Jump to content
Create New...
IGNORED

Mi aiutate nell'identificazione di questo bronzo?


Flavio_bo
 Share

Recommended Posts

Buonasera

mi aiutate nell'identificazione di questo bronzo?, sembrerebbe assimilabile per peso (6,1) e per soggetto al bronzo cartaginese con testa virile a sinistra (trittolemo) e cavallino rampante /al galoppo al rovescio. Però io non ne ho mai visti con cavallino a sinistra, diverso peso ma sempre con cavallo a destra  . Può essere coniato da qualche zecca siciliana ? Non mi intendo molto delle zecche siciliane ma so che è un soggetto utilizzato.

GRAZIE

x1.jpg

Link to comment
Share on other sites


Buongiorno,

bel grattacapo, se il cavallo fosse stato rivolto a destra non avrei avuto dubbi sulla provenienza siculo -punica del tipo Trittolemo con cavallo. Dallo stile sembrerebbe comunque qualcosa di quel genere sicuramente più raro.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


salve a tutti, nel recente libro di Lulliri "La Monetazione Cartaginese in Sardegna" viene riportato un esemplare che dalla foto sembra molto simile al suo @Flavio_bo , pur avendo un diametro di 11 mm e 1,1 g ... ecco la pagina dove lo cita (l'esemplare in basso):

Captur3e-min.thumb.PNG.8a9a0486e507f2800076c09350ea83fe.PNG

 

spero possa aiutare! saluti!

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


grazie a entrambi.

Si avevo visto la moneta sul Lulliri , ma ho l'idea che la moneta rappresentata 478a  non sia punica, ma sia quella che è catalogata nel CNAI come Onkia di Erice (AE 1,08-1,66), sette esemplari catalogati, anche il peso è in linea.

Mentre la 478 potrebbe essere in effetti un divisore punico  ne ho riscontrate diverse in rete  sotto al grammo, ma sempre con cavallo a destra (per la precisione sul CNAI è catalogata anche un ONKIA più rara di Erice con cavallo a destra, però con al dritto l'ipotesi di Afrodite).  

mah...

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


4 minuti fa, Flavio_bo dice:

grazie a entrambi.

Si avevo visto la moneta sul Lulliri , ma ho l'idea che la moneta rappresentata 478a  non sia punica, ma sia quella che è catalogata nel CNAI come Onkia di Erice (AE 1,08-1,66), sette esemplari catalogati, anche il peso è in linea.

Mentre la 478 potrebbe essere in effetti un divisore punico  ne ho riscontrate diverse in rete  sotto al grammo, ma sempre con cavallo a destra (per la precisione sul CNAI è catalogata anche un ONKIA più rara di Erice con cavallo a destra, però con al dritto l'ipotesi di Afrodite).  

mah...

sono monete tanto belle quanto complesse. Anch'io in questi giorni sto cercando di perfezionare la classificazione di una litra di Selinunte che peraltro ho postato su altra discussione. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


19 ore fa, Flavio_bo dice:

grazie a entrambi.

Si avevo visto la moneta sul Lulliri , ma ho l'idea che la moneta rappresentata 478a  non sia punica, ma sia quella che è catalogata nel CNAI come Onkia di Erice (AE 1,08-1,66), sette esemplari catalogati, anche il peso è in linea.

Mentre la 478 potrebbe essere in effetti un divisore punico  ne ho riscontrate diverse in rete  sotto al grammo, ma sempre con cavallo a destra (per la precisione sul CNAI è catalogata anche un ONKIA più rara di Erice con cavallo a destra, però con al dritto l'ipotesi di Afrodite).  

mah...

Scusa Flavio, ma la tua quanto pesa? 6,1 gr.?

skuby

Link to comment
Share on other sites


@skubydu

non è mia,  l'ho vista in rete e viene dichiarato 6,1 gr senza mettere diametro o altro. Catalogata SNG Copenaghen 96 che io non ho, ma che dovrebbe essere comunque  la moneta con il cavallo a destra.

Mi ha incuriosito proprio per l'orientamento del cavallo ..inedito cartaginese possibile? o possibile moneta di altra zecca siciliana ?

 

Link to comment
Share on other sites


13 minuti fa, Flavio_bo dice:

@skubydu

non è mia,  l'ho vista in rete e viene dichiarato 6,1 gr senza mettere diametro o altro. Catalogata SNG Copenaghen 96 che io non ho, ma che dovrebbe essere comunque  la moneta con il cavallo a destra.

Mi ha incuriosito proprio per l'orientamento del cavallo ..inedito cartaginese possibile? o possibile moneta di altra zecca siciliana ?

 

Per l acconciatura dei capelli e stile della testa, escluderei trattasi di Erice, poi parrebbe riconiata.

Opterei per una cartaginese (potenzialmente inedita..) 

skuby

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

Problemi con la nuova grafica?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.

Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Write what you are looking for and press enter or click the search icon to begin your search