Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
quattrino

Le 10 monete più importanti della storia

Risposte migliori

quattrino

L'"importanza", che vorrei prendere in considerazione non è tanto quella "artistica" (tipo il famoso "Deca di Siracusa") o quella storica (come il denario di Bruto delle idi di marzo). Questo elenco vuole prendere in considerazione l'importanza in relazione alla funzione principale della moneta: cioè quella di mezzo di intermediazione negli scambi.

Nella storia ci sono stati dei "tipi" monetali che hanno avuto grande fortuna, nel senso di amplissima circolazione, anche al di fuori degli stati che li avevano coniati. Secondo me questo elenco potrebbe comprendere:

1. Gli stateri Lidi ...... i primi :rolleyes:

2. Le "civette" di Atene .... che fissarono uno dei più primi e più diffusi "standard"

3. Le tetradracme di Alessandro: ........ diffusissime anche dopo la sua morte ed imitate da varie tribù Celtiche

4. Il denario romano: moneta unica universale (imitato anche in India...)

5. Il solido bizantino: "gold standard" altomedievale

6. Il denaro di Carlo Magno : l'inventore della "Lira" e di enorme diffusione in tutta europa

7. Il fiorino di Firenze e lo zecchino veneziano: "standard" bassomedievali (imitati anche all'estero)

8. I talleri tedeschi e nord europei: Joachimsthaler, la prima monetona d'argento. Il tallero di Maria Teresa poi è sopravvissuto fino quasi ai giorni nostri, coniato in diverse zecche europee, ampiamente utilizzato (e accettato) in Africa e Asia

9. I pezzi da 8 spagnoli (e sudamericani): 8 reales, coniati in gran numero con l'argento delle Americhe, dal quale deriva il dollaro USA, e di grandissima circolazione anche in oriente (a volte contromarcato)

10. Il marengo e gli scudi dell'Unione Monetaria Latina: standard del XIX secolo.

Cosa mi sono dimenticato?? :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Ci sarebbe da inserire il famosissimo " Luigino" in argento o mistura da 1 grammo e mezzo fino ai 2 grammi e qualcosa, copiati in Tutta Europa e portati come gioielli dalle Dame di tutto il Mondo conosciuto all'epoca.

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

ciao, secondo me dieci sono pochi, hanno diritto a entrare in lista altre monete di larga diffusione come il marco e la lira :rolleyes:

Il marco è stato il pezzo di riferimento delle monete europee.

La lira è ancora attuale in molti Paesi: Cipro, Malta, Siria, Turchia, UK ;)

Modificato da bavastro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Beh, forse non è ancora storia, ma direi che a buon diritto in questa lista ci debba essere l'€uro....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marcvsrvs

l'euro?

Non è una svolta storica nella monetazione europea? Direi almeno al livello del denario romano...considerando poi che la sua presenza sta modificando l'economia mondiale (forse tra un pò il petrolio si comprerà in euro!!!).

che ne pensate?

Marco

P.S.: paolino mi ha preceduto di un femtosecondo :D :D :D !

Modificato da Marcvsrvs

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RTrovato

quoto l'€.........è nato da poco ma a tutti gli effetti ha fatto e farà storia

seppur io rimanga di quelli affezionati alla buona vecchia LIRA

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

atg
quoto l'€.........è nato da poco ma a tutti gli effetti ha fatto e farà storia

seppur io rimanga di quelli affezionati alla buona vecchia LIRA

196759[/snapback]

quoto :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quattrino

Il motivo per cui non ho incluso l'euro è lo stesso per il quale mi sono fermato al xix secolo. Mi spiego: durante il XX secolo la moneta metallica ha perso di importanza: ormai la si usa solo come spicciolo. Io invece mi riferivo proprio all'importanza della moneta in quanto tale. Nel commercio sono certamente più importanti le banconote e le carte di credito rispetto alle monete metalliche.... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
10. Il marengo e gli scudi dell'Unione Monetaria Latina: standard del XIX secolo.

Al punto 10 aggiungerei la sterlina inglese!

E' la moneta d'oro più conosciuta ed accettata al mondo.Se chiediamo una persona qualsiasi, estranea al mondo della numismatica, per indicarci una moneta d’oro da investimento, 9 persone su 10 direbbero la sterlina! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quattrino
10. Il marengo e gli scudi dell'Unione Monetaria Latina: standard del XIX secolo.

Al punto 10 aggiungerei la sterlina inglese!

E' la moneta d'oro più conosciuta ed accettata al mondo.Se chiediamo una persona qualsiasi, estranea al mondo della numismatica, per indicarci una moneta d’oro da investimento, 9 persone su 10 direbbero la sterlina! ;)

196920[/snapback]

Vero.... vero..... B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

E le monete incuse della magna Grecia?

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

certo per il XX secolo Sterlina Dollaro Yen hanno dominato i mercati...pare l'Euro aprire il XXI secolo con successo.

Ma per restare nell'ambito delineato dalla distinzione fatta tra moneta e valuta propondo:

il Grosso tornese, che ebbe discreta fortuna nell'Europa centrale

il Dinar arabo che furoreggiava nel Mediterraneo nell'Alto Medioevo

il Tarì

il Mohur dell'Impero Mughal per l'india

gli Yuan (Cash) cinesi, quelli col buco che fissarono lo stadard orientale per secoli

la Ghinea come concorrente del pezzo da 8 spagnolo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quattrino
E le monete incuse della magna Grecia?

lele

197077[/snapback]

Che diffusione ebbero??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

Monete nate dalle colonie greche in Italia che influenzarono la nascita della moneta romana repubblicana

Ma forse sono talmente attratto dal livello artistico di questa monetazione per considerare che a livello di circolazione non fossero poi così influenti.

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

A questo punto però non bisognerebbe dimenticarsi degli stateri di Corinto, difusissimi e molto copiati da altre civiltà.

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob
certo per il XX secolo Sterlina Dollaro Yen hanno dominato i mercati...pare l'Euro aprire il XXI secolo con successo.

Ma per restare nell'ambito delineato dalla distinzione fatta tra moneta e valuta propondo:

il Grosso  tornese, che ebbe discreta fortuna nell'Europa centrale

il Dinar arabo che furoreggiava nel Mediterraneo nell'Alto Medioevo

il Tarì

il Mohur dell'Impero Mughal per l'india

gli Yuan (Cash) cinesi, quelli col buco che fissarono lo stadard orientale per secoli

la Ghinea come concorrente del pezzo da 8 spagnolo...

197103[/snapback]

Concordo con queste aggiunte, ed includerei pure la sterlina d'oro. :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ariminvm

la discussione è interessante ma lo sarebbe di più se la si dividesse in epoche a cui ognuno ptrebbe dare il suo contributo in base alle sue conoscenze.

Modificato da ariminvm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quattrino
aggiungo il mio contribuito inserendo nella lista quella che è la moneta moderna per antonomasia (si dice che lo accetiino anche su marte) e che per la sua ovvietà nessuno si è ricordato di menzionare... il dollaro.

197260[/snapback]

A dire la verità il dollaro, come moneta metallica, non ha mai avuto grande fortuna: il Trade Dollar, ben poco usato. I dollaro moderno rifiutato dagli americani ogni volta che si è cercato di introdurlo : Ike, Anthony, Saga... Negli USA hanno un debole per il biglietto verde..... :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quattrino

Numa,

E' vero....la lista è decisamente "west oriented". I cash cinesi hanno avuto ampia diffusione in tutto l'estremo oriente: Giappone, Korea, Vietnam.....

che diffusione ha avuto il tarì? Io pensavo fosse una moneta confinata all'Italia Meridionale.

La Ghinea era una moneta d'oro?

Ciao :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

okt

Non tanto per l'importanza economica, quanto per quella artistica, che rinverdisce con la bellezza classica il linearismo barbarico e cristiano delle monete medievali.... direi:

l'Augustale di Federico!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra84_6

Per il periodo medioevale oltre che al Fiorino e allo Zecchino, aggiungerei anche il Genovino e l'Ambrogino. Secondo me queste quattro monete sintetizzano bene quel periodo storico in Italia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras

A questo punto, sempre per il medioevo, direi il grosso veneziano ed il tallero tirolese...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quattrino
Per il periodo medioevale oltre che al Fiorino e allo Zecchino, aggiungerei anche il Genovino e l'Ambrogino. Secondo me queste quattro monete sintetizzano bene quel periodo storico in Italia.

304490[/snapback]

Perdonate la mia ignoranza, ma Fiorino, Zecchino, Genovino e Ambrogino avevanto tutte lo stesso peso e titolo? Erano quindi scambiabili alla pari?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

E perchè non anche il denaro di Pavia, quello di Lucca, il denaro provisino, il grosso agontano, il bolognino grosso e il carlino aragonese? :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×