Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
osso66

richiesta id

Risposte migliori

osso66

Salve a tutti e auguri di buon anno! Mi sto avvicinando con vivo interesse al mondo della numismatica, sorpreso dalla bellezza delle monete antiche in particolare dalle raffigurazioni greche ed etrusche, non disdegnando il valore storico del primo periodo imperiale romano. Ho ricevuto in dono questa moneta rinvenuta in un vecchio lavatoio negli anni '50 del secolo scorso e da qualche giorno cerco di dargli una identificazione. La moneta è in bronzo, ha il bordo molto usurato e il diritto è capovolto rispetto al retro; misura 24 mm x 20 mm, ha uno spessore di poco superiore ai 2 mm ed il peso è di 6,5 gr. Ho trovato in rete la foto di un sesterzio di Marco Aurelio http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...cID=181&Lot=924

che mi sembra gli rassomigli molto, (Roma seduta con accanto uno scudo, lancia in mano...) anche se qualche dubbio mi si pone riguardo la posizione della "s" di "senatus consulta" che nel sesterzio è spostata leggermente in alto.

Nel diritto trovo somigliante la forma pronunciata del naso. Chiedo cortesemente aiuto ai "saggi" di questo serio e dinamico forum. Grazie.

post-4499-1167686115_thumb.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

meja

ciao

dal peso e le dimensioni direi che non è un sesterzio ma un asse, il ritratto assomiglia a Marco Aurelio ma potrebbe anche essere un ritratto giovanile del figlio Commodo, riesci a leggere dal vivo qualche lettera ? dalla foto non si riesce.

Meja

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leopold.85

dalla foto è difficile dire...sopratutto per il dritto!!!!!! :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

osso66

Come ho detto la moneta è veramente usurata e non si riesce a distinguere chiaramente alcuna lettera se non la s e la c di senatus consulta.

Per le dimensioni non penso potesse superare in origine più di 2,6 / 2,7 mm di diametro. Ho delle scansioni migliori ma sono file grandi......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

osso66

Allego altre due foto che spero possano aiutare all'identificazione.

post-4499-1167742625_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×