Jump to content
IGNORED

Piemonte Piombo con la data 1797


domini

Recommended Posts

Buongiorno a tutti voi

Vorrei avere maggiori informazioni sul sigillo in piombo, con la particolarità della data ben leggibile, 1797.

Le scritte intorno sono ancora da decifrare.

La foto è stata effettuata con un cellulare, avente una scarsa definizione.

Ringrazio anticipatamente

Saluti

20201115_170054.jpg

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter
1 ora fa, gennydbmoney dice:

Più esattamente :..... AOROLO°DI°STOFFE° DI °LANA 

@gennydbmoney

E' quanto leggo anch'io e mi dolgo di non riuscire a decifrare la prima parola.....[ e se fosse OBOLO ? improbabile....]

 

20201115_170054.thumb.jpg.95cb93e76930dd8f34fe106833cb302c.jpg

Edited by sandokan
Link to post
Share on other sites

gennydbmoney
50 minuti fa, sandokan dice:

@gennydbmoney

E' quanto leggo anch'io e mi dolgo di non riuscire a decifrare la prima parola.....[ e se fosse OBOLO ? improbabile....]

 

20201115_170054.thumb.jpg.95cb93e76930dd8f34fe106833cb302c.jpg

Potrebbe essere, ma ci sono almeno due lettere prima OBOLO o OROLO... 

Comunque non riesco a ricondurle ad una parola da associare alla frase... 

Link to post
Share on other sites

Staff

La R mi sembra piú una P però

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter
3 ore fa, gennydbmoney dice:

E se fosse ROTOLO °DI°STOFFE °DI °LANA?... 

Impiegandoci un po' di tempo, anche con una ricerca veloce risulta evidente come fosse variegato il sistema di misurazione attraverso il tempo e i luoghi : molte città infatti conservano ancora, incassate nei muri di un palazzo importante o di una chiesa, queste misure che dovevano essere adottate dagli artigiani.

Alcune riguardavano i laterizi (tegole, mattoni, ecc.) , altre erano lineari, molti importanti per misurare qualsiasi cosa (mura, strade, campi, ecc.) e i nomi di queste misure cambiavano spesso  da un luogo all'altro.

Ho notato che la stoffa veniva spesso misurata in "braccia", ma non sono ancora riuscito a trovare un multiplo di questa misura ( ad esempio, un "rotolo" potrebbe avere compreso un tot  di braccia). 

Purtroppo, occorrerebbe unaal posto di quella che sembra  una : sarebbe necessario esaminare il sigillo da vicino, con una buona lente....

 

Edited by sandokan
Link to post
Share on other sites

Buongiorno a tutti voi

Leggo che il suddetto sigillo ha stuzzicato la vostra curiosità.

Purtroppo la scritta iniziale è parzialmente mancante.

Allego un'altra foto migliorata nel contrasto.

Saluti

IMG-20201115-WA0025.jpg

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter
2 ore fa, domini dice:

Buongiorno a tutti voi

Leggo che il suddetto sigillo ha stuzzicato la vostra curiosità.

Purtroppo la scritta iniziale è parzialmente mancante.

Allego un'altra foto migliorata nel contrasto.

Saluti

IMG-20201115-WA0025.jpg

Grazie : buona foto, ingrandendola direi che si legga abbastanza chiaramente la parola.....opolo : purtroppo stante le lettere mancanti siamo ancora nel buio.....

Una domanda : tu hai scritto che questo sigillo è di piombo e sicuramente lo sarà :  forse sarà un effetto della fotografia, ma guardando l'immagine verrebbe spontaneo pensare ad una lega ferrosa.....

 @domini

Link to post
Share on other sites

29 minuti fa, sandokan dice:

Grazie : buona foto, ingrandendola direi che si legga abbastanza chiaramente la parola.....opolo : purtroppo stante le lettere mancanti siamo ancora nel buio.....

Una domanda : tu hai scritto che questo sigillo è di piombo e sicuramente lo sarà :  forse sarà un effetto della fotografia, ma guardando l'immagine verrebbe spontaneo pensare ad una lega ferrosa.....

 @domini

Sono io a ringraziarti per il tuo interessamento. Ti confermo la natura del materiale, è piombo.

Tralascia i colori delle immagini, sono foto effettuate con un cellulare, con tutti i limiti che esso comporta.

Inoltre mi è stata inviata da un amico, sul mio di cellulare.

Quando si potrà nuovamente uscire dal confinamento in cui attualmente ci troviamo, andrò a trovarli e verificherò personalmente. 

 

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter
1 ora fa, domini dice:

Sono io a ringraziarti per il tuo interessamento. Ti confermo la natura del materiale, è piombo.

Tralascia i colori delle immagini, sono foto effettuate con un cellulare, con tutti i limiti che esso comporta.

Inoltre mi è stata inviata da un amico, sul mio di cellulare.

Quando si potrà nuovamente uscire dal confinamento in cui attualmente ci troviamo, andrò a trovarli e verificherò personalmente. 

 

OK, grazie : sarebbe interessante venire a capo di questo piccolo mistero.

Buona serata.

Link to post
Share on other sites

21 ore fa, lucerio dice:

la butto lì: e se fosse "MONOPOLO DI STOFFE E LANA"  ? - nel senso di MONOPOLIO.

Bisognerebbe guardare dal vivo le lettere precedenti ...OPOLO. 

_ _°MOROLO °DI°STOFFE °DI °LANA

Ipotizzo le parole che riesco a leggere sul suddetto sigillo, purtroppo non potendolo visionarlo direttamente, mi devo affidare della foto inviata dall'amico.

MOROLO è un paese nel Lazio in provincia di Frosinone, ho letto male?

Guardare dal vivo il sigillo? Quando? Dove? 

Resilienza!

Edited by domini
Link to post
Share on other sites

ACERBONI GABRIELLA

Buon giorno. E' un vero rompicapo e ci sto pensando da diverso tempo. A parte che per ciò che vedo le ultime lettere

sono ROLO e non POLO ,l'interpretazione di   Zenzero potrebbe essere plausibile ((8,70 metri quadrati).

Personalmente ho ricercato, ma senza risultati , anche il nome di qualche tessitore  o di qualche lanificio da anteporre

alla legenda in essere. Per esempio  (produttore o altro) DI  STOFFE DI LANA .

Continuando a pensarci un cordiale saluto a tutti.

Gabriella

Link to post
Share on other sites

Soddisfatto
matteo95

ho pensato pure io alla proposta di @Zenzero, anche se la C non riesco proprio a vedercela. 

questi sigilli venivano tipicamente utilizzati nei porti o alle dogane per "segnare" la marce. Riporto giusto per esempio un mio esemplare genovese  del 1760 utilizato per i prodotti in seta,  con scritto: MAG.(azzini) SERICI GENUAE 1760. 

IMG_20181007_165056.jpg

IMG_20181007_165112.jpg

Link to post
Share on other sites

Mah... È un'interessante discussione. Non fa pensare ad un nome ma più ad un'unità di misura dato che dopo c'è scritto di stoffe. Quindi fa immaginare più una quantità che un nome. Non so se si riuscirà a venirne a capo. 

Link to post
Share on other sites

apollonia
Il 18/11/2020 alle 14:10, domini dice:

_ _°MOROLO °DI°STOFFE °DI °LANA

Ipotizzo le parole che riesco a leggere sul suddetto sigillo, purtroppo non potendolo visionarlo direttamente, mi devo affidare della foto inviata dall'amico.

MOROLO è un paese nel Lazio in provincia di Frosinone, ho letto male?

Guardare dal vivo il sigillo? Quando? Dove? 

Resilienza!

Morolo rientra nella funzione di questi sigilli di indicare la provenienza della merce nei porti o alle dogane, come segnalato da matteo95 per il sigillo di Genova.

apollonia

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.