Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Claudius

TEODOSIO

Risposte migliori

Claudius

Ciao amici :)

volevo un aiuto con questo Reparatio Reipub di Teodosio

Riuscite dallo stile ad identificarne la zecca?

La mia opinione (per quanto possa valere) è Sciscia

Altra perplessità, questa moneta dovrebbe, a rigor di logica e di cataloghi, pesare tra i 3,8 gr ai 4,1 gr, beh questa pesa 7,5.... :huh: :blink: praticamente un asse

Che mi dite..... :blink: ?

Grazie a tutti

post-1465-1183414335_thumb.jpg

Modificato da Claudius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rigo

Malgrado l'esergo del rovescio del tutto abraso, penso, come te, che si tratti di SISCIA.

Per quanto riguarda il peso, l'esempio più "pesante" che ho trovato in rete è di 6,09 grammi, coniato sempre a Siscia officina B. In esergo è presente BSISC.

Ecco il link:

Teodosio - Reparatio

:)

Modificato da rigo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

Il peso dei reparatio oscilla moltissimo in generale e varia molto anche da zecca a zecca, io ne ho uno della zecca di costantinopoli con un peso simile. Lo stile non coincide molto con quello di SISCIA piuttosto direi che è "romano" nonostante mi sembri di vedere una "s" in esergo. L'interruzione è standard e vale per tutte le zecche.

Modificato da apostata72

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rigo
Lo stile non coincide molto con quello  di SISCIA  piuttosto direi che è "romano" nonostante mi sembri di vedere una "s" in esergo.

Scusa, Apostata, conosci per caso l'elenco delle zecche che hanno coniato i "reparatio", perché io ho trovato solo Siscia, Aquileia e Costantinopoli. :(

Modificato da rigo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

Ciao rigo ti confermo che i fogli elettronici di Helvetica sono utilissimi per avere una visione immediata delle zecche e delle varietà... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Claudius

Grazie a tutti per gli interventi

Quindi lo diamo per "romano"?

Resta il fatto che il peso e anche la fattura sono il doppio di uno normale

Si vede anche dalla foto il caratteristico arrotondamento del tondello spesso e cicciotto che lo rendono simile ad un nummone :)

Peccato per il rovescio perchè il diritto è sfizionso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio

Ciao :)

Anche a mio parere direi trattarsi di un esemplare romano.

Aggiungo che, personalmente, per una prima comparazione tra esemplari di zecche diverse, in caso di dubbio ed ovviamente limitatamente al RIC IX, utilizzo le tabelle e foto soprattutto del sito http://esty.ancients.info/ricix/ ... per chi non lo conoscesse :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

La chiave di volta dei reparatio rei pub spesso risiede nella forma della placchetta alla sommità del diadema. Insieme all'indizio delle lettere, quando la placchetta è di forma oculare, spesso siamo in presenza di esemplari della zecca di roma.

Inoltre Il parere del saggio Flavio conforta l'ipotesi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979

e se fosse una zecca occidentale tipo Lugdunum?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

Dallo stile generale dei ritratti non si possono escludere nè lugdunum nè arelatum; sono comunque monte rare per teodosio. Abbondano Per Massimo e Graziano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×