Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Clar622

Falsi d'epoca, cosa mi tocca vedere....

Recommended Posts

Clar622

La piaga dei finti falsi d'epoca su ebay continua e anzi raggiunge nuove inaspettate vette. Non solo ogni volta che cerco qualcosa devo perdere mezz'ora per scartare le decine e decine di orribili riproduzioni (ma chi le compra? sono indecenti). Adesso devo anche vedere dei finti falsi con delle finte perizie, firmate nientemeno che dal famoso esperto francese Fransuà Diupont. Non riesco a capire se veramente questa gente che perde così tanto tempo a creare questi obrobri riesca poi a truffare qualcuno...

Falso con perizia.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

fredu.jpg.ff54a6d1bc620897c6974a0cdcca3ba4.jpg

Ma chi non conosce fransua diupon ... ma non si dovrebbe chiamare François Dupont ? :lol:

Comunque si, ormai non ci faccio più caso, ma in passato andavo spesso a controllare le aste scadute per questi pezzi di carta ed i compratori c'erano eccome.

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

caravelle82
52 minuti fa, nikita_ dice:

fransua

Ammazza oh,chi l'ha scritto sto bigliettino,andava benissimo in francese....detto questo detto tutto🤐

Share this post


Link to post
Share on other sites

caravelle82
55 minuti fa, nikita_ dice:

non si dovrebbe chiamare François

Ehhhh e come sei pignolo,vabbe' si legge,si scrive.......😁

Share this post


Link to post
Share on other sites

wstefano

Meravigliosa! Via dei Pini 77/78 Francia. Grazie e buona domenica! 😂🏆

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

NON CI POSSO CREDERE! :shok:

e mica ci avevo fatto caso! quello è lo stemma della scuola di magia e stregoneria di Hogwarts !!!

Come fan sfegatato di Harry Potter non posso allora che confermare la bontà di tutto quello che è periziato dal diupon !!

 

fra.jpg.b12ed4bde7ad58cb815e0a2100407427.jpg

 

                                 1459961291_risatauno.gif.17d908a8df61611f5b6f75d53c81e906.gif

 

  • Haha 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

caravelle82
42 minuti fa, wstefano dice:

dei Pini 

Vabbe ha dimenticato l'accento sulla "i" finale😁...

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter
8 ore fa, wstefano dice:

Meravigliosa! Via dei Pini 77/78 Francia. Grazie e buona domenica! 😂🏆

E non hai ancora provato a mettere in un motore di ricerca quel numero per intero (33 compreso) che è riportato sotto via dei pini 77/78… spuntano certe banconote!         :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clar622

Questo truffatore ha decine di account su ebay, ma la merce è sempre la stessa. Con tutto il tempo che ci dedica (creare continuamente account, farsi i finti feedback, stampare e spiegazzare nuove porcherie) deve essere un business remunerativo. Comunque lo stemma di Hogwarts non l'avevo riconosciuto, mi stava sfuggendo il dettaglio più bello!

Share this post


Link to post
Share on other sites

417sonia

Buona serata

Deve essere un allievo del famosissimo "Mago Eccheccà" ..... il Mago, almeno, non scriveva strafalcioni. :rofl:

saluti

luciano

Mago 1.jpg

  • Haha 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

Sarà anche un mago ecchecà ma non credo che sia uscito dalla scuola di magia di Hogwarts come il "nostro" fransua :lol:

649039158_Hogwarts_b2.jpg.239804e3c3b56eb70d9ff0a37c84da17.jpg

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cantucky23

Finora non mi sono mai imbattuto in questi pseudo venditori (?), ma devo dire che dopo aver letto "fransuá" e "mago ecchecá" solo un pollo potrebbe cascare in queste trappole...

Che lo faccia solo per divertirsi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

sandokan
43 minuti fa, Cantucky23 dice:

Finora non mi sono mai imbattuto in questi pseudo venditori (?), ma devo dire che dopo aver letto "fransuá" e "mago ecchecá" solo un pollo potrebbe cascare in queste trappole...

Che lo faccia solo per divertirsi?

Il Mago Ecchecà sicuramente : se la perizia da solo che è falsa ! 😄

Share this post


Link to post
Share on other sites

caravelle82
39 minuti fa, Clar622 dice:

Eccone un'altra, ancora più rara!

 

con perizia 2.jpg

Aaaaspita via dei caduti......Francia.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

wstefano
2 minuti fa, caravelle82 dice:

Aaaaspita via dei caduti......Francia.....

Via dei caduti 65/90.

Devono essere caduti in parecchi... 🙄

  • Haha 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

caravelle82
3 minuti fa, wstefano dice:

Via dei caduti 65/90.

Devono essere caduti in parecchi... 🙄

Oh mamma 🤭

Edited by caravelle82
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter
14 minuti fa, wstefano dice:

Via dei caduti 65/90.

Devono essere caduti in parecchi... 🙄

Non ha un semplice negozio, ma un centro commerciale! ben 25 entrate! :lol:

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

LolloCaccia

65 è dispari e 90 è pari: non dovrebbero essere uno a destra e uno a sinistra della strada? 

Probabilmente nella zona falsi falsi d'epoca si deve prendere il cavalcavia per raggiungere la sezione marche da pollo.

Edited by LolloCaccia
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter
11 minuti fa, LolloCaccia dice:

65 è dispari e 90 è pari: non dovrebbero essere uno a destra e uno a sinistra della strada? 

 

Siamo in Francia, non sappiamo se i numeri civici funzionano come da noi, se il sistema è uguale al nostro vuol dire che il suo negozio è posizionato sia in un lato che nell'altro lato della strada..... fa proprio le cose in grande sto martin! :D

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

caravelle82
7 minuti fa, nikita_ dice:

Siamo in Francia, non sappiamo se i numeri civici funzionano come da noi, se il sistema è uguale al nostro vuol dire che il suo negozio è posizionato sia in un lato che nell'altro lato della strada..... fa proprio le cose in grande sto martin! :D

Bididi bodidi buuu😂

Share this post


Link to post
Share on other sites

LolloCaccia

Da una veloce ricerca su street view (google maps) risulta che siano come i nostri

Share this post


Link to post
Share on other sites

sandokan
1 ora fa, nikita_ dice:

Siamo in Francia, non sappiamo se i numeri civici funzionano come da noi, se il sistema è uguale al nostro vuol dire che il suo negozio è posizionato sia in un lato che nell'altro lato della strada..... fa proprio le cose in grande sto martin! :D

Ciao Nikita, una domanda : ma ha un senso chiamare queste "cose " falsi d'epoca" ?

O non sono altro che giochetti, passatempi più o meno innocui ?

Il falso è qualcosa che imita il vero e serve per ingannare il prossimo, ma un perito che si firma Ecchecà e le altre banconote "periziate" chi potrebbero ingannare ? 

Anche se non c'entrano nulla per nulla con l'argomento mi vengono in mente le belle monete che anni addietro postava nel Sito Annovi Frizio, bozze di Euro di fantasia, alcune sarebbero state da realizzare davvero !  

In altri tempi con un amico ci scambiamo pseudo falsi postali, creando francobolli di fantasia utilizzando il verso di francobolli veri in modo che - incollati sulle buste-  apparivano   con dentellatura perfetta.

Io realizzavo dei piccoli collage,  ho persino inviato  una cartolina   con il volto di Hitler ritagliato da un francobollo tedesco, il mio amico invece, bravissimo in disegno, creava ex novo francobolli commemorativi che riportavano paesaggi, castelli,bellezze naturali......

Alla Posta passavano tutti, la timbratura era automatica e così.....

Ma è evidente che con la Filatelia non c'entravano per nulla, e neppure con i Falsi , non imitammo MAI francobolli veri !

@nikita_

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter
3 ore fa, sandokan dice:

Ciao Nikita, una domanda : ma ha un senso chiamare queste "cose " falsi d'epoca" ?

O non sono altro che giochetti, passatempi più o meno innocui ?

Il falso è qualcosa che imita il vero e serve per ingannare il prossimo, ma un perito che si firma Ecchecà e le altre banconote "periziate" chi potrebbero ingannare ? 

Anche se non c'entrano nulla per nulla con l'argomento mi vengono in mente le belle monete che anni addietro postava nel Sito Annovi Frizio, bozze di Euro di fantasia, alcune sarebbero state da realizzare davvero !  

In altri tempi con un amico ci scambiamo pseudo falsi postali, creando francobolli di fantasia utilizzando il verso di francobolli veri in modo che - incollati sulle buste-  apparivano   con dentellatura perfetta.

Io realizzavo dei piccoli collage,  ho persino inviato  una cartolina   con il volto di Hitler ritagliato da un francobollo tedesco, il mio amico invece, bravissimo in disegno, creava ex novo francobolli commemorativi che riportavano paesaggi, castelli,bellezze naturali......

Alla Posta passavano tutti, la timbratura era automatica e così.....

Ma è evidente che con la Filatelia non c'entravano per nulla, e neppure con i Falsi , non imitammo MAI francobolli veri !

 

Ciao @sandokan , se fosse stata utilizzata solo la parola "falsa" magari si ci può passare anche sopra, giusto perchè in tanti scambiano il falso per la riproduzione o copia, l'aggiunta *d'epoca* rende di fatto queste vendite ingannevoli perchè d'epoca non hanno nulla, sono semplicemente delle patacche.

Queste... chiamiamole così 'ristampe' moderne non sono state di certo concepite per essere spacciate per buone, era lo scopo di un "buon falso" al tempo in cui circolavano le autentiche.
Le stampanti hanno sostituito la tipografia, con una filigrana abbozzata e semicredbile purtroppo ormai le riproduzioni dilagano, certe aziende le sfornano come copie perfette e non c'e' nulla di ingannevole, e tanti per pochi euro li comprano.  Altri come fransua e martin, comprandone in quantità, si sono spinti oltre, in buona sostanza con una stropicciatura mirata i nostri pseudo-periti li travasano sul mercato come falsi d'epoca.

I veri falsi d'epoca hanno un mercato ben preciso, banconote rare e ricercate arrivano a prezzi ragguardevoli, purtroppo il punto di forza di questi pezzi di carta è il bassissimo costo, in tanti si sono comprati la loro bella banconota fasulla spendendo da tre ad una ventina di euro. Forse hanno creduto di fare l'affare? chi lo sa? forse sono consapevoli di aver comprato un tappabuchi? credendo magari che tanto è un falso e quindi vale pochissimo, significherebbe capirne poco o nulla di banconote. Per un vero falso d'epoca della banconota del post #14, per esempio, potrebbero non bastare un migliaio di euro.

Fatte in casa come i francobolli a cui accennavi? non credo, ci sarebbe da fare i conti con un certo tipo di carta (anche se dissimile dagli originali) filigrana ecc.  le perizie si, sono un 'fai da te' di fattura indecente!

I francobolli erano un gioco, giusto per inviarsi una cartolina, giusto per prova, i veri francobolli falsi esistevano veramente, stampati a fogli interi erano prodotti per lucrarci sopra, venduti dai falsari a prezzo ridotto nelle tabaccherie, naturalmente era un reato, e come puoi immaginare hanno un loro mercato, un vero falso passato per posta è consapevolmente collezionato, a differenza del falso artigianale che rimane solo una curiosità, giusto perchè l'automazione delle affrancature ha allentato le maglie dei controlli rispetto tanto tempo fa.

Giusto per terminare… cercano il pollo? sicuramente, anche se mi viene in mente un'altra definizione, direi proprio che cercano l'incapace.

Edited by nikita_
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

sandokan
2 ore fa, nikita_ dice:

 

Ciao @sandokan , se fosse utilizzata solo la parola "falsa" magari si ci può passare anche sopra, giusto perchè in tanti scambiano il falso per la riproduzione o copia, l'aggiunta *d'epoca* rende di fatto queste vendite ingannevoli perchè d'epoca non hanno nulla, sono semplicemente delle patacche.

Queste... chiamiamole così 'ristampe' moderne non sono state di certo concepite per essere spacciate per buone, era lo scopo di un "buon falso" al tempo in cui circolavano le autentiche.
Le stampanti hanno sostituito la tipografia, con una filigrana abbozzata e semicredbile purtroppo ormai le riproduzioni dilagano, certe aziende le sfornano come copie perfette e non c'e' nulla di ingannevole, e tanti per pochi euro li comprano.  Altri come fransua e martin, comprandone in quantità, si sono spinti oltre, in buona sostanza con una stropicciatura mirata i nostri pseudo-periti li travasano sul mercato come falsi d'epoca.

I veri falsi d'epoca hanno un mercato ben preciso, banconote rare e ricercate arrivano a prezzi ragguardevoli, purtroppo il punto di forza di questi pezzi di carta è il bassissimo costo, in tanti si sono comprati la loro bella banconota fasulla spendendo da tre ad una ventina di euro. Forse hanno creduto di fare l'affare? chi lo sa? forse sono consapevoli di aver comprato un tappabuchi? credendo magari che tanto è un falso e quindi vale pochissimo, significherebbe capirne poco o nulla di banconote. Per un vero falso d'epoca della banconota del post #14, per esempio, potrebbero non bastare un migliaio di euro.

Fatte in casa come i francobolli a cui accennavi? non credo, ci sarebbe da fare i conti con un certo tipo di carta (anche se dissimile dagli originali) filigrana ecc.  le perizie si, sono un 'fai da te' di fattura indecente!

I francobolli erano un gioco, giusto per inviarsi una cartolina, giusto per prova, i veri francobolli falsi esistevano veramente, stampati a fogli interi erano prodotti per lucrarci sopra, venduti dai falsari a prezzo ridotto nelle tabaccherie, naturalmente era un reato, e come puoi immaginare hanno un loro mercato, un vero falso passato per posta è consapevolmente collezionato, a differenza del falso artigianale che rimane solo una curiosità, giusto perchè l'automazione delle affrancature ha allentato le maglie dei controlli rispetto tanto tempo fa.

Giusto per terminare… cercano il pollo? sicuramente, anche se mi viene in mente un'altra definizione, direi proprio che cercano l'incapace.

Grazie per l'esauriente informativa ! 

Certo, un autentico "falso", banconota o moneta che sia, è  interessante e comprendo che venga collezionato e messo in raccolta dove costituisce sicuramente una curiosità, come pure le monete che mostrano errori evidenti di conio sfuggite al controllo dell'Istituto di emissione.

Grazie ancora, Buona serata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.