Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Gallienus

Facciamo Sherlock Holmes

Risposte migliori

Gallienus

Buonasera a tutti, 

in quanto esperti di valori, volevo consultarvi su una questione cui mi sto purtroppo interessando in questi giorni. 

Un carissimo amico ha comprato in Italia un oggetto (delle dimensioni di una moneta, anche se non si tratta di una moneta) di valore notevole (diciamo di una decina di marenghi) e se lo è fatto spedire tramite assicurata. L'oggetto è stato sottratto durante il percorso: la busta è arrivata vuota (aperta e richiusa). Il mio amico ha ovviamente fatto denuncia ma il timore è che questa storia finisca come molte altre che hanno coinvolto le nostre amate monete. 

Cosa fareste voi per monitorare il mercato, con la speranza che l'oggetto possa comparire da qualche parte? 

Scusate se fornisco informazioni molto generiche ma non vorrei che per sbaglio il delinquente si imbatta in questo thread. 

Grazie a tutti in anticipo per i consigli, se magari volesse intervenire anche qualche "tecnico" come @elledi gliene sarei particolarmente grato. 

Buona serata, 

Gallienus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simonesrt

Penso che la cosa più logica sia fare denuncia alla autorità competente fornendo quante più informazioni possibili. Poi stare vigili sul mercato nel caso l'oggetto rubato appaia e avvisare subito le autorità che a fronte della denuncia provvederanno al sequestro. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PriamoB

La denuncia e’ indispensabile, senza non c’e’ reato quindi è poi un problema chiedere dei provvedimenti all’Autorita’ Giudiziaria da parte della Polizia Giudiziaria ed eseguire eventuali sequestri. 

Questa e’ una tipologia di furto che, nella maggior parte dei casi, avviene nel circuito postale, quindi avere il “percorso” fatto dalla busta potrebbe sicuramente aiutare chi deve indagare.

PB

 

Modificato da PriamoB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PriamoB

Volevo dare un altro consiglio, le assicurate, sono le prime ad attirare l’attenzione di eventuali malintenzionati... :ph34r: sono sinonimo di “valore”.

Quindi attenzione.

Modificato da PriamoB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

Ci sono alcune domande prima:

1- un'oggetto così prezioso e non si va a ritirare di persona ? (strano però ci sta.)

2- tramite chi hanno spedito il prezioso ? Poste o Corrieri privati ?

3- non hanno assicurato l'oggetto in caso di furto o smarrimento ?

4- spedizione nazionale o internazionale (infra UE od esterna ?) ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gallienus
1 minuto fa, ARES III dice:

Ci sono alcune domande prima:

1- un'oggetto così prezioso e non si va a ritirare di persona ? (strano però ci sta.)

2- tramite chi hanno spedito il prezioso ? Poste o Corrieri privati ?

3- non hanno assicurato l'oggetto in caso di furto o smarrimento ?

4- spedizione nazionale o internazionale (infra UE od esterna ?) ?

La denuncia è stata fatta ovviamente. Le considerazioni di @PriamoB sono anche le mie.

1. Ni. Cioè: se possibile sì, ma un viaggio dall'altra parte d'italia non lo è sempre in tempi brevi. Anch'io mi faccio spedire acquisti di valore dalle case d'asta dopotutto, e non credo di essere l'unico.

2. Poste.

3. La spedizione era assicurata, ma non so esattamente in che termini... e so che spesso e volentieri poi le Poste non ne rispondono comunque.

4. Nazionale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Con l'assicurata ne rispondono eccome parte la denuncia alla Polizia postale d'ufficio come fai reclamo,a me hanno rimborsato le raccomandate normali figurati l'assicurata!! L'assicurata ha un percorso tutto tracciabile e quasi sempre sotto telecamere ora con le Poste.it è più difficile che con i corrieri che sparisca qualcosa. Non è che è partito già senza nulla dentro?

Se l'assicurata l'hanno fatta che copre solo il minimo cioè 50 euro........però l'indagine c'è lo stesso.

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART
1 ora fa, Gallienus dice:

Cosa fareste voi per monitorare il mercato, con la speranza che l'oggetto possa comparire da qualche parte?

C'è poco che si possa fare a parte seguire tutte le aste on-line, lavoro già di per sè notevole, sperando che il ladro sia così fesso da cercare di venderlo su Internet o comunque  venderlo su Internet subito dopo il furto. Ma per commettere imprudenze simili dovrebbe essere del tutto imbecille oltre che abile a rubare.

Modificato da ART

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PriamoB

Due domande

1 quanto valgono 10 marenghi? ( perdonate colleziono cartamoneta)

2  @Gallienus  il bene trafugato e’ in oro?

 

Modificato da PriamoB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gallienus
59 minuti fa, PriamoB dice:

Due domande

1 quanto valgono 10 marenghi? ( perdonate colleziono cartamoneta)

2  @Gallienus  il bene trafugato e’ in oro?

Diciamo una cifra a tre zeri...

Non è in oro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gallienus
1 ora fa, favaldar dice:

Con l'assicurata ne rispondono eccome parte la denuncia alla Polizia postale d'ufficio come fai reclamo,a me hanno rimborsato le raccomandate normali figurati l'assicurata!! L'assicurata ha un percorso tutto tracciabile e quasi sempre sotto telecamere ora con le Poste.it è più difficile che con i corrieri che sparisca qualcosa. Non è che è partito già senza nulla dentro?

Se l'assicurata l'hanno fatta che copre solo il minimo cioè 50 euro........però l'indagine c'è lo stesso.

È teoricamente possibile anche che sia partito senza nulla dentro, ma improbabile: il venditore è un noto professionista e aveva fotografato la busta in partenza, che risulta poi manipolata all'arrivo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PriamoB
20 minuti fa, Gallienus dice:

Diciamo una cifra a tre zeri...

Non è in oro.

Ho chiesto il valore perché le poste assicurano fino a 3000 euro.

Il fatto che non sia in oro e’ già un fatto positivo, eviterà di essere venduto in qualche compro oro e magari fuso. 

I ladroni di turno, in questo caso, non hanno ricettatori specifici, a seconda di ciò che trovano si regolano di conseguenza, e monitorare la rete, magari non nell’immediato potrebbe portare a qualche risultato. Ma ci vuole pazienza... tanta pazienza.

PB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elledi

Pubblicazione e diffusione della foto e delle caratteristiche dell'oggetto, specie se non comune serve a "bruciare" l'oggetto, nel senso che una volta che scotta il ricettatore ha delle remore ad acquistarlo e il prezzo di scambio diminuisce il valore.

Scordiamoci che non divulgando la foto l'oggetto si possa rinvenire.

Purtroppo ho scoperto anche a mie spese che per spedire oggetti di valore o no le società private sono di gran lunga più affidabili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×