose non stanno esattamente così. 

Ovviamente bisogna intanto chiarire cosa si intende per “falso”. I falsari di sterline a volte si inventavano date di fantasia, o con marchi di zecca non possibili (per quelle date) in modo da non essere perseguibili. Le monete prodotte rientravano tra le monete di fantasia.Ma anche quando le date fossero “falsi” compatibili con millesimi e i marchi corretti ovviamente il valore non potrebbe mai essere quello di una normale sovrana. Cosa ci avrebbe guadagnato il falsario sennò? È ovvio che in tal caso L oro contenuto sarebbe in misura minore dei canonici 7.32 gr, o con un titolo inferiore. 

Nel tuo caso dovresti postare le sovrane una per una (non farlo per tutte, ma almeno una per tipo), foto fronte retro e di taglio, provare a pesarle con una bilancia più precisa e verificare tutti i dati ponderali. Ove fossero confermati probabilmente “sacrificarne” una di quelle col marchio sotto la barba per far eseguire un saggio. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

laguardiaimperial

Sono d'accordo con refero1980. Per una pura questione di logica non avrebbe senso per un falsario creare una moneta che ha la stessa quantità di oro di una moneta autentica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Max68Busca

Buongiorno, molto spesso le monete false riproducenti monete d'oro vengono fatte con leghe d'oro "basso", in buona sostanza viene usata una lega contenente meno oro (400/500 millesimi??) rispetto all'originale (900/925 millesimi??) e per avvicinarsi al peso sono normalmente più spesse e di diametro maggiore rispetto alle originali. In questo modo il falsario lucra sul fino contenuto nella moneta...circa il 50% in meno...

Cordialmente, Massimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cinna74

Sovrane inglesi false con contenuto di fino pari o addirittura superiore alle originali esistono e sono davvero tante in circolazione. Abbiamo affrontato il tema più volte e il lavoro ricerca di Michele @bizerba62ci aveva indirizzato verso le giuste considerazioni sulle motivazioni dei falsari.

Se interessati invito a leggere la seguente discussione:

Al di là della moneta in oggetto, che fece sorgere i medesimi dubbi delle monete ora discusse, troverete ottimi spunti nella rassegna stampa a fine topic. Ritengo che la discussione citata andrebbe evidenziata fra le importanti, data la frequenza con cui si ci imbatte in tread del tutto simili.

Buona giornata.

Edited by Cinna74
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aled1410
39 minuti fa, Cinna74 dice:

Sovrane inglesi false con contenuto di fino pari o addirittura superiore alle originali esistono e sono davvero tante in circolazione. Abbiamo affrontato il tema più volte e il lavoro ricerca di Michele @bizerba62ci aveva indirizzato verso le giuste considerazioni sulle motivazioni dei falsari.

Se interessati invito a leggere la seguente discussione:

Al di là della moneta in oggetto, che fece sorgere i medesimi dubbi delle monete ora discusse, troverete ottimi spunti nella rassegna stampa a fine topic. Ritengo che la discussione citata andrebbe evidenziata fra le importanti, data la frequenza con cui si ci imbatte in tread del tutto simili.

Buona giornata.

Devo dire che al di là della della delusione, ho scoperto un mondo veramente interessante anche se assai pericoloso!

Resta anche da capire perchè su un falso inserire una sigla come nel mio caso per renderlo così immediatamente riconoscibile....vanagloria dell'artefice??

Domani ho un appuntamento con un numismatico che valuterà anche i marenghi e i 100 lire, direi che non ho dubbi sulla falsità ma almeno avrò anche tutti i dati di misurazione precisi e probabilmente non avrò remore nel far fondere falsi brutti, se perlomeno avessero dell'oro!! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aled1410

A questo punto posso postarvi responso definitivo.

Sono stata da un perito numismatico di Bergamo che ha confermato senza esitazioni quanto già voi mi avete anticipato dalle fotografie. Perciò  come mi avete detto: la sterlina della regina Elisabetta era l'unica autentica. A questo punto ormai decisamente incuriosita dalla vicenda dei falsi postata da Cinna 74, sono stata da un orafo che ha confermato peso oscillante dai 7,98 agli 8 grammi e dopo averle ben graffiate  incredibilmente sono risultate d'oro 18 carati. Cosa ci guadagnassero i falsari...resta un mistero!

Grazie a tutti e di nuovo i miei complimenti.  

Share this post


Link to post
Share on other sites

refero1980

“False” ma pur sempre d oro. Quindi in realtà ti ritrovi in mano comunque del valore. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

bizerba62
11 ore fa, Aled1410 dice:

......sono stata da un orafo che ha confermato peso oscillante dai 7,98 agli 8 grammi e dopo averle ben graffiate  incredibilmente sono risultate d'oro 18 carati. Cosa ci guadagnassero i falsari...resta un mistero!

Ciao.

Scusa ma quale sia il guadagno dei falsari mi sembra abbastanza evidente.

Le sovrane autentiche vengono emesse al titolo di 22 carati mentre quella che hai fatto esaminare dall'orafo era coniata al titolo di 18 carati.

A parità di peso (7,98 grammi) ciò significa che mentre una sovrana autentica contiene grammi 7,32 di oro puro, la Tua ne contiene solo grammi 5,98.

In buona sostanza, la sovrana emessa a 18 contiene 1,34 grammi d'oro puro in meno rispetto ad una sovrana autentica.

Se consideriamo il prezzo dell'oro oggi (circa 34,50 euro al grammo), il lucro del falsario sull'oro per ogni sovrana emessa a 18 carati anziché a 22 sarebbe pari ad € 46,23 (1,34 grammi x 34,50 € = € 46,23).

A questo margine vanno certamente dedotte le spese di produzione della sovrana falsa, ma bisogna pensare che il falsario produce migliaia di pezzi e il suo guadagno va rapportato alla quantità dei pezzi smerciati e non ad un singolo pezzo.

Saluti.

Michele 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aled1410

si infatti, ci sono arrivata anche io dopo essermi resa conto della differenza di caratura :agree:.

Questo è comunque il minore dei mali, su quelle italiane non si riesce a capire nemmeno che lega è!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

vathek1984

La buona notizia è che, pur trattandosi di sterline false, c'è comunque un bel valore in oro all'interno...a questo punto fossi in te venderei tutti i falsi per farli rifondere e terrei come ricordo la sola sterlina autentica dela regina Elisabetta II..:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Til86

Scusate ma non ho capito. Se peso, diametro e spessore erano quelli corrispondenti agli standard, come fa ad avere un titolo inferiore????

Share this post


Link to post
Share on other sites

TIBERIVS

Probabilmente non lo sono..... se la lega è più bassa  giocoforza devono cambiare altri dati.

TIBERIVS

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aled1410

A titolo informativo vi confermo che le sterline false erano comunque  oro 18 K. mentre altre monete Italiane che avevo, sempre numismaticamente false, tipo 100 Lire Vittorio Emanuele,  molto più grandi e pesanti , alcune erano anche 30 gr,  erano invece di bassa lega, che andava da oro 12 K a 8 K. 

Saluti,

Alessandra

 

 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.