Jump to content
IGNORED

Svendita monete


joker79
 Share

Recommended Posts

Pubblico una mail che mi è giunta ora da una mia amica che studia Archeologia a Milano.


[code]Ciao Alessio come va? Qui tutto ok, ti scrivo per dirti che il Museo di XXXXXXXX mette in vendita o regala delle monete, poi mi informo meglio, perchè ha problemi di spazio o non ha risorse per catalogarle e pulirle. Se ti interessi ancora di numismatica mi informo meglio e ti faccio sapere, magari ti servono.
Saluta tutti ecc..[/code]


Ovviamente ho coperto il nome del museo per evitare problemi di ogni sorta. Quando ne saprò di più ve lo comunicherò. Edited by joker79
Link to comment
Share on other sites


La cosa mi sembra alquanto strana ma nel nostro "Belpaese" bisogna aspettarsi un pò di tutto :o

Probabilmente, se veramanente devono eliminare qualche "fondo di magazzino" (le monete nei musei lo sono troppo spesso <_< ) faranno un'asta :rolleyes:

Comunque facci sapere gli sviluppi, che se le monete le regalassero sul serio mi iscriverei subito alla mailing list :D

Un saluto, RCAMIL ;)
Link to comment
Share on other sites


A me invece non interessa, visto che si tratterà delle solite monete romane :argh:, medioevali e forse del Regno. :P
Sapete che si fa? Vi cedo la mia parte :D :D
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Mirko' date='28 gennaio 2005, 15:44']Vi cedo la mia parte :D :D
[right][post="12871"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

ok, io mi prendo la parte di MIRKO :P


cuti87 B)
Link to comment
Share on other sites


Tranquilli, comunque finchè non ho notizie certe e confermate resta tutto in bilico. Appena c'è qualcosa di certo vi farò sapere.
Link to comment
Share on other sites


Beh, se avanza qualcosa....... mi "accontenterei" "anche"...... di roba vecchia....... :P

Purtroppo dubito fortemente che venga regalata...........
e non è per essere ossessivamente realista (che non è lo stesso che pessimista!), ma ho come il presentimento che se ci sarà un' asta (com' è assai probabile), questa sarà assai poco pubblicizzata........
ed anche se qualcuno ne fosse informato (facciamo un esempio: joker), secondo me troverebbe solo lotti a prezzi irraggiungibili (almeno per la gran parte di noi), ma non certo per i grossi comm....... che si porterebbero a casa, tanto per fare un esempio, 500 sesterzi SPL a 5.000 euro.......
Io non ho 5.000 euro per i sesterzi anche se so che potrei ricavarne 25.000 in pochi mesi (o settimane)!!!!! :cry:
:m249: :aug:
Link to comment
Share on other sites


  • ADMIN
Staff
Organizziamo un gruppo di acquisto!

M.
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Giango60' date='29 gennaio 2005, 00:19']ma ho come il presentimento che se ci sarà un' asta (com' è assai probabile), questa sarà assai poco pubblicizzata........

ma non certo per i grossi comm....... che si porterebbero a casa, tanto per fare un esempio, 500 sesterzi SPL a 5.000 euro.......
[right][post="12940"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Caspita questo è realismo "velato di pessimismo" :D !!!

Anch'io sono convintissimo che ci sarà un'asta "all'italiana" ([i]ad invito[/i] se vi piace di più, [i]con i nomi già sulle sedie [/i]per capirci ancora meglio) ma almeno su questo forum, quando ne sapremo di più, potremo fare qualche ragionamento e, se non ci arriviamo con il portafoglio ( :rolleyes: ) almeno dare rilevanza alla cosa, in gergo tecnico-numismatico "[b]ROMPERE LE UOVA NEL PANIERE[/b]" :ph34r:

Altrimenti cosa stiamo qui a fare ???? :P

Un saluto, RCAMIL ;)
Link to comment
Share on other sites


Anche se per ora parliamo di pure ipotesi, anch' io avevo pensato ad una eventuale simile soluzione, ma, ammesso che qualcosa del genere sia possibile, come ci si dovrebbe regolare poi nel fare le divisioni, non trattandosi di oggetti uguali ?
Se nel lotto ci fosse un R4, a chi lo si assegnerebbe?
Si estrarrebbe a sorte?
O ci si sfiderebbe a duello?
O ..... LO SI DOVREBBE DIVIDERE ???

(forse è il caso di prenderla a...... :lol: )

Ciao.
Link to comment
Share on other sites


Oggi pomeriggio mi incontro con la mia amica e mi faccio spiegare bene come stanno le cose, stasera poi vi facio un resoconto completo.
Link to comment
Share on other sites


io ho chiesto al direttore del museo dove lavoro se è possibile che gli oggetti in esubero vengano regalati o messi all'asta.
mi ha spiegato che devono "per forza" essere messi all'asta dato che hanno già pochissimi fondi (colpa delle ultime 2 finanziarie) e che questo è uno dei pochi modi per poter recuperare soldi, e ciò si fa anche nel momento in cui il museo sia già abbastanza "ricco".
cmq mi ha detto che i prezzi di partenza sono molto bassi e il numero degli invitati all'asta, solitamente, è molto ristretto :D

aspettiamo maggiori info da joker :D
Link to comment
Share on other sites


Condivido l'idea di un eventuale gruppo di acquisto..Meglio divise fra di noi che in mano a qualche commerciante direi, per le divisioni in effetti potrebbe sorgere qualche problema, ma dato che in questo forum siamo tutti Signore e Signori non si dovrebbero creare problemi troppo gravi..o no?
Link to comment
Share on other sites


Ecco le ultime: il museo è un museo privato, stanno decidendo se fare un'asta pubblica (niente inviti) o "donare" le monete a qualche istituto/università per studio.
Comunque da quello che mi ha detto la mia amica si tratta di monete da pulire, niente ori o argenti e in condizioni non perfette (immagino coperte di terra). Facevano parte di uno scavo archeologico svolto nella ex-jugoslavia, si trattava inizialmente di circa 7000 monete.
Per ora è tutto :)
Link to comment
Share on other sites


[quote name='joker79' date='29 gennaio 2005, 17:22']circa 7000 monete.
Per ora è tutto :)[/quote]

Però!
Un bel ritrovamento direi...
Per pura curiosità archeologica a questo punto..di che periodo?
Link to comment
Share on other sites


[quote]Per pura curiosità archeologica a questo punto..di che periodo?[/quote]


Non lo so :P

[quote]Mi raccomando pubblicizzate sul sito l'eventuale asta quando dovesse esserci,
sarei interessato al catalogo ed eventualmente parteciparvi[/quote]

Come ho già scritto, certamente vi terrò informati :)
Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...
Ciao, ho letto adesso del museo e mi sembra così strano che si liberino di monete non studiate e per di più provenienti da scavo archeologico! :o
Secondo me è un peccato perchè non è così facile e usuale studiare monete provenienti da scavi stratigrafici, se le monete vengono vendute e divise tra tanti compratori inevitabilmente si perdono anche tutte le informazioni che ne risulterebbero da uno studio scientifico. Quando ho letto il messaggio di Joker ho chiesto alla mia prof se era possibile che un museo mettesse in vendita materiale proveniente da uno scavo, si è incuriosita e mi ha detto che lei sarebbe ben contenta di averle in laboratorio per farle pulire dagli studenti durante le esercitazioni e farle studiare per tesi di laurea. Purtroppo negli ultimi anni a causa delle guerre che hanno coinvolto i paesi dell'est molti dei materiali archeologici sono andati distrutti o trafugati compromettendo irrimediabilmente le nostre conoscenze storiche di questi paesi....
Martina


P.S. Ma si tratta di un museo straniero o italiano?
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.