Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
PIPERO

20 LIRE 1875

Recommended Posts

PIPERO

Ciao a tutti, ho un quesito da porre.

La moneta nelle foto è un 20 Lire di Vittorio Emanuele II dell'anno 1875.

La moneta è una falso: l'anno è il 1875 e la zecca è quella di TORINO utilizzata per l'anno 1861.

Quello che mi chiedevo è: volendo realizzare un riproduzione che senso può avere creare una moneta che non esiste? La zecca di Torino esiste solo fino al 1870.

Grazie a chi mi aiuterà a capire.

 

WhatsApp Image 2019-12-30 at 16.54.17.jpeg

WhatsApp Image 2019-12-30 at 16.54.16 (1).jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
favaldar

La foto l'hai fatta tu? Perchè altrimenti potrebbe essere un errore il Dritto di una e il Retro di un'altra. Se invece è tua o nelle tue mani o è dichiarata così (non la vedo bene per essere sicuro al 100% di un falso anche se alcune differenze credo di notarle) è possibile che abbiano voluto creare una rarità per qualche incompetente,senza offesa per nessuno, oppure è stato fatto apposta per non cadere nel reato di falsario cambiando qualcosa di ben visibile dagli originali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

PIPERO
4 minutes ago, favaldar said:

La foto l'hai fatta tu? Perchè altrimenti potrebbe essere un errore il Dritto di una e il Retro di un'altra. Se invece è tua o nelle tue mani o è dichiarata così (non la vedo bene per essere sicuro al 100% di un falso anche se alcune differenze credo di notarle) è possibile che abbiano voluto creare una rarità per qualche incompetente,senza offesa per nessuno, oppure è stato fatto apposta per non cadere nel reato di falsario cambiando qualcosa di ben visibile dagli originali.

Si la foto l'ho fatta io, ne faccio altre, cercando di far vedere i particolari. Posso dirti che il peso è 4,64 gr mentre il diametro 21 mm. Bordo rigato.

WhatsApp Image 2019-12-30 at 17.30.37 (1).jpeg

WhatsApp Image 2019-12-30 at 17.30.37 (2).jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dpozzi

Buongiorno a tutti, potrebbe essere anche una moneta falsa fatta posta a mo di ornamento per bracciali o collane. Mi è capitato con una sterlina che recava da un lato il RE e l'anno era totalmente sballato. Chiedendo mi hanno detto che poteva essere usata come ornamento. Dato che era di oro. Il peso aveva dato conferma. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

PIPERO
1 minute ago, Dpozzi said:

Buongiorno a tutti, potrebbe essere anche una moneta falsa fatta posta a mo di ornamento per bracciali o collane. Mi è capitato con una sterlina che recava da un lato il RE e l'anno era totalmente sballato. Chiedendo mi hanno detto che poteva essere usata come ornamento. Dato che era di oro. Il peso aveva dato conferma. 

 

grazie a entrambi per le informazioni, in questo caso però il peso è di soli 4,64 gr. Sinceramente, nutro dei forti dubbi anche sul metallo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
favaldar

Falsa è falsa,collare dell'Annunziata,lettere e numeri.......

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
karnescim

Non so se lo sia ma se fosse un falso d'epoca magari il fatto che sia stata prodotta con una data inesistente forse poteva mettere al riparo i falsari da conseguenze legali? Tipo stampare banconote da 1000 euro per capirci

Share this post


Link to post
Share on other sites

giuseppe ballauri
Supporter

Falsa a prima vista, rilievo scarso e bordi appena accennati. Poi il peso è indice di una lega a basso titolo di oro ( sempre che di oro si tratti ).

29 minuti fa, karnescim dice:

il fatto che sia stata prodotta con una data inesistente forse poteva mettere al riparo i falsari da conseguenze legali

E' probabile. Resta da stabilire se la moneta possa essere un falso d'epoca, oppure una riproduzione. Propenderei per una riproduzione usata per una collana,bracciale o una spilla come scritto da Dpozzi. 

Era un'usanza abbastanza diffusa nei primi decenni del '900.

 

20 ore fa, Dpozzi dice:

una moneta falsa fatta posta a mo di ornamento per bracciali o collane.

Ciao Beppe 

Share this post


Link to post
Share on other sites

PIPERO

Grazie a tutti, conoscete qualcuno a cui potrei rivolgermi per avere informazioni più precise? Nel caso in cui fosse stata usata per una collana o un bracciale, non dovrebbe presentare qualche segno sul bordo o in prossimità di questo?  grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hirpini
Il ‎30‎/‎12‎/‎2019 alle 17:31, Dpozzi dice:

Buongiorno a tutti, potrebbe essere anche una moneta falsa fatta posta a mo di ornamento per bracciali o collane. Mi è capitato con una sterlina che recava da un lato il RE e l'anno era totalmente sballato. Chiedendo mi hanno detto che poteva essere usata come ornamento. Dato che era di oro. Il peso aveva dato conferma. 

 

Salve, a me anni fa capitò di acquistare in gioielleria, a prezzo borsa, una sovereign di Giorgio V con anno di regno di Vittoria: la presi con riserva di restituirla, a casa la pesai e misurai diametro e spessore, era perfetta, anche nell'aspetto. Però la restituii. Me ne pentii e tornai il giorno dopo, ma la gioielliera mi disse che l'aveva subito restituita al rappresentante. Ancor oggi ci penso, la moneta non aveva la minima traccia di eventuale falsificazione e mi chiedo se fosse un errore di conio nel millesimo (l'ultima cifra faceva la differenza) e se io avessi fatto meglio a tenerla. Confesso che la ricordo con un pizzico di nostalgia. Fu una rarità perduta?

Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensa @Cinna74 col suo Georgius III in avatar.

HIRPINI

Share this post


Link to post
Share on other sites

giuseppe ballauri
Supporter
4 ore fa, PIPERO dice:

conoscete qualcuno a cui potrei rivolgermi per avere informazioni più precise?

Porterei la moneta da un Professionista oppure da qualcuno che abbia un pò di esperienza. 

4 ore fa, PIPERO dice:

Nel caso in cui fosse stata usata per una collana o un bracciale, non dovrebbe presentare qualche segno sul bordo o in prossimità di questo?

Esistono diverse montature e bisogna capire quanto è stato usato il "ninnolo". Io ad esempio ho recuperato un 10 Fiorini di Francesco Giuseppe, incastonato in un anello che non ha nessun segno ed è un qFDC. La tua moneta, soprattutto all'esterno di "EMANUELE" non ha praticamente perlinatura ed il bordo è "piallato". 

Ciao  

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cinna74
6 ore fa, Hirpini dice:

Salve, a me anni fa capitò di acquistare in gioielleria, a prezzo borsa, una sovereign di Giorgio V con anno di regno di Vittoria: la presi con riserva di restituirla, a casa la pesai e misurai diametro e spessore, era perfetta, anche nell'aspetto. Però la restituii. Me ne pentii e tornai il giorno dopo, ma la gioielliera mi disse che l'aveva subito restituita al rappresentante. Ancor oggi ci penso, la moneta non aveva la minima traccia di eventuale falsificazione e mi chiedo se fosse un errore di conio nel millesimo (l'ultima cifra faceva la differenza) e se io avessi fatto meglio a tenerla. Confesso che la ricordo con un pizzico di nostalgia. Fu una rarità perduta?

Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensa @Cinna74 col suo Georgius III in avatar.

HIRPINI

Ciao, l'ultima coniazione di Victoria risale al 1901, la prima di Giorgio V al 1911. In letteratura non esite una moneta come da te descritta e lo Spink non riporta varianti di sovrane post 1911 con ribattiture nel millesimo.

Non mi stupisce esistano monete improbabili di Giorgio v. Lo han falsificato per trenta anni in varie zecche "casalinghe" anche qui in Italia. Con dati ponderali anche credibili, nella maggior parte dei casi il falsario lucrava "solo" sull'aggio. Un altro esempio di moneta improbabile:

1918Io_tb.jpg.9f7857d16d0f8a76f7af307fe0f17472.jpg1918Ir_tb.jpg.6bc418f19850d637f398602fd207a883.jpg

Finally, this counterfeit India 1918-I sovereign has a major problem: the obverse features Queen Victoria. Queen Victoria died in 1901 and no Indian sovereigns were made during her lifetime - while there are 1918-I sovereigns, they feature King George V, the British monarch in 1918. The coin is obviously fake - diagnostics include the mushy portrait, doubled rim on the obverse, wrong size lettering, and bad tooling in the fields. This counterfeit tested at only 80% gold, far short of the 91.7% that an authentic example would contain.

https://www.ngccoin.com/news/article/3382/Counterfeit-Sovereigns/

Non la comprerei per buona insomma. Al prezzo del fino ci farei un pensierino come curiosità. Sicuramente più significativa di una 1911 in media conservazione. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hirpini

@Cinna74 grazie, una risposta chiarificatrice che mi ha piacevolmente sorpreso proprio nel caso della 1918-I notoriamente di Giorgio V, appioppata a Vittoria defunta da 17 anni. Un caso che calza perfettamente seppure al contrario, col mio. Smetterò finalmente di ripensare a quella "rarità" perduta.

Cordiali saluti

HIRPINI

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.