Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Costantino2

Acquisto mercatino

Recommended Posts

Costantino2

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Peso:32 gr
Diametro:
Metallo Presunto:bronzo

Mi potete aiutare alla identificazione di queste 2 monete attaccate assieme? E un consiglio di come posso staccarle?

20201107_235606.jpg

20201107_235508.jpg

20201107_235430.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

bolognino

Lasciale così come sono

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Savor

Buongiorno, Non posso aiutarti sull'identificazione, non sono esperto. Le foto sono un po' sfocate, forse se riuscissi a renderle un po'più nitide sarebbe utile agli altri più esperti. Saverio

Share this post


Link to post
Share on other sites

ACERBONI GABRIELLA

Buon giorno. Credo che per staccare le monete

si possa procedere con un bagno di un prodotto in grado di sciogliere alcuni adesivi ,tipo

acetone, non dovrebbe rovinare niente. Se non si dovesse arrivare a nessun risultato si potrebbe

tentare di dividerle meccanicamente usando dei cunei di legno e lavorando sempre , per il contraccolpo su materiali 

teneri, in modo da limitare al massimo segni dell'intervento che inevitabilmente resteranno.

Ovviamente sarà necessario controllare che le monete non siano state unite tramite saldature o brasature,

(può succedere di tutto, purtroppo). Vedo che le è stato consigliato di lasciare le cose come

stanno che sarebbe una saggia decisione.  Personalmente però la curiosità mi spingerebbe ad intervenire

considerando anche la scarsa possibilità di rovinare troppo le monete.

Cordiali saluti.

Gabriella

 

 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

El Chupacabra

Lasciarle così non ha senso: due monete attaccate non sono che un grumo di metallo. Procedi come consigliato da Gabriella. Si tratta probabilmente di due monete romane saldatesi fra loro grazie all'ossidazione. La separazione meccanica, visto che non sappiamo quanto l'ossidazione sia penetrata nelle monete (ma la "saldatura" potrebbe essersi fermata quasi subito per mancanza di contatto con l'aria) potrebbe portare anche all'asportazione di materiale non ossidato. Procedere con un bagno di olio di vaselina (di qualche giorno) e poi acetone penso possa aiutare. Entrambi i prodotti devono essere acquistati dal ferramenta perché, soprattutto l'acetone acquistato al supermercato o in altro negozio, è addizionato con profumi ed altro che non giova al metallo. Aggiornaci.

Edited by El Chupacabra
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Flavio_bo

la seconda potrebbe essere un bronzo di Gordiano III Pio, si può ipotizzare dato il peso complessivo delle due monete 32 gr che possa essere un sesterzio,

Share this post


Link to post
Share on other sites

Adelchi66

Consiglio di lasciarle attaccate, tanto non sono in grande conservazione, staccandole peggioreresti solo il loro stato. 

In più perderesti quella che è la loro peculiarità, quella di essere un gruzzolo con tutto i portato numismatico che ne consegue. 

Separate sarebbero solo due brutte monete singole.. 

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inespressivo
Stilicho
Supporter

Giusto per curiosità volevo farvi vedere questo: 

01561951_001.jpg

Si tratta di un sesterzio di Marco Aurelio fuso con un anello di bronzo, così come sono stati trovati in un ripostiglio, il Petherton Hoard, rinvenuto nel 2013 da un detectorista inglese. Il reperto e' conservato nel Somerset County Museum, competente per il territorio

Ciao da Stilicho

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Costantino2

Grazie a tutti gli interventi penso proprio che le lascerò così, grazie ancora!!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

FFF

Olio di vaselina bianco e acqua stistiddalta se per iuna eventuale pulizia.

Per il resto, concordo pienamente con chi dice di lasciarle così.

Paletti di legno e affini, tienili da parte per i vampiri.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

lucerio

io proverei a lasciarle a bagno per molto tempo in vasellina e ogni tanto intervenire meccanicamente per vedere con un bisturi nel punto di contatto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

FFF

Così come sono hanno una particolarità.

Divise, molto probabilmente avranno i lati, che si sono "saldati", rovinati.

E visto che comunque il valore non è elevato, a che pro staccarle?

Share this post


Link to post
Share on other sites

bolognino
45 minuti fa, FFF dice:

Così come sono hanno una particolarità.

Divise, molto probabilmente avranno i lati, che si sono "saldati", rovinati.

E visto che comunque il valore non è elevato, a che pro staccarle?

Condivido pienamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

FFF
1 minuto fa, bolognino dice:

Condivido pienamente

Anche le numerosissime virgole, che noto ora, messe a casaccio?  😂

Vado a pranzare che è meglio. 😅

Buon appetito a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolino67

Concordo col lasciarle unite, prese singolarmente rivestono scarso interesse, viceversa così unite hanno il fascino del gruzzolo antico. Ricordo un amico che aveva (e penso abbia tutt'ora) un gruzzoletto di 4 o 5 denari medioevali uniti tra di loro, prese singolarmente le monete non erano nulla di interessante, ma il gruzzolo così formato aveva un enorme fascino.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.