Jump to content
IGNORED

Valutazione 10 Centesimi 1875 – San Marino


Recommended Posts

capopellone

Buongiorno a tutti!

Ho da poco preso questa bella moneta da 10 centesimi e vorrei un parere sullo stato di conservazione, da voi che siete più esperti..

                                
Diametro (mm): 30                                    
Peso (g):              10                                    
Bordo:                 liscio                                    
Titolo:                  Cu 960/..    
                                
                                                    
Drescrizione dritto (D/): Stemma coronato della Repubblica, fra due rami di alloro e di quercia legati in basso con un nastro su cui campeggia la scritta LIBERTAS, in basso il nome dell'autore (GORI). Circolarmente la legenda REPUBBLICA DI S. MARINO.                            

Drescrizione rovescio (R/): Valore (10 CENTESIMI) con la data posti su tre righe ed in basso, posto orizzontalmente, fascio consolare sammarinese con la scure.    
                    
Autore / Incisore: Gori
                                
Note particolari: Solo per le emissioni della zecca di Roma, sul rovescio e sotto il fascio consolare, si trova il simbolo di zecca (R)

Anno di emissione

Zecca

Tiratura

1875

Milano (M)

150000

1893

Roma (R)

150000

1894

Roma (R)

150000

 

aaa.jpg.96f9f7b5adb5626a36f41dc1da6e5891.jpgbbbb.jpg.cb372751290460abcffb040135162afe.jpg

 

Avrei anche una domanda: come vedete la lettera “P” della parola REPUBBLICA è parecchio consumata e in certi punti si confonde con il campo.. è possibile che tale consumo “anomalo” (per la posizione e per il ristretto spazio) sia dovuto non alla circolazione ma ad un problema in fase di coniatura?

Ho cercato di fare una fotografia anche in diagonale.. in modo da evidenziare che la perlinatura del bordo non è particolarmente consumata, almeno non quando la lettera “P”

1208920023_Senzatitolo-1.thumb.jpg.fc26d7e4a9fde3f06276235dfec10d7c.jpg

Ringrazio anticipatamente chi volesse dedicarmi un pò del suo tempo

Buona giornata!

Link to post
Share on other sites

Fxx

Ciao, trovo davvero gradevole questa moneta! Secondo me il problema della P è legato ad un'otturazione parziale del conio che ha portato a questa mancanza. 

Link to post
Share on other sites

ACERBONI GABRIELLA

Buon giorno.

Bella moneta mi piace un sacco, complimenti!

Difficile da vedere in queste conservazioni. Bella la patina e rilievi che sembrano intonsi sulle lettere.

Ho notato dei piccoli segni nel campo sul verso e forse minimi

segni di usura al dritto (gemme centrali della corona ed alcune foglie), se non sono le foto.

Sono, per quello che riguarda la P della stessa opinione di Fxx .

Come conservazione direi oltre lo spl  a salire.( sempre difficile valutare solo dalle immagini)

Cordiali saluti.

Gabriella.

 

Link to post
Share on other sites

capopellone

Innanzitutto grazie per la partecipazione a questa discussione!

Si, molto soddisfatto per questo acquisto e una volta in mano mi ha dato grandi sensazioni.. 

Le foto sono quelle del sito su cui ho effettuato l'acquisto..io le avrei fatte assolutamente peggio 🙂

l'ho comprata con valutazione BB+ ma anche a me sembrava da subito molto più bella!

forse nella valutazione del venditore ha influito negativamente la lettera "P" così consumata.. anche se per me il modo con cui riteniamo si sia "formata" le da un valore aggiunto

Link to post
Share on other sites

Magus
14 minutes ago, capopellone said:

l'ho comprata con valutazione BB+ ma anche a me sembrava da subito molto più bella!

Caspita, se questa è un BB+ vorrei vedere gli SPL di questo venditore!

Complimenti, ottima moneta!

Link to post
Share on other sites

Fxx
1 ora fa, capopellone dice:

Innanzitutto grazie per la partecipazione a questa discussione!

Si, molto soddisfatto per questo acquisto e una volta in mano mi ha dato grandi sensazioni.. 

Le foto sono quelle del sito su cui ho effettuato l'acquisto..io le avrei fatte assolutamente peggio 🙂

l'ho comprata con valutazione BB+ ma anche a me sembrava da subito molto più bella!

forse nella valutazione del venditore ha influito negativamente la lettera "P" così consumata.. anche se per me il modo con cui riteniamo si sia "formata" le da un valore aggiunto

In realtà i conii otturati non influiscono sulla valutazione delle monete, poiché difetti "di fabbrica" e non legati all'usura da circolazione. In ogni caso anche a me sembra oltre lo SPL!

Edited by Fxx
Link to post
Share on other sites

ACERBONI GABRIELLA

Buon giorno.

Visto che non sono la sola ad avere espresso un parere  positivo sulla conservazione della moneta,

desidererei proseguire nella discussione e chiedere,  se non sono indiscreta, quanto ha pagato per

questo bel 10 centesimi. Se fossi stata interessata all' acquisto  avrei pagato oltre 50 euro, quindi

mi dica soltanto (per toglierla dall'eventuale imbarazzo) di più o di meno?

Avrà notato che sono molto curiosa, scusi l'invadenza.( se non volesse esprimersi, nessun problema)

Cordialità Gabriella.

 

 

 

scusi       

 

 

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites

capopellone

Buongiorno!

nessun problema a dire quanto ho pagato: 16,99 €

la moneta era comunque scontata del 15% rispetto al prezzo di partenza

Effettivamente a conti fatti un gran bell'affare 😉

Link to post
Share on other sites

Magus

Davvero un affare! Il Gigante la mette a €50 in BB e €120 in SPL. Anche attenendosi alla conservazione ipotizzata del venditore (BB+), il prezzo pagato lo trovo più che vantaggioso (e lo sarebbe stato anche a €19.5).

Link to post
Share on other sites

ACERBONI GABRIELLA

Non so cosa dire.

Non si tratta certo di un affare milionario, comunque, devo trarre la conclusione che sono un po' 

"fuori mercato". Comunque, per conto mio e per quel che può contare, ottimo acquisto.

Gabriella

Link to post
Share on other sites

gennydbmoney
Il 25/3/2021 alle 20:31, Fxx dice:

In realtà i conii otturati non influiscono sulla valutazione delle monete,

Buongiorno, ho letto questo passaggio e mi è venuto un dubbio, quando dici che il conio otturato non influisce sulla valutazione delle monete ti riferisci alla valutazione dello stato di conservazione o alla valutazione economica?... 

Chiedo questo perché la risposta postata così potrebbe trarre in inganno... 

Una moneta che presenta un piccolo difetto di conio, come in questo caso, può mantenere lo stesso grado di conservazione di un esemplare senza difetto, ma sicuramente il suo valore sarà piu basso perché penalizzato dal difetto stesso... 

Non sono esperto di questo tipo di monetazione ma in base al periodo di coniazione presumo sia un conio di "prima classe", cioè la moneta non dovrebbe presentare difetti una volta battuta e quindi la valutazione del catalogo è riferita ad una moneta "sana", ovviamente tende a scendere se la moneta presenta uno o più difetti, cosa inversa invece quando la moneta è definita di seconda o terza classe, ciò vuol dire che il tondello appena coniato presenta quasi sempre difetti causati da problematiche avute in fase di coniazione, quindi il  catalogo prende in considerazione questi difetti in fase di valutazione, ma in alcuni rari casi la moneta di seconda o terza classe potrebbe uscire dal conio senza i difetti di cui sopra, e in questo caso la valutazione tende ad aumentare in base a quanti pochi difetti presenta la moneta... 

Ritornando al difetto della moneta postata , personalmente credo si tratti più di una debolezza che di un'otturazione di conio, la differenza è che con un'otturazione una piccola parte o una buona parte del rilevo non c'è proprio perché l'incavo del conio che poi da il rilevo sul tondello  si può riempire di metallo o sporco, e quindi non imprime il rilievo della figura o della legenda o della data, mentre la debolezza è quando, per varie problematiche, il conio non imprime con la stessa forza su tutto il tondello e quindi succede che in quel punto i rilievi si presentano più bassi rispetto al resto, infatti nella moneta postata la P di REPUBBLICA c'è, un po' "sbiadita" ma c'è, se fosse stata un'otturazione non si vedrebbe l'intera lettera o parte di essa... 

Scusate l'intromissione... 

Link to post
Share on other sites

Fxx
1 ora fa, gennydbmoney dice:

Buongiorno, ho letto questo passaggio e mi è venuto un dubbio, quando dici che il conio otturato non influisce sulla valutazione delle monete ti riferisci alla valutazione dello stato di conservazione o alla valutazione economica?... 

Chiedo questo perché la risposta postata così potrebbe trarre in inganno... 

Una moneta che presenta un piccolo difetto di conio, come in questo caso, può mantenere lo stesso grado di conservazione di un esemplare senza difetto, ma sicuramente il suo valore sarà piu basso perché penalizzato dal difetto stesso... 

Non sono esperto di questo tipo di monetazione ma in base al periodo di coniazione presumo sia un conio di "prima classe", cioè la moneta non dovrebbe presentare difetti una volta battuta e quindi la valutazione del catalogo è riferita ad una moneta "sana", ovviamente tende a scendere se la moneta presenta uno o più difetti, cosa inversa invece quando la moneta è definita di seconda o terza classe, ciò vuol dire che il tondello appena coniato presenta quasi sempre difetti causati da problematiche avute in fase di coniazione, quindi il  catalogo prende in considerazione questi difetti in fase di valutazione, ma in alcuni rari casi la moneta di seconda o terza classe potrebbe uscire dal conio senza i difetti di cui sopra, e in questo caso la valutazione tende ad aumentare in base a quanti pochi difetti presenta la moneta... 

Ritornando al difetto della moneta postata , personalmente credo si tratti più di una debolezza che di un'otturazione di conio, la differenza è che con un'otturazione una piccola parte o una buona parte del rilevo non c'è proprio perché l'incavo del conio che poi da il rilevo sul tondello  si può riempire di metallo o sporco, e quindi non imprime il rilievo della figura o della legenda o della data, mentre la debolezza è quando, per varie problematiche, il conio non imprime con la stessa forza su tutto il tondello e quindi succede che in quel punto i rilievi si presentano più bassi rispetto al resto, infatti nella moneta postata la P di REPUBBLICA c'è, un po' "sbiadita" ma c'è, se fosse stata un'otturazione non si vedrebbe l'intera lettera o parte di essa... 

Scusate l'intromissione... 

Grazie delle precisazioni! Intendevo comunque valutazione della moneta a livello conservativo. 

In effetti sembra più probabile una debolezza come dici tu.

Grazie ancora per le delucidazioni!

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.