Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
noisefuel

Bagattini di Venezia

Risposte migliori

noisefuel

Ho acquistato alcuni soldi di Venezia da 12 bagattini. Ho letto che per datarli si fa riferimento al nome del doge riportato al dritto. Però da un elenco di Dogi che ho trovato su Wikipedia vedo che ci sono molti omonimi che vengono distinti con i numeri romani I, II ecc.

Come si fa a stabilire a quale doge appartiene una moneta in caso di una di queste omonimie?

Grazie anticipato a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

ciao noisefuel, con il catalogo si dovrebbe riuscire. A meno che non si tratti di emissioni anonime e allora per risalire al periodo e quindi al dogato, si fa riferimento alla sigla dello zecchiere (quando c'è).

Se non puoi allegare una foto, potresti comunicarci la descrizione dei soggetti e delle lettere :rolleyes: .

Modificato da bavastro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob

Esistono numerose emissioni anonime di moneta spicciola della Serenissima, i soldi da 12 bagattini sono stati tutti emessi però a nome del doge regnante al momento del conio. Il nome è riportato sul dritto - il lato col leone alato, per intenderci: c'è scritto S M V e poi il nome abbreviato del doge (in latino). Le abbreviazioni sono normalmente diverse fra dogi omonimi, e anche quando così non è ci sono dettagli che permettono la corretta attribuzione. Prova a postare un'immagine del dritto, vediamo quel che ne salta fuori! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

noisefuel

Le monete non sono anonime. Per esempio una riporta al dritto ALOY MOC che dovrebbe corrispondere al doge Alvise Mocenigo, ma nella mia lista di dogi ne trovo ben quattro con date molto differenti: 1570, 1700, 1722, 1763, a quale attribuirlo? La moneta riporta al dritto il leone di San Marco e il doge inginocchiato con la scritta SMV ALOY MOC e in esergo *12*; al rovescio San Marco in piedi con Vangelo e mano alzata benedicente e la scritta DEFENS NOSTER. Ovviamente non ho un catalogo per questa monetazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob
Le monete non sono anonime. Per esempio una riporta al dritto ALOY MOC che dovrebbe corrispondere al doge Alvise Mocenigo, ma nella mia lista di dogi ne trovo ben quattro con date molto differenti: 1570, 1700, 1722, 1763, a quale attribuirlo? La moneta riporta al dritto il leone di San Marco e il doge inginocchiato con la scritta SMV ALOY MOC e in esergo *12*; al rovescio San Marco in piedi con Vangelo e mano alzata benedicente e la scritta DEFENS NOSTER. Ovviamente non ho un catalogo per questa monetazione.

202222[/snapback]

Dunque, consultando il Paolucci posso escludere che si tratti di Alvise I, poichè non coniò mai denari di questo tipo. Non è nemmeno Alvise III, che si identificava dall'abbreviazione ALOYS MOC, nè Alvise IV che si firmava ALOYS MOCENI.

Il campo di ricerca a questo punto si è sufficientemente ristretto per dire che si tratta di Alvise II Mocenigo doge dal 1700 al 1709, i cui soldi riportavano per l'appunto ALOY MOC.

;)

Modificato da rob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×