Jump to content
IGNORED

Primo Denario romano 211 a.C.


Recommended Posts

Catt

Ciao! Il primo denario in assoluto coniato da Roma (testa di Roma elmata e i due Dioscuri a cavallo con lancia) vide la luce nell'anno 211 a.C., pregno di avvenimenti bellici in piena secondo guerra punica. 

Ero interessato a possederne uno che fosse sicuramente dei primi anni di conio ed a capire un po' la loro cronologia. Dopo il primissimo con i Dioscuri quale fu coniato? Se sempre uno con Dioscuri simile, come distinguerli? 

Se avete un link che riporti la monetazione in argento romana repubblicana dal punto di vista cronologico sarebbe perfetto. 

Grazie a chiunque voglia rispondere

Link to post
Share on other sites

Agricola
11 minuti fa, Catt dice:

Ciao! Il primo denario in assoluto coniato da Roma (testa di Roma elmata e i due Dioscuri a cavallo con lancia) vide la luce nell'anno 211 a.C., pregno di avvenimenti bellici in piena secondo guerra punica. 

Ero interessato a possederne uno che fosse sicuramente dei primi anni di conio ed a capire un po' la loro cronologia. Dopo il primissimo con i Dioscuri quale fu coniato? Se sempre uno con Dioscuri simile, come distinguerli? 

Se avete un link che riporti la monetazione in argento romana repubblicana dal punto di vista cronologico sarebbe perfetto. 

Grazie a chiunque voglia rispondere

Salve , la datazione dei primi denari romani e' argomento tutt' ora aperto .

La datazione del 211 a. C. si basa modernamente sul fatto che I denari più antichi furono rinvenuti a Morgantina in Sicilia che secondo Livio fu distrutta appunto nell' anno 211 ; mentre secondo Plinio il Vecchio si afferma che il denario d' argento venne coniato per la prima volta nell' anno 269 a. C. .

Personalmente mi affido piu' alla testimonianza di Plinio , anche perche' , in generale , la moneta d' oro e d' argento in ambito Italico , Magna Grecia compresa , era battuta gia' da due secoli prima , ma questo e' un mio pensiero , quindi non conta nulla .

Link to post
Share on other sites

Catt
Posted (edited)
1 ora fa, Agricola dice:

Salve , la datazione dei primi denari romani e' argomento tutt' ora aperto .

La datazione del 211 a. C. si basa modernamente sul fatto che I denari più antichi furono rinvenuti a Morgantina in Sicilia che secondo Livio fu distrutta appunto nell' anno 211 ; mentre secondo Plinio il Vecchio si afferma che il denario d' argento venne coniato per la prima volta nell' anno 269 a. C. .

Personalmente mi affido piu' alla testimonianza di Plinio , anche perche' , in generale , la moneta d' oro e d' argento in ambito Italico , Magna Grecia compresa , era battuta gia' da due secoli prima , ma questo e' un mio pensiero , quindi non conta nulla .

Grazie dell'informazione. Anche io sapevo del ritrovamento archeologico, ma non della versione di Plinio.

I denari si attestano come prima moneta d'argento romana, oppure prima fecero copie di dracme greche? 

Edited by Catt
Link to post
Share on other sites

L. Licinio Lucullo
Supporter

La datazione dell'intera monetazione repubblicana, puoi sfogliare il nostro catalogo:http://numismatica-classica.lamoneta.it/cat/R-REP

Per quanto riguarda il denario anonimo, leggi in questa discussione e, soprattutto, in quelle citate nei link: 

Molto interessante il ritrovamento di monte Adranone: 

 

 

Qui trovi il pdf di un manuale per distinguere i vari denari anonimi:

Ti evidenzio che la datazione del denario anonimo è molto discussa; anzi, costituisce l'argomento centrale di tutta la numismatica romana repubblicana. Qui trovi alcune discussioni al riguardo:

 

 

Buona lettura!

Link to post
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Catt
Il 14/4/2021 alle 09:06, L. Licinio Lucullo dice:

La datazione dell'intera monetazione repubblicana, puoi sfogliare il nostro catalogo:http://numismatica-classica.lamoneta.it/cat/R-REP

Per quanto riguarda il denario anonimo, leggi in questa discussione e, soprattutto, in quelle citate nei link: 

Molto interessante il ritrovamento di monte Adranone: 

 

 

Qui trovi il pdf di un manuale per distinguere i vari denari anonimi:

Ti evidenzio che la datazione del denario anonimo è molto discussa; anzi, costituisce l'argomento centrale di tutta la numismatica romana repubblicana. Qui trovi alcune discussioni al riguardo:

 

 

Buona lettura!

FENOMENALE! Non saprei come descrivere meglio il tuo intervento. Grazie! 

Link to post
Share on other sites

L. Licinio Lucullo
Supporter

Mi fa piacere esserti stato d'aiuto

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.