Jump to content

Recommended Posts

olivia

Ho due talleri austriaci di Maria Teresa : uno e' un tallero del 1763 KM 1816 che dovrebbe pesare 28,06 gr. e invece pesa 27,1 gr.; l'altro e' un tallero del 1767 IC-SK KM 1839 che anche lui dovrebbe pesare 28,06 (tallero di convenzione) e invece pesa 26,2 gr.; non riesco a valutare se sono originali o no e se rientrano nei limiti di tolleranza del peso per questo tipo di monete; allego le fotografie per avere qualche informazione/commento.

Ringrazio tutti per l'eventuale tempo dedicato.

km1816-1.JPG

km1816-2.JPG

km1839-1.JPG

km1839-2.JPG

Link to post
Share on other sites

caravelle82

Buonasera,sono riproduzioni lontane anni luce dall 'originale purtroppo . Posto il mio per confronto cosi ti fai un 'idea( anche dalla data ecc ecc).

Saluti

Riccardo

Screenshot_2021-03-30-23-52-17-710_com.miui.gallery.jpg

Screenshot_2021-03-30-23-52-15-356_com.miui.gallery.jpg

Link to post
Share on other sites

giulira
Supporter

Sembrerebbero patacconi cinesi. La seconda non ha neanche la spilla e la prima non ha il velo.

Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter
8 ore fa, giulira dice:

Sembrerebbero patacconi cinesi. La seconda non ha neanche la spilla e la prima non ha il velo.

Appartengono ad altre tipologie di talleri con M.Teresa, la prima non deve avere il velo e la seconda non deve avere la spilla.

 

(le autentiche)

https://en.numista.com/catalogue/pieces33437.html

2081430425_TAL1.jpg.3df02748119d382a5833271efc14f2d2.jpg

 

https://en.numista.com/catalogue/pieces160943.html

 tal3.jpg.8632ef88f139753497fbe3e52f713ee1.jpg

Sulla loro autenticità non so pronunciarmi, anche se il peso indicato ( 27,1 -  26.2) mi sembra sin troppo calante rispetto i 28 grammi originari, troppi per rientrare in un'eventuale tolleranza, ma forse è meglio aspettare qualcuno che ne sa di più su questa specifica monetazione.

 

8 ore fa, caravelle82 dice:

Buonasera,sono riproduzioni lontane anni luce dall 'originale purtroppo . Posto il mio per confronto cosi ti fai un 'idea( anche dalla data ecc ecc).

Screenshot_2021-03-30-23-52-17-710_com.miui.gallery.jpg

Screenshot_2021-03-30-23-52-15-356_com.miui.gallery.jpg

 

Edited by nikita_
Link to post
Share on other sites

giulira
Supporter

Se non sono del 1780 non so che roba sia. Confermo la brutta impressione.

Link to post
Share on other sites

Magus

Non avevo idea che ci fossero così tanti tipi per il tallero di Maria Teresa precedenti a quello "famoso" del 1780! Solo su Numista ne ho trovati altri 14, ma probabilmente ci saranno anche altre sottovarianti.

https://en.numista.com/catalogue/index.php?e=autriche-habsbourg&r=maria+theresia+"1+thaler"&ct=coin&tb=y&tc=y&cat=y&ru=&ca=3&no=&v=&d=&i=&a=&dg=&m=&f=&t=&w=&u=&g=&se=&c=&wi=&sw=

Se poi sommiamo tutte le piccole varianti per il tallero del 1780, questa diventa a mio avviso una monetazione decisamente complessa. 

http://numismaticamente.it/collezionismo-numismatico/i-talleri-1780-coniati-in-italia

https://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-MTTL/1

D'altronde, stiamo parlando di una moneta coniata per 200 anni (1741-1941), è inevitabile che con il cambiare dei conii e delle zecche si venissero a creare piccole o grandi differenze.

Link to post
Share on other sites

Meleto

Come già detto non sono falsi del tallero 1780. Semplicemente non sono talleri di Maria Teresa 1780 ma sono comunque talleri. Questi sono talleri austriaci effettivamente di Maria Teresa a differenza dei talleri 1780 che sono quasi tutti riconi postumi, sono i predecessori del tallero 1780. A prima vista non mi sento di escludere a priori che possano essere originali (anche se non mi fanno una buona impressione) ma non me ne intendo molto sui talleri con millesimo precedente al 1780 quindi ci vorrebbe qualcuno più esperto di me per un giudizio affidabile... forse @Taller 

Edited by Meleto
Link to post
Share on other sites

Sirlad
10 ore fa, caravelle82 dice:

Buonasera,sono riproduzioni lontane anni luce dall 'originale purtroppo . Posto il mio per confronto cosi ti fai un 'idea( anche dalla data ecc ecc).

Saluti

Riccardo

Screenshot_2021-03-30-23-52-17-710_com.miui.gallery.jpg

Screenshot_2021-03-30-23-52-15-356_com.miui.gallery.jpg

Scusa Riccardo, non ho capito una cosa, ma questo tuo Tallero è originale oppure no?

Edited by Sirlad
Link to post
Share on other sites

Meleto
11 ore fa, caravelle82 dice:

Buonasera,sono riproduzioni lontane anni luce dall 'originale purtroppo . Posto il mio per confronto cosi ti fai un 'idea( anche dalla data ecc ecc).

Saluti

Riccardo

Screenshot_2021-03-30-23-52-17-710_com.miui.gallery.jpg

Screenshot_2021-03-30-23-52-15-356_com.miui.gallery.jpg

Molto bello! Anche se direi anche molto recente come tipologia...Hafner 62 post 1986 (o 1955/60) da quel che posso vedere. La patina inganna un po' perché lo fa sembrare più vetusto 🤔

Edited by Meleto
Link to post
Share on other sites

caravelle82
20 minuti fa, Sirlad dice:

Scusa Riccardo, non ho capito una cosa, ma questo tuo Tallero è originale oppure no?

Si si,vero ,lho postato per far notar le differenze,anche se come dice @nikita_saranno altre cose😊

 

21 minuti fa, Sirlad dice:

Scusa Riccardo, non ho capito una cosa, ma questo tuo Tallero è originale oppure no?

 

Link to post
Share on other sites

caravelle82
7 minuti fa, Meleto dice:

Molto bello! Anche se direi anche molto recente come tipologia...post 1986 da quel che posso vedere. La patina inganna un po' perché lo fa sembrare più vetusto 🤔

Sisi,lo catalogai con il manuale che comprammo recentemente,si gli ultimi Viennesi😊

Link to post
Share on other sites

caravelle82
2 ore fa, nikita_ dice:

Appartengono ad altre tipologie di talleri con M.Teresa, la prima non deve avere il velo e la seconda non deve avere la spilla.

 

(le autentiche)

https://en.numista.com/catalogue/pieces33437.html

2081430425_TAL1.jpg.3df02748119d382a5833271efc14f2d2.jpg

 

https://en.numista.com/catalogue/pieces160943.html

 tal3.jpg.8632ef88f139753497fbe3e52f713ee1.jpg

Sulla loro autenticità non so pronunciarmi, anche se il peso indicato ( 27,1 -  26.2) mi sembra sin troppo calante rispetto i 28 grammi originari, troppi per rientrare in un'eventuale tolleranza, ma forse è meglio aspettare qualcuno che ne sa di più su questa specifica monetazione.

 

 

E ancora na volta imparo da te,grazie😁✌️

Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
favaldar

Sono altre tipologie ed anni di Talleri di Maria Teresa ma sempre riproduzioni da bancarella per capirci bene.

Non è neache argento ma argentone o alpaca o argento tibetano..........simil argento.

Edited by favaldar
Link to post
Share on other sites

olivia

Grazie a tutti per il contributo....tutto sommato credo che ,come dice Nikita,una differenza di peso di 1.8 e 0,9 gr. sia eccessiva anche se i graffi e l'usura mi avevano fatto sperare....comunque meglio saperlo che illudersi....grazie ancora anche per eventuali prossimi commenti magari da @Taller

Link to post
Share on other sites

Taller

@olivia 

Buongiorno Olivia.

Premesso che i tuoi taler, come correttamente riportato da altri, NON sono quelli del 1780, personalmente non sarei così sicuro che i due esemplari di Konventionstaler che hai postato siano delle patacche. Le foto non sono perfette, non abbastanza per apprezzare appieno i particolari, ma certamente si notano dei graffi anche profondi. Il peso non collima con i canonici 28,06, ma anche in questo caso andrei cauto nel dire che l'elemento è probante: ci sono appunto i graffi, alcune ammaccature e bisogna conoscere la precisione della bilancia e va considerato che il peso dei Konventionstaler non è così preciso come si ama credere, c'è comunque una tolleranza (quasi due grammi è comunque una differenza molto grande). Il peso di questi talleri, da letteratura, dovrebbe essere però 27,96 g e non 28,06, del resto la X dopo la data significa che la moneta contiene 1/10 di marco di Colonia [in ted. Kölnische Mark, mezza libbra] di fino e - considerato che 1 Mark (marco) = 233.856 grammi e che il titolo è 0.833, i conti tornano.

Sarebbe interessante avere le immagini (delle buone immagini) dei contorni delle due monete: il contorno è quello che spesso denuncia la patacca meglio di tanti altri elementi, anche perché è meno osservato (infatti non li hai postati); controlla comunque che in rilievo ci sia la scritta in rilievo "IUSTITIA ET CLEMENTIA" e valutane lo stato.

Facci sapere.

Un saluto cordiale

Link to post
Share on other sites

olivia

Grazie a tutti per il contributo....tutto sommato credo che ,come dice Nikita,una differenza di peso di 1.8 e 0,9 gr. sia eccessiva anche se i graffi e l'usura mi avevano fatto sperare....comunque meglio saperlo che illudersi....grazie ancora anche per eventuali prossimi commenti magari da @Taller

Link to post
Share on other sites

olivia

Vado in ordine : non riesco a fare foto perfette (come si vede anche da quelle dei contorni che allego) anche se cerco di fare al meglio;la bilancia usata e' una bilancia tascabile da 500 gr. max. e con divisione da 0,1 gr. quindi peso 26,2 gr. ma potrebbero essere 26,21 o ,22 o ,23 fino a ,penso,26,28 o ,29 quando dovrebbe dare 26,3 gr.; quindi anche 27,1 gr. potrebbero essere 27,18 o 27,19 gr.; le prime tre immagini sono del tallero del 1763 km 1816 quello che pesa 27,1gr. con diametro 39,8 mm. e spessore 2,5 mm. con meno graffi ed usura dell'altro ,il bordo ha IUSTITIA ET CLEMENTIA in rilievo dove le lettere di TITIA scendono verso il basso del bordo e sono quasi tagliate a meta', ET e' centrato e TIA di CLEMENTIA sale verso l'alto tagliando parte delle lettere. Le altre tre immagini sono del tallero del 1767 km 1839 che pesa 26,2 gr. con diametro 40,9 mm. e spessore 2,4 mm., con piu' graffi ed usura dell'altro, il bordo con IUSTITIA ET CLEMENTIA e' centrato;per quanto possa valere facendole rimbalzare su una superficie solida hanno un suono "argentino" come quello di di un altro tallero km 2074.2 del 1766 che ho (non M.Teresa ma Giuseppe).

Grazie per le informazioni avute e per le prossime....buona notte     

km1816-1.JPG

km1816-2.JPG

km1816-3.JPG

km1839-1.JPG

km1839-2.JPG

km1939-3.JPG

Link to post
Share on other sites

Taller

Buongiorno Olivia.

Da quanto posso apprezzare sulle foto del contorno, i tuoi talleri hanno un elevata probabilità di essere autentici (non mi spingerei oltre, le valutazioni in fotografia hanno sempre dei limiti).

Se li possedessi io, e non fossi certo della loro provenienza, a questo punto spenderei volentieri qualche decina di euro per farmeli periziare (mediamente in ogni capoluogo c'è almeno un professionista in grado di farlo).

Sono monete molto "vissute", ma ne vale la pena.

Link to post
Share on other sites

FFF
4 ore fa, Taller dice:

Buongiorno Olivia.

Da quanto posso apprezzare sulle foto del contorno, i tuoi talleri hanno un elevata probabilità di essere autentici (non mi spingerei oltre, le valutazioni in fotografia hanno sempre dei limiti).

Se li possedessi io, e non fossi certo della loro provenienza, a questo punto spenderei volentieri qualche decina di euro per farmeli periziare (mediamente in ogni capoluogo c'è almeno un professionista in grado di farlo).

Sono monete molto "vissute", ma ne vale la pena.

Concordo.

Qui la perizia a mio avviso sarebbe la strada miglioere e il costo non esagerato.

Link to post
Share on other sites

olivia

Grazie a tutti e due....avevo pensato anche io di farle vedere/periziare da qualche esperto...vivendo a Milano non ho problemi e conosco  qualche esperto...lo faccio volentieri proprio perche' "vissute", hanno svolto la loro funzione,e imparo qualche cosa in piu'....grazie ancora e buona domenica.  

Link to post
Share on other sites

FFF
2 ore fa, olivia dice:

Grazie a tutti e due....avevo pensato anche io di farle vedere/periziare da qualche esperto...vivendo a Milano non ho problemi e conosco  qualche esperto...lo faccio volentieri proprio perche' "vissute", hanno svolto la loro funzione,e imparo qualche cosa in piu'....grazie ancora e buona domenica.  

Attendiamo buone nuove 🙂👍

Buona domenica anche a te.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.