Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
gpittini

Evento culturale Al CCNM: E.Arslan sulle "dracme cisalpine"

Recommended Posts

giancarlone

IMG_0551.jpg.5b2b4aebbcb0081f10a00e2e829b06d8.jpg

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

giancarlone

IMG_0555.JPG.7e7c66431c68d2457d6098ab82d195d8.JPG

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

giancarlone

IMG_0561.thumb.JPG.7cfd751fd3528796d3c96f610c1a5217.JPG

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

giancarlone

Share this post


Link to post
Share on other sites

giancarlone

Share this post


Link to post
Share on other sites

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

La conferenza, davvero molto interessante e con tanti nuovi spunti, è stata interamente registrata da ben due soci: però Fabio se n'è tornato subito a Zurigo, e non ho ancora ben chiaro che cosa riusciremo a "confezionare" con la registrazione di Giancarlo. Comunque, abbiate fiducia...Io ho preso abbondanti appunti, ma senza le foto risultano abbastanza insipidi.

Edited by gpittini
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ceolo
Supporter

Ringrazio Gianfranco ed il Circolo per questa serata molto interessante.

Arslan ha illustrato in modo magistrale ed essenziale il quadro complessivo delle emissioni dei celti padani e ci ha aggiornato sullo stato dei suoi studi su questa categoria di monetazione. Da archeologo e studioso quale è, ha svariato dalla numismatica in senso stretto alla storia politica ed economica. La storia del celtismo padano ha conosciuto un recente revival, questo ha portato anche al fiorire di pubblicazioni un poco "new age, di dubbia scientificità, c'è bisogno di un'opera che faccia il punto sullo stato dell'arte delle ricerca storico archeologica. La riscoperta del celtismo padano, inizialmente strumentalizzata a fini politici, penso sia dovuta soprattutto alla maggiore attenzione ed interesse per le nostre radici culturali, a questa si è accompagnata una crescente attenzione del collezionismo locale a questa tipologia di monete, con tutti i rischi connessi.  

Speriamo che quanto riferito da Arslan sia il preludio ad una nuova pubblicazione sull'argomento. A quanto ho potuto capire, alcune delle sue affermazioni non sono condivise dagli altri studiosi ed il dibattito sull'origine e sulle modalità di emissione e circolazione di queste monete è ancora aperto. Ciononostante, le affermazioni di Arslan mi sono sembrate molto solide, documentate e supportate dall'esperienza di una ultra quarantennale attività di ricerca. 

Federico

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.