Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
quattrino

Denari repubblicani spezzati

Risposte migliori

quattrino
Supporter

Sul noto sito, un tizio vende un "tesoretto" di denari quasi tutti repubblicani spezzati, sostenendo che così si faceva "quando non erano disponibili multipli" (credo che intendesse dire "sottomultipli") :P . Non avevo mai sentito dire di operazioni del genere, salvo che per i quadrilateri. C'è qualcosa di vero?

120107545067

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avgvstvs

Il fatto che molti siano spezzati e ci siano entrambe le parti (tra l'altro perfettamente coincidenti) mi fa pensare alla piu' "banale" cristallizzazione... <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quattrino
Supporter
Il fatto che molti siano spezzati e ci siano entrambe le parti (tra l'altro perfettamente coincidenti) mi fa pensare alla piu' "banale" cristallizzazione...  <_<

218032[/snapback]

Ma i romani usavano veramente spezzare i denari per creare dei sottomultipli? :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

la cosa mi pare strana <_< . I romani spezzavano l'asse, per farne frazioni, ma non mi risulta i denari.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fontus

Infatti,io ho visto assi, euna volta un triente,spezzati per farne frazioni ma mai denari...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus
Il fatto che molti siano spezzati e ci siano entrambe le parti (tra l'altro perfettamente coincidenti) mi fa pensare alla piu' "banale" cristallizzazione...  <_<

218032[/snapback]

è strano anche questo... com'è possibile che si siano spezzati tutti e poi che probabilità ci sono che si spezzino a metà giusta??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avgvstvs
Il fatto che molti siano spezzati e ci siano entrambe le parti (tra l'altro perfettamente coincidenti) mi fa pensare alla piu' "banale" cristallizzazione...  <_<

218032[/snapback]

è strano anche questo... com'è possibile che si siano spezzati tutti e poi che probabilità ci sono che si spezzino a metà giusta??

218137[/snapback]

Certo, per esserne sicuri bisognerebbe averle in mano e controllare il bordo... comunque anche viste cosi', secondo me alcune sono sicuramente spezzate per cristallizzazione, su altre non posso dirlo.

Sarebbe pero' interessante saperne di piu', vedere se qualcuna sia stata effettivamente stata divisa nell'antichita', o sapere se qualcuno ha monete del genere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

Mai sentito di denari spezzati per sottomultipli. Strano anche tutti spezzati a metà?

Comunque l'argento si spezza se cristallizato, altrimenti si piega, bisogna tagliarli per dividerli a metà:

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
Mai sentito di denari spezzati per sottomultipli.

218329[/snapback]

E poi il quinario che ci stava a fare? :huh:

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LUCIO
Mai sentito di denari spezzati per sottomultipli. . .

Comunque l'argento si spezza se cristallizato, altrimenti si piega, bisogna tagliarli per dividerli a metà:

218329[/snapback]

Giusto! L'argento in antico si sarebbe più facilmente piegato che non spezzato, mentre a distanza di secoli potrebbe in certi casi spezzarsi.

Verrebbe il dubbio che non si tratti di un vero "contesto" antico, ma semplicemete degli scarti di un venditore numismatico moderno.

Anche io non ho mai sentito dell'originalità di una pratica del genere riferita ai denarii.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×