Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
rommel88

Teodosio?

Recommended Posts

rommel88

Buongiorno a tutti e buon anno nuovo!
Ho acquistato in un lotto questa moneta, ma non essendo molto esperto in materia, chiedo aiuto a voi!
mi pare di leggere DN Theo[...]
peso 1,43g diametro  0,8mm

20200102_085735.jpg

20200102_085742.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Sicuramente Teodosio.  Sul rovescio, che va ruotato di quasi 180°, sembra di leggere SALUS.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hirpini

Buonasera Teodosio I o II (?) con SALVS REI PVBLICAE. Non riesco a individuare la zecca.

HIRPINI

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

rommel88

Grazie mille!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nervoso
Stilicho
Supporter
7 ore fa, Hirpini dice:

Buonasera Teodosio I o II (?) con SALVS REI PVBLICAE. Non riesco a individuare la zecca.

HIRPINI

Ciao @Hirpini

come giustamente suggerito da @gpittini, ho provato a ruotare la moneta e anche a me pare di leggere la parola SALVS...

Veniamo quindi all' esergo: la lettera tutta a destra potrebbe essere una stigma? e quella a sinistra una "R"?

Così di primo acchito mi verrebbe in mente zecca di Roma,  officina sesta.

Può essere plausibile o ho detto una sciocchezza?

Buona notte da Stilicho

Edited by Stilicho
tolto ore 5
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hirpini

Rieccomi, effettivamente il segno dopo la R sembrerebbe uno stigma, ma non ho trovato per queste monete teodosiane con la SALVS REI PVBLICAE alcuna officina VI di Roma (dopo la P, B, T, e Q le officine romane si fermano alla quinta con :Greek_epsilon:). Invece ho individuato un mezzo centenionalis di Teodosio I, RIC IX p. 133, 64b e Sear V 20555,  con segno di zecca R come osservato da @Stilicho, ma con possibile marca di officina P, B, T, Q (quarta) oppure E, e dot al centro, come questa:

r.jpg.e0b49c7a6573a067f06f552ddd46016d.jpg

Pensate di poter ritenere a questo punto che quello che sembra uno stigma sia invece una Q e che l'esergo sia quindi R-dot-Q ?

A domani

HIRPINI

Edited by Hirpini
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

rommel88

Buongiorno e grazie ancora! come torno a casa a pranzo cerco di fare foto più definite!
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nervoso
Stilicho
Supporter
4 ore fa, rommel88 dice:

Buongiorno e grazie ancora! come torno a casa a pranzo cerco di fare foto più definite!
 

Ciao, magari con le lettere in esergo in basso. 

Grazie

Stilicho 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poemenius

è Teodosio I

RIC IX - Roma n. 64b

officina Quarta

saluti

 

20200102_085742.jpg.7c16fa1280fb987419314c8606b866ad[1].jpg

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hirpini

Grazie @Poemenius, concordare con te è sempre una grande soddisfazione.

Saluti

HIRPINI

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nervoso
Stilicho
Supporter

Grazie @Poemenius

ho visto che hai anche individuato il chi/rho! Volevo chiederti, in casi come questi, cosa può aiutare un semplice appassionato come me a differenziare Teodosio I da Teodosio II.

Come già sottolineato da @Hirpini (grazie anche  a lui!), collaborare con te e' sempre molto costruttivo e istruttivo.

Stilicho

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poemenius

la cosa è in sé più semplice di quanto non sembri…

1 - la moneta è una SALVS con vittoria

2 - la R e lo stile ce la dà a roma (sullo stile ci vuole un po' di esperienza, mi rendo conto, ma qua la R aiuta)

3 - Teodosio I conia in molte zecche in tutto l'impero, in un epoca di due o tre decenni precedente a Teodosio II … quindi lo stile realizzativo e la dimensione dei tondelli cambia

4 - a Roma  le Salus di Teodosio II sono coniate solo nel biennio di Giovanni Primicerio, quindi hanno uno stile molto "grezzo" e particolare, perché siamo nel 425 circa e le salus di quegli anni - fine Onorio fino a Vale III 455 - erano in passato addirittura considerate vandale!!!!!

quindi, in questo caso, la soluzione è di fatto semplice… bisogna cercare nel RIC 9 e non nel 10...

saluti

Alain

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nervoso
Stilicho
Supporter

Grazie @Poemenius,

in effetti bisogna un po' farci l'occhio (nel mio caso vedere tante monete). Ho provato a guardare la moneta di Teodosio II con la SALVS (RIC X 1912, coniata a Roma) e in effetti,come dici tu, la moneta ha un aspetto più grossolano, più grezzo per l'appunto.

Ottimi suggerimenti, come sempre.

Buona giornata da Stilicho

Share this post


Link to post
Share on other sites

rommel88

Grazie mille a tutti per l'aiuto e per l'approfondimento!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.