Jump to content

Recommended Posts

falco71

Buonasera vorrei mostrarvi  il mio ultimo  acquisto, e gradirei un parere sullo stato di conservazione. 

grazie 

saluti Massimilano

lire 10 a.jpg

lire 10 b.jpg

Link to post
Share on other sites

Andrea imperatore

La moneta presenta ancora dei bei rilievi ed e' a mio parere superiore al BB peccato abbia subito una pesante lucidatura che ne penalizza l' aspetto nel complesso.A volte le monete andrebbero lasciate cosi' come sono perche' anche  una leggerissima patina le avrebbe conferito un maggiore appeal.   .

Link to post
Share on other sites

QuintoSertorio
45 minuti fa, ZuoloNomisma dice:

Ciao,

non so se sia la foto, ma la moneta mi pare pesantemente lucidata... :(

Michele 

lucidata o lavata? Ovvero, a me non sembra di vedere graffietti da lucidatura, però magari non si vedono per via della foto sfuocata e troppo esposta? Un "semplice" lavaggio non la farebbe scendere di conservazione, giusto? (parlando da un punto di vista strettamente tecnico, poi chiaramente subentra anche l'aspetto estetico di gusto). 

Ultima curiosità.. di recente, leggendo la classificazione della scala di Sheldon, sono rimasto molto stupito nel vedere che la lucidatura addirittura (non semplice lavaggio) è ancora compatibile con conservazioni alte o altissime: (da Wikipedia)

MS60-63 (mint state): moneta non circolata che non presenta la minima traccia di usura ma che può però presentare graffietti microscopici o segni di contatto. Anche tracce di pulizia e minimi segni di ossidazione sono ammessi.

dunque fino a MS-63! Invece qui ho sempre visto applicare l'implicazione (che io personalmente condivido in generale, a meno di specifiche eccezioni) "moneta lucidata non può superare il BB".

Saluti!

Link to post
Share on other sites

ZuoloNomisma
1 ora fa, QuintoSertorio dice:

lucidata o lavata?

Lucidata lucidata...ha il tipico aspetto "senz'anima" delle monete passate nel liquido per argento...

Link to post
Share on other sites

Regium

A me sembra BB al dritto e almeno BB+ al rovescio. Mi piacciono i rilievi delle teste dei cavalli, delle criniere e della figura dell'Italia (anche se ha ricevuto un colpo un po' deturpante sul volto). Certo, con una bella patina sarebbe ben diversa, ma mi sembra comunque un pezzo interessante.

Però mi sembra di vedere una linea rossa presso la riga sottostante la biga... Scherzo della luce?

Saluti

Regium

Link to post
Share on other sites

Stanco
Scudo1901

Onestamente per il millesimo più comune della serie, con rilievi da BB+ e sta lucidata selvaggia non spenderei 3 euro. Tutto questo interesse dove sarebbe? 

Link to post
Share on other sites

QuintoSertorio
1 ora fa, ZuoloNomisma dice:

Lucidata lucidata...ha il tipico aspetto "senz'anima" delle monete passate nel liquido per argento...

con "lavata" intendo proprio passata nel liquido per argento, mentre per "lucidata" intanto che ha subito anche un processo meccanico di sfregamento. Nel primo caso, se non sbaglio e sempre strettamente da manuale, la moneta non dovrebbe essere penalizzata in nessun modo nella valutazione sulla conservazione (certo poi la moneta può perdere molto del suo fascino e appeal). Se la moneta è stata "solo" lavata, e premettendo che le foto non sono il massimo, secondo me stiamo più intorno allo SPL che al BB.

Saluti!

Link to post
Share on other sites

Stanco
Scudo1901
1 minuto fa, QuintoSertorio dice:

con "lavata" intendo proprio passata nel liquido per argento, mentre per "lucidata" intanto che ha subito anche un processo meccanico di sfregamento. Nel primo caso, se non sbaglio e sempre strettamente da manuale, la moneta non dovrebbe essere penalizzata in nessun modo nella valutazione sulla conservazione (certo poi la moneta può perdere molto del suo fascino e appeal). Se la moneta è stata "solo" lavata, e premettendo che le foto non sono il massimo, secondo me stiamo più intorno allo SPL che al BB.

Saluti!

La lucidatura secondo me non implica necessariamente un intervento con spazzolatura o sfregamento. Come altri hanno correttamente evidenziato questa moneta il liquido per l’argento l’ha visto eccome. E non è lavaggio, è lucidatura. 

Link to post
Share on other sites

tonycamp1978
14 minuti fa, QuintoSertorio dice:

lucidata" intanto che ha subito anche un processo meccanico di sfregamento.

non necessariamente la lucidatura presuppone sfregamento, l'argento è un metallo molto delicato per cui è facile graffiarlo con la pulizia...  però ad esempio se uso i polpastrelli per pulire con acqua e sapone in modo molto delicato non faccio danni. I graffi vengono fuori se uso spugne.. tessuti.. sfregando con forza.

Link to post
Share on other sites

QuintoSertorio
47 minuti fa, tonycamp1978 dice:

non necessariamente la lucidatura presuppone sfregamento, l'argento è un metallo molto delicato per cui è facile graffiarlo con la pulizia...  però ad esempio se uso i polpastrelli per pulire con acqua e sapone in modo molto delicato non faccio danni. I graffi vengono fuori se uso spugne.. tessuti.. sfregando con forza.

esattamente.. infatti il "lavaggio" si fa senza nemmeno toccare la moneta con le dita di fatto :) dopo un lavaggio in liquido per argento la moneta è esattamente identica a prima, da un punto di vista di superficie, ma completamente spatinata.

Link to post
Share on other sites

1 ora fa, Scudo1901 dice:

La lucidatura secondo me non implica necessariamente un intervento con spazzolatura o sfregamento. Come altri hanno correttamente evidenziato questa moneta il liquido per l’argento l’ha visto eccome. E non è lavaggio, è lucidatura. 

Assolutamente no.

Non entro in merito alla moneta in questione ma con il termine lavaggio (per gli argenti del regno) normalmente si intende il liquido e non è ovviamente paragonabile alla lucidatura .

Una moneta fdc dopo il lavaggio rimane fdc

La stessa lucidata se va bene arriva a bb.

Gli stessi commercianti lavano le loro monete che presento patine troppo pesanti (sempre nel liquido perché con acqua e sapone se va bene la sgrassi e basta, levi giusto l'unto dei polpastrelli sempre se lo fai abbastanza in fretta se no manco a quello serve)

Non prendiamoci in giro tutte le monete del regno hanno fatto almeno un bagnetto nella loro vita, se no dovrebbero essere nere come la pece.

Link to post
Share on other sites

Stanco
Scudo1901
8 minuti fa, Ronca dice:

Assolutamente no.

Non entro in merito alla moneta in questione ma con il termine lavaggio (per gli argenti del regno) normalmente si intende il liquido e non è ovviamente paragonabile alla lucidatura .

Una moneta fdc dopo il lavaggio rimane fdc

La stessa lucidata se va bene arriva a bb.

Gli stessi commercianti lavano le loro monete che presento patine troppo pesanti (sempre nel liquido perché con acqua e sapone se va bene la sgrassi e basta, levi giusto l'unto dei polpastrelli sempre se lo fai abbastanza in fretta se no manco a quello serve)

Non prendiamoci in giro tutte le monete del regno hanno fatto almeno un bagnetto nella loro vita, se no dovrebbero essere nere come la pece.

Questa è la tua opinione. Io non prendo in giro nessuno, per tua norma e regola. Fai come le persone educate e non prendere in giro neanche tu chi ha opinioni difformi perché se non lo sai sono rispettabili anche se non collimano con le tue.

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites

1 minuto fa, Scudo1901 dice:

Questa è la tua opinione. Io non prendo in giro nessuno, per tua norma e regola. Fai come le persone educate e non prendere in giro neanche tu chi ha opinioni difformi perché se non lo sai sono rispettabili anche se non collimano con le tue.

 

 

 

 

Non mi sembra affatto di averti preso in giro.

E se questo è il messaggio che passa mi scuso.

Link to post
Share on other sites

Stanco
Scudo1901
7 ore fa, Ronca dice:

Non mi sembra affatto di averti preso in giro.

E se questo è il messaggio che passa mi scuso.

Tranquillo, ho reagito male, scusa tu. ciao! 👍🏾

Link to post
Share on other sites

ACERBONI GABRIELLA

Buon giorno.

Personalmente noto forse troppo accanimento contro le monete che hanno subito

interventi di pulizia . Credo che la pulizia possa e debba essere presa in considerazione

a seconda dello stato della moneta. Per rendere più " fruibile" la moneta credo che a volte

sia anche ammissibile un intervento meccanico , per esempio , nel caso di monete

pesantemente incrostate o imbrattate da non essere nemmeno leggibili e magari

su punti determinanti come zecche o date .

Nel caso di questa moneta da  10 lire mi sembra che l'intervento si sia

limitato all'impiego di liquido disossidante .Se la patina precedente era troppo

scura o eccessiva non ci vedo niente di negativo , del resto , come già stato

fatto notare chissà quante monete hanno subito tale trattamento  almeno  una volta

nella loro vita .

Sono convinta che anche monete in fdc siano state a volte trattate , non mi spiegherei altrimenti

il fatto di vedere argento o rame con 100 o 200 anni di vita ,con lustri nuovi di zecca , senza il minimo segno di ossidazione.

Non mi sembrerebbe possibile se non con una conservazione sotto vuoto .

Credo che il discorso della pulizia abbia mediamente influenzato negativamente il giudizio

sulla conservazione di questo 10 lire, che a me sembra nell'ambito dello spl .

Cordiali saluti.

Gabriella

Ps. A falco71. E' possibile sapere che grado di conservazione ha attributo il venditore? Grazie.

 

 

Edited by ACERBONI GABRIELLA
Link to post
Share on other sites

Regium

Io credo che una moneta non possa essere “disprezzata” solo perché è in bassa conservazione o è stata lucidata. È vero, forse perderà in parte il suo valore economico (certamente importante), ma bisogna sempre considerare l’emozione che la moneta in sè dà. E tra l’altro questo è uno dei pezzi più interessanti (perché lo è) della monetazione di Vittorio Emanuele III prima di salire ad alte cifre. Lucidatura, pulizia o meno è e rimane un grosso calibro della monetazione dell’epoca. Non era facile averla in tasca e anzi già uno “scudo” (intendo l’aquilino) era giá un piccolo tesoro per molti. 
Io continuo a pensare che, almeno al rovescio, sia superiore al BB+ e continuo a ritenerla una gran bella moneta. 

Saluti

Regium

Link to post
Share on other sites

Sirlad
16 ore fa, falco71 dice:

Buonasera vorrei mostrarvi  il mio ultimo  acquisto, e gradirei un parere sullo stato di conservazione. 

grazie 

saluti Massimilano

lire 10 a.jpg

lire 10 b.jpg

Buongiorno,

è una bella moneta, purtroppo ha subito una pulizia un pò troppo aggressiva che la penalizza, come conservazione direi nel complesso BB+.

Saluti

Edited by Sirlad
Link to post
Share on other sites

r.tino

La moneta , come rilievi non e' affatto BB...e' superiore. Poi..... ha avuto tentativo di pulizia? Si, e pure fatto abbastanza maluccio direi , basta notare la non uniformita' di colori.....parti di moneta che ancora presentano un po' di sporcizia (sotto collo e nelle lettere leggenda), ma soprattutto parti piu' lucide e parti piu' opache. Detto cio', e' stata sicuramente pulita malamente ma il "pesantemente lucidata" presumo sia qualcosa di diverso.....il colore dell'argento sarebbe molto piu' omogeneo a quello presente sulla pancia del cavallo o guancia di Vittorio III. Questo non cambia che il fatto che la moneta sia stata "penalizzata" dal trattamento ricevuto

Link to post
Share on other sites

tonycamp1978

quanto alla conservazione la moneta presenta ottimi rilievi, basta notare alcuni punti critici come i seni dell'italia che sono ben conservati... effettivamente il metallo luccica, ma non escludo che sia anche un problema di foto, oppure una pulizia recente che amplifica la sensazione...  magari col tempo tenderà ad opacizzare... ovviamente sono solo supposizioni.. per i rilievi che ha direi che è uno spl

Link to post
Share on other sites

ilnumismatico
58 minuti fa, r.tino dice:

La moneta , come rilievi non e' affatto BB...e' superiore. Poi..... ha avuto tentativo di pulizia? Si, e pure fatto abbastanza maluccio direi , basta notare la non uniformita' di colori.....parti di moneta che ancora presentano un po' di sporcizia (sotto collo e nelle lettere leggenda), ma soprattutto parti piu' lucide e parti piu' opache. Detto cio', e' stata sicuramente pulita malamente ma il "pesantemente lucidata" presumo sia qualcosa di diverso.....il colore dell'argento sarebbe molto piu' omogeneo a quello presente sulla pancia del cavallo o guancia di Vittorio III. Questo non cambia che il fatto che la moneta sia stata "penalizzata" dal trattamento ricevuto

Ti dico solo grazie! Non aggiungo altro

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.