Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
ir_meni

Sesterzio di Adriano....Autentico?

Recommended Posts

ir_meni

Buonasera, sapreste dirmi per cortesia se questo sesterzio è autentico?

Il venditore ha il 100% di feedback positivi ma non si sa mai, meglio rivolgersi a degli esperti :)

Siete il mio punto di riferimento,vi ringrazio tantissimo!

Saluti 

Federico

s-l500.jpg

s-l1600 (2).jpg

s-l1601.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

ABCDEFGHI

Non mi esprimo sull'autenticità della moneta (non essendone competente) ma mi limito ad un'osservazione.

Se la vista non mi inganna, ci sono evidenti tracce di terra sulla moneta, solo parzialmente spazzolata via.

Se così fosse, la moneta potrebbe essere autentica, ma se ne dovrebbe indagare la provenienza prima di procedere all'acquisto.

Oppure, ad essere altrettanto maliziosi (ma da quello che vedo l'ipotesi mi convince meno), potrebbe trattarsi di un tentativo di "invecchiamento forzato"

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ir_meni

Grazie davvero🙇‍♀️,proverò ad aggiudicarmela

100 euro può essere un prezzo ragionevole?

Edited by ir_meni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sirlad
24 minuti fa, ir_meni dice:

Grazie davvero🙇‍♀️,proverò ad aggiudicarmela

100 euro può essere un prezzo ragionevole?

Beh 100 euro sarebbe quasi regalato, è un ottimo sesterzio.

Edited by Sirlad
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ir_meni

 

35 minuti fa, Sirlad dice:

Beh 100 euro sarebbe quasi regalato, è un ottimo sesterzio.

in questo caso visto che è quasi natale aumenterò la posta e chissà...magari riuscirò ad aggiudicarmelo.

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

arrigome

MMMM!!!!

si, è un bel sesterzio che avrebbe bisogno di un certificato di lecita provenienza.

(solo una curiosità: mi sono permesso vedere i suoi post  precedenti, e gran parte delle monete  da lei inserite...mmmm!!!! hanno sempre le caratteristiche di monete da scavo).

Il mio consiglio, per questa tipologia di monete, è chiedere un certificato di lecita provenienza e conoscere bene il venditore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ir_meni

 

38 minuti fa, arrigome dice:

MMMM!!!!

si, è un bel sesterzio che avrebbe bisogno di un certificato di lecita provenienza.

(solo una curiosità: mi sono permesso vedere i suoi post  precedenti, e gran parte delle monete  da lei inserite...mmmm!!!! hanno sempre le caratteristiche di monete da scavo).

Il mio consiglio, per questa tipologia di monete, è chiedere un certificato di lecita provenienza e conoscere bene il venditore.

 io acquisto monete dalla spagna  su noto sito di aste,e le acquisto sempre sporche perchè la mia passione è pulirle al microscopio con bisturi e attrezzi vari.

Sono tutte monete provinciali 

Niente scavi!!

Nel post prima di questo c'è anche un immagine del prima e dopo la pulizia,è il mio hobby!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

arrigome

Il mondo delle monete classiche è tra i più affascinanti e interessanti, ma basta un incauto acquisto e il rischio di trovarti in una marea di rogne è talmente alto che poi ti fa passare la voglia di collezionare.

Edited by arrigome

Share this post


Link to post
Share on other sites

ir_meni

 

25 minuti fa, arrigome dice:

Il mondo delle monete classiche è tra i più affascinanti e interessanti, ma basta un incauto acquisto e il rischio di trovarti in una marea di rogne è talmente alto che poi ti fa passare la voglia di collezionare.

Sono d'accordo,come dicevo io acquisto solo all'estero (spagna Francia Inghilterra) dove non ci sono queste restrizioni e comunque se ha guardato i post precedenti avrà notato che sono tutte monete di poco valore e provinciali.Questa sarebbe e sottolineo sarebbe la moneta più importante della mia collezione.

Tra l'altro 2 monete erano false,e proprio grazie a gli utenti del sito ho preso coscienza del fatto.

Comunque, come dicevo, le monete dei miei post saranno sempre sporche o addirittura molto sporche,proprio perchè mi diletto nella pulizia delle stesse

Saluti

Federico

Share this post


Link to post
Share on other sites

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Prima di dire che è autentica, io comincerei a togliere tutta quella "terra".

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gallienus
Il 19/11/2019 alle 21:30, ir_meni dice:

Niente scavi!!

Scusa, e dove le trovano secondo te?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ir_meni

 

1 minuto fa, Gallienus dice:

Scusa, e dove le trovano secondo te?

Intendevo in Italia,è chiaro che sono tutte scavate!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gallienus
Adesso, ir_meni dice:

Intendevo in Italia,è chiaro che sono tutte scavate!

Ah, ecco.

Per l'autenticità, se vuoi toglierti il dubbio chiedi a @Tinia Numismatica

Share this post


Link to post
Share on other sites

ir_meni

 

7 minuti fa, Gallienus dice:

Ah, ecco.

Per l'autenticità, se vuoi toglierti il dubbio chiedi a @Tinia Numismatica

Adesso sono un poco perplesso,non so se contattare il venditore e rinunciare alla moneta.

Tinia Numismatica la posso contattare tramite la moneta.it

Il loro sito è offline

Tante grazie Gallienus

Edited by ir_meni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gallienus
1 minuto fa, ir_meni dice:

Adesso sono un poco perplesso,non so se contattare il venditore e rinunciare alla moneta.

Tinia Numismatica la posso contattare tramite la moneta.it

Tante grazie Gallienus

Solitamente Tinia è molto disponibile e interviene direttamente qui, dovrebbe aver visto il mio quote e si farà sentire.

Poi essendoci Veronafil in questi giorni magari non risponde subito, ma del suo parere ti puoi fidare ciecamente.

Non sono in grado di aiutarti ulteriormente perché non colleziono sesterzi, quindi preferisco non dare pareri a caso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ir_meni
Adesso, Gallienus dice:

Solitamente Tinia è molto disponibile e interviene direttamente qui, dovrebbe aver visto il mio quote e si farà sentire.

Poi essendoci Veronafil in questi giorni magari non risponde subito, ma del suo parere ti puoi fidare ciecamente.

Non sono in grado di aiutarti ulteriormente perché non colleziono sesterzi, quindi preferisco non dare pareri a caso.

Grazie sei stato gentilissimo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ir_meni

Ho contattato il venditore e chiaramente lui mi dice che è autentica,gli ho chiesto misura e peso ed è  30mm  25,5 gr,che ne pensate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hirpini

Buonasera, mi spiace ma solo ora vedo questo sesterzio. Seppure peso e modulo lo giustificano, devo dire che la moneta non mi piace. La patina non mi sembra naturale ma fatta apposta per simulare un bel trascorso della moneta e mettere in risalto i rilievi. E al riguardo poi devo farti notare che l'usura delle figure centrali cozza tremendamente con quel quasi "fior di conio" esagerato delle legende e del bordo, che dovrebbero ugualmente o peggio ancora essere usurati.

La mia è ovviamente una opinione di cui sono però fermamente convinto.

Cordiali saluti

HIRPINI

Edited by Hirpini
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scudo1901

A me personalmente in modo assai curioso riporta a oltre cinquant’anni fa quando mia madre mi portò a Roma per la prima volta e io, già affascinato dalle monete antiche, mi feci regalare un sesterzio simile a questo da una bancarella di souvenirs piena zeppa di riproduzioni con questa esatta colorazione. Se non erro la mamma la pagò 300 lire. 

Ma invece magari è autentica e di gran valore, la mia non solo è una opinione personale ma è anche l’opinione di un gran ignorante di questa monetazione. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ir_meni
2 ore fa, Hirpini dice:

Buonasera, mi spiace ma solo ora vedo questo sesterzio. Seppure peso e modulo lo giustificano, devo dire che la moneta non mi piace. La patina non mi sembra naturale ma fatta apposta per simulare un bel trascorso della moneta e mettere in risalto i rilievi. E al riguardo poi devo farti notare che l'usura delle figure centrali cozza tremendamente con quel quasi "fior di conio" esagerato delle legende e del bordo, che dovrebbero ugualmente o peggio ancora essere usurati.

La mia è ovviamente una opinione di cui sono però fermamente convinto.

Cordiali saluti

HIRPINI

Grazie HIRPINI per l'interesse, fortunatamente non ho ancora pagato domani annullerò l'asta.

ieri da un altro numismatico sempre spagnolo però più importante di questo ho acquistato un sesterzio di Sabina... forse visto che ho già pagato ,meglio non fare un altro post e rimanere nell'ignoranza dandolo per autentico ,non vorrei trovarmi brutte sorprese 😄

Share this post


Link to post
Share on other sites

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

@ir_meniUna moneta talmente sporca di terra, se viene messa in vendita, deve necessariamente destare forti interrogativi. Se è autentica, proviene evidentemente dal terreno, cioè da un ritrovamento sporadico o da un tesoretto. Non conosco bene la legge spagnola, ma credo non sia diversissima da quella italiana.

Molto più spesso si tratta di monete false (anche perchè quelle autentiche, di solito, vengono ripulite: perchè si vedano meglio i dettagli, e perchè non si noti così tanto che sono appena state scavate): lo"sporco" ha il duplice vantaggio di coprire un sacco di particolari, e di far credere che la moneta sia stata appunto scavata, e sia quindi antica. E' facilssimo sporcare di terra una moneta falsificata, basta scegliere le terre e polveri giuste.

La moneta che hai postato colpisce anzitutto per l'assenza di una vera patina (ma per vederlo bene la terra va tolta). Inoltre, per la straordinaria uniformità di tutte le sue parti, e per il forte rilievo delle lettere, che non sono minimamente consumate. Il bordo è eccessivamente regolare (ma bisognerebbe vederlo tutto, e senza terra). Infine, lo stile del ritratto di Adriano, per quanto si può vedere, è molto povero, con pochi dettagli, e molto banale rispetto alle monete autentiche.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

ir_meni
26 minuti fa, gpittini dice:

DE GREGE EPICURI

@ir_meniUna moneta talmente sporca di terra, se viene messa in vendita, deve necessariamente destare forti interrogativi. Se è autentica, proviene evidentemente dal terreno, cioè da un ritrovamento sporadico o da un tesoretto. Non conosco bene la legge spagnola, ma credo non sia diversissima da quella italiana.

Molto più spesso si tratta di monete false (anche perchè quelle autentiche, di solito, vengono ripulite: perchè si vedano meglio i dettagli, e perchè non si noti così tanto che sono appena state scavate): lo"sporco" ha il duplice vantaggio di coprire un sacco di particolari, e di far credere che la moneta sia stata appunto scavata, e sia quindi antica. E' facilssimo sporcare di terra una moneta falsificata, basta scegliere le terre e polveri giuste.

La moneta che hai postato colpisce anzitutto per l'assenza di una vera patina (ma per vederlo bene la terra va tolta). Inoltre, per la straordinaria uniformità di tutte le sue parti, e per il forte rilievo delle lettere, che non sono minimamente consumate. Il bordo è eccessivamente regolare (ma bisognerebbe vederlo tutto, e senza terra). Infine, lo stile del ritratto di Adriano, per quanto si può vedere, è molto povero, con pochi dettagli, e molto banale rispetto alle monete autentiche.

Le monete che in genere acquisto anno un valore di mercato che al massimo è di 50 euro,penso sia proprio per questo motivo che non ci perdano più di tanto tempo (questa "sarebbe" stata la mia più importante).

per quanto riguarda la legge , ho buone conoscenze in spagna che mi assicurano che le regole laggiù sono ben diverse dalle nostre.

Come ho scritto in precedenza io acquisto solo monete sporche proprio perchè il mio hobby è ripulirle.

Di certo per quanto riguarda "la nostra legge", non faccio niente di male. 

Chiedo sempre a voi consiglio perchè fino a che non le ho sotto al microscopio e comincio a rimuovere la sporcizia non mi rendo bene conto se siano false o meno.(al microscopio invece si capisce da subito)

L'ordine comunque l'ho annullato anche se non ho ancora avuto risposta.Di certo non li invierò neanche un euro ..... grazie a voi :)

Grazie per la disponibilità

Edited by ir_meni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.