Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
cliff

ATTENZIONE ! Da Vinovo al...noto sito

Risposte migliori

cliff

Segnalo la possibilita' di acquistare sul noto sito monete di qualita' e con un pedigree di tutto rispetto (sono state in mostra a Vinovo): Asta N° 290133907980

Avevo seguito le vicende di Maximianus nel forum "Legislazione"...mi spiace che fastidiose vicende legali siano riuscite probabilmente ad allontanare uno di noi dall'amata numismatica... :(

centurioneamico scrive:

Lamoneta.it si dissocia dalle affermazioni di questo venditore; la moneta posta in vendita in questa inserzione, così come tante altre del venditore, non è mai stata esposta alla mostra di Vinovo poichè considerata "di scarsa conservazione" e chi è stato a Vinovo potrà confermarlo. Come ha scritto crivoz queste monete saranno certamente state denunciate alla soprintendenza ma nulla hanno a che vedere con la mostra di Vinovo ed il nostro lavoro.
Modificato da centurioneamico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

crivoz

La moneta se ricordo bene non e' stata esposta...e' stata segnalata si alla Soprintendenza...ma non esposta per la conservazione troppo giu'..ho scelto e curato il materiale da esporre e questa non me la ricordo proprio..ma magari mi sbaglio...

Conosco il venditore..e' un mio amico...peccato per l'infelice frase "sponsorizzata soprattutto dal sottoscritto "..chi e' stato a Vinovo o ha dato una mano per l'organizzazione sa cosa voglio dire...vista l'eclissi inspiegabile...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla

Comunque non è male il prezzo, perchè ha una bellissima patina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rapax
Conosco il venditore..e' un mio amico...peccato per l'infelice frase "sponsorizzata soprattutto dal sottoscritto "..chi e' stato a Vinovo o ha dato una mano per l'organizzazione sa cosa voglio dire...vista l'eclissi inspiegabile...

243855[/snapback]

Quoto, per quel che ho visto io.

A mio avviso simili riferimenti non sono proprio una bellissima cosa... o almeno non mettono in buona luce eventi tipo Vinovo. :(

Un qualche cosa di puramente "commerciale" non dovrebbe essere associato ad una mostra allestita per scopi esclusivamente culturali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

A mio avviso simili riferimenti non sono proprio una bellissima cosa... o almeno non mettono in buona luce eventi tipo Vinovo.  :(

Un qualche cosa di puramente "commerciale" non dovrebbe essere associato ad una mostra allestita per scopi esclusivamente culturali.

243859[/snapback]

Concordo

Mi pare una caduta di stile

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

ATTENZIONE! Da regolamento sono vietate le segnalazioni dirette di attività commerciali svolte da utenti iscritti su lamoneta; in questo caso però non editerò il link all'inserzione affinchè si sappia che:

Lamoneta.it si dissocia dalle affermazioni di questo venditore; la moneta posta in vendita in questa inserzione, così come tante altre del venditore, non è mai stata esposta alla mostra di Vinovo poichè considerata "di scarsa conservazione" e chi è stato a Vinovo potrà confermarlo. Come ha scritto crivoz queste monete saranno certamente state denunciate alla soprintendenza ma nulla hanno a che vedere con la mostra di Vinovo ed il nostro lavoro. Mi dispiace vedere sfruttato il lavoro di tanti di voi per una pura manovra commerciale di un singolo personaggio che, ha si partecipato all'organizzazione della mostra, ma non certamente in prima persona e non certamente con lo stesso spirito di molti altri che hanno dedicato a questo evento, a titolo assolutamente gratuito, molto del loro tempo libero.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Horben Tumblebelly
Che si segnali anche nel forum di ebay!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

BiondoFlavio82

Ciao a tutti.

Nell’annuncio di vendita si dichiara che «le monete sono state PERIZIATE e FOTOGRAFATE dal Direttore Archeologo prof. FIORENZO CATALLI».

Ma cosa intende esattamente?

Non sapevo che il dott. Catalli eseguisse perizie per i privati...

Ed eventualmente queste perizie vengono effettuate gratuitamente oppure dietro versamento alla Soprintendenza?

È forse un servizio offerto a coloro che segnalano la detenzione di monete antiche?

Un ringraziamento se vorrete darmi delucidazioni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
Ciao a tutti.

Nell’annuncio di vendita si dichiara che «le monete sono state PERIZIATE e FOTOGRAFATE dal Direttore Archeologo prof. FIORENZO CATALLI».

Ma cosa intende esattamente?

Non sapevo che il dott. Catalli eseguisse perizie per i privati...

Ed eventualmente queste perizie vengono effettuate gratuitamente oppure dietro versamento alla Soprintendenza?

È forse un servizio offerto a coloro che segnalano la detenzione di monete antiche?

Un ringraziamento se vorrete darmi delucidazioni

244488[/snapback]

Assolutamente NO!

Queste monete sono state periziate semplicemente perchè sequestrate. Dunque, successivamente ad un sequestro, si rende necessaria una perizia per capire se il materiale può essere di interesse numismatico.

E' accaduto semplicemente questo; ecco perchè il venditore dichiara di avere le perizie; ed è l'unica cosa VERA dichiarata nella suddetta asta perchè, come ho già scritto, la moneta in questione non è mai stata esposta e il venditore non è "l'organizzatore" ma un membro dello staff di organizzazione che non ha certamente fatto più lavoro di altri...semmai è il contrario.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter
Ciao a tutti.

Nell’annuncio di vendita si dichiara che «le monete sono state PERIZIATE e FOTOGRAFATE dal Direttore Archeologo prof. FIORENZO CATALLI».

Ma cosa intende esattamente?

Non sapevo che il dott. Catalli eseguisse perizie per i privati...

Ed eventualmente queste perizie vengono effettuate gratuitamente oppure dietro versamento alla Soprintendenza?

È forse un servizio offerto a coloro che segnalano la detenzione di monete antiche?

Un ringraziamento se vorrete darmi delucidazioni

244488[/snapback]

Assolutamente NO!

Queste monete sono state periziate semplicemente perchè sequestrate. Dunque, successivamente ad un sequestro, si rende necessaria una perizia per capire se il materiale può essere di interesse numismatico.

E' accaduto semplicemente questo; ecco perchè il venditore dichiara di avere le perizie; ed è l'unica cosa VERA dichiarata nella suddetta asta perchè, come ho già scritto, la moneta in questione non è mai stata esposta e il venditore non è "l'organizzatore" ma un membro dello staff di organizzazione che non ha certamente fatto più lavoro di altri...semmai è il contrario.

244528[/snapback]

E'un modo estremamente subdolo per carpire l'interesse di ignari acquirenti.

Questo venditore ha coinvolto il Dr. Catalli, senza probabilmente chiedere nessuna autorizzazione a citare il suo nome in un sito pubblico, facendo credere che il Dr. Catalli, direttore di Museo e funzionario dello Stato, rilasci perizie alla stregua di un commerciante. Mentre il Dr. Catalli, nell'esercizio delle sue funzioni, si e' trovato meramente ad esercitare la certificazione delle collezione sequestrata di cui faceva parte la moneta in vendita.

Inoltre il venditore ha citato quell' orrore di moneta come pezzo in mostra all'esposizione di Vinovo organizzata attraverso questo forum.

Suggerirei che i moderatori del Forum richiedessero ad EBay una vigorosa smentita e una diffida al venditore a menzionare persone e organizzazioni senza aver ottenuto i necessari benestare.

Ormai per vendere (e che vendita..) si e' disposti a tutto...

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Sarebbe anche opportuno segnalare questo episodio al Dottor Catalli, che tra l'altro è iscritto a questo forum...

Ciao, P.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max65

Ciao a tutti,

un fatto veramente vergognoso e deplorevole,ormai,per battere cassa,si fa di tutto.Il venditore andrebbe sanzionato duramente. :angry: :angry: :angry:

Saluti da Max65 ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Che dire..ho scatenato un vespaio...

In realta' volevo solo segnalare delle aste ebay con monete tutto sommato accettabili e di sicuro non false...

D'altra parte comprendo bene le vostre perplessita' e la vostra delusione nel vedere sfruttato il lavoro disinteressato di molti per uno scopo meramente commerciale e privato..

Di sicuro il venditore poteva essere piu' discreto nella segnalazione e chiedere il parere degli organizzatori prima di esporsi cosi'...ha fatto una mossa di marketing un po' avventata ed esagerando un po' i termini.

Alla fine pero' vende monete autentiche e lecitamente, quindi una presa di posizione ufficiale del forum nei confronti di questa iniziativa (come quella che si e' gia' presa) mi sembra sia gia' sufficente..

Modificato da cliff

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rapax

1) Io mi posso ritenere "estraneo ai fatti", ma questa cosa mi da un gran fastidio, figuriamoci a chi si è fatto in 4 per mettere in piedi l'evento di Vinovo.

2) A mio avviso non è una bella pubblicità, i mal pensanti ci potrebbero mettere un attimo ad etichettare la mostra di Vinovo come un "preparativo di speculazione", e considerando che uno dei motivi principali che ha spinto all'organizzazione di tale evento è stato quello di voler far vedere il potenziale dei semplici collezionisti in ambito rigorosamente culturale... beh... direi che questo è proprio un colpo basso.

3) Non so quanto il Dott. Catalli possa gradire... il proprio nome impresso a caratteri cubitali in un'asta di ebay non fa piacere a tutti. Abbiamo avuto l'onore ed il privilegio di ospitare degli interventi di Fiorenzo Catalli in persona, spero che questa faccenda non stronchi sul nascere una possibile ed importantissima collaborazione. Prendere una posizione netta e decisa sull'accaduto è fondamentale.

4) Quanto c'è scritto nell'inserzione non corrisponde a verità, quindi, al di là dell'autenticità delle monete, si tratta di una presa per i fondelli in quanto viene detto il falso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Rapax concordo assolutamente con quanto dici, in questo senso ogni iniziativa del forum e degli organizzatori di Vinovo e' assolutamente condivisibile... come e' comprensibile d'altra parte il fastidio e la delusione per questa vicenda da parte di chi si e' fatto in 4 in modo disinteressato.

Solo intendevo dire che tra pochi giorni le aste saranno nel dimenticatoio (a meno che il venditore non ne apra poi altre, in questo caso le cose cambiano) e che quindi la posizione ufficiale del forum presa con le parole di Centurioneamico mi sembrava sufficiente, senza coinvolgere interlocutori esterni.

E' chiaro che poi non spetta a me decidere...

Modificato da cliff

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

La posizione di Lamoneta.it è stata riportata anche sul forum di ebay; l'amministrazione ebay è inoltre stata informata dell'accaduto.

Cliff, come ha giustamente scritto Rapax " ....non è una bella pubblicità, i mal pensanti ci potrebbero mettere un attimo ad etichettare la mostra di Vinovo come un "preparativo di speculazione", e considerando che uno dei motivi principali che ha spinto all'organizzazione di tale evento è stato quello di voler far vedere il potenziale dei semplici collezionisti in ambito rigorosamente culturale... beh... direi che questo è proprio un colpo basso."

Avrei forse potuto capirlo di più se tali monete fossero state realmente presenti in mostra... ma in questo caso le monete, "pessime a mio avviso", sono sempre rimaste a casa del venditore! Ciò che dichiara dunque NON corrisponde al vero.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vitocleziano

E' da alcuni mesi che questo venditore opera sul noto sito, io credevo che voi lo sapeste!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Non mi sembra che il problema stia nel fatto che opera su eBay, cosa che mi sembra perfettamente nota, bensì nel fatto che in una recente inserzione ha "millantato del credito", per così dire, sia rispetto alla mostra di Vinovo che rispetto all'operato del Dr. Catalli. E' questo specifico comportamento che tutti hanno considerato censurabile.

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Personalmente, ho avuto una pessima esperienza con questo signore. Sconsiglio caldamente di acquistare qualcosa da lui

Vince

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maximianus2

ciao a tutti...

sono Massimiliano, colui il quale ha messo in vendita su ebay la moneta in questione insieme alle altre.

visto che sono stato citato (e anche a mio giudizio molto male da alcuni di voi) vorrei fare alcune precisazioni a riguardo:

1. la mostra il volto del potere è nata proprio grazie al sottoscritto, dietro sua iniziativa e dopo il mio il sequestro delle stesse avvenuto nel dicembre 2004...sono di Vinovo e il castello è stato da poco inaugurato come sala espositiva adibito anche a mostre e con l'amministrazione comunale si è pensato di poterlo valorizzare al meglio anche con una mostra del genere...quale migliore occasione? visto che è stato dato anche in uso gratuito...

2. le monete della mia collezione sono state TUTTE periziate dal citato dott. Catalli...non vedo quale sia il male citarlo nelle aste.

3. E' VERO però che NON TUTTE le monete mia collezione sono state esposte alla mostra di Vinovo...ce ne sono 2499 periziate e non tutte di alto livello, anche se di valore per me affettivo enorme oltre che storico (la moneta non deve essere solo bella e di valore venale per essere tale...).

ma di tutte è stata data comunicazione di possesso alla Soprintendenza di Torino.

delle mie monete erano esposte qualche centinaio, ora non ricordo bene ad essere sincero.

CORREGERO' la pagine delle aste, una per una: mi spiace!!!

4. mi spiace sentire affermazioni del genere che offendono il sottoscritto...o volersi attribuire TUTTI I TITOLI O I MERITI DELL'INIZIATIVA da alcune persone dello staff del forum. RICORDO a tutti che l'iniziativa è partita dal sottoscritto e che senza il completo e gratuito aiuto del sottoscritto non sarebbe potuto realizzarsi: se non sono stato molto presente nei giorni della mostra per motivi familiari e che non voglio rivangare, circa 45gg, ricordo che da agosto 2006 che il sottoscritto arch. Massimiliano de Rosa, ha corso in lungo e in largo dalla Regione Piemonte per il patrocinio, alla Soprintendenza, negli uffici comunali e speso tempo e soldi in telefonate...

Ma questo non toglie certo i meriti che il forum la moneta ha ANCHE avuto nell'organizzazione del tutto e al quale sono molto grato per l'impegno (dai lavori eseguiti dai suoi iscritti a singoli che hanno dato una mano negli orari di apertura).

la mostra di vinovo è stata per il forum un ottimo e soprattutto gratuito veicolo di pubblicità anche a livello nazionale che ho avuto il piacere di concedere al forum e un pochino di "gratitudine" verso il sottoscritto non guasterebbe...NESSUNO imponeva di chiedere l'aiuto esterno di altre persone o del forum...ma se una testa pensa bene, 4 molto meglio.

5. tutto QUESTO HO FATTO GRATUITAMENTE E SOLO PER POTER RIBADIRE CHE IL COLLEZIONISTA NON DEVE ESSERE VISTO COME UN AVIDO POSSESSORE DI BENI DI INTERESSE CULTURALE DA UNA PARTE DELL'OPINIONE PUBBLICA O MEGLIO DI UNA PARTE DELL'AMMINISTRAZIONE DI QUESTO STATO.

questo non toglie certo i meriti che il forum la moneta ha anche avuto nell'organizzazione...e che ringrazio ancora qui.

6. CHE MALE C'è ALLORA SE UNO COME ME CHE INTENDE VENDERE LA PROPRIA COLLEZIONE, SI "VANTA" DEL FATTO CHE HA REALIZZATO TUTTO QUESTO SENZA UN MINIMO DI AIUTO E CON LE SOLE PROPRIE FORZE (e quelle di poche altre persone, eravamo in 4 a correre...compreso Francesco centurioneamico e Luca crivoz e un'altra persona).

grazie a tutti che leggete queste righe e spero di essere stato esauriente.

se avete altre domande sarò lieto di rispondere a tutti.

Massimiliano.

ps. ultima cosa: mi spiace anche dovermi essere registrato nuovamente al sito con un altro id, questo, visto che il mio "storico" maximianus è stato inspiegabilmente cancellato dal database...capisco tutto ma almeno una mia risposta in merito penso sia "concedibile" visto che pubblicamnte sono stato citato e preghere solo di voler lasciare questo post per eventuali chiarimenti ulteriori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maximianus2

ulteriore appunto:

mi spiace essere definito "personaggio che, ha si partecipato all'organizzazione della mostra, ma non certamente in prima persona e non certamente con lo stesso spirito di molti altri che hanno dedicato a questo evento" da centurineamico...e ribadisco quanto detto sopra.

frase infelice oltre che ingrata e offensiva...dovresti imparare più spesso a pensare prima di scrivere certe cose...forse è proprio questo spirito che tu dici che io non ho ad avermi spinto a voler realizzare questo evento e se essere presente agli orari di apertura per te vuole dire organizzare in prima persona chiedo venia...ma ricordo quanto detto sopra: e' da agosto 2006 che ho corso!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maximianus2

ULTERIORE PRECISAZIONI:

1. a questo link troverete anche la mia risposta sul forum ebay, visto che sono stato citato:

http://forums.ebay.it/thread.jspa?threadID=600053543

2. TENGO A PRECISARE CHE IL FORUM LAMONETA.IT NON E' L'ORGANIZZATORE DELLA MOSTRA "IL VOLTO DEL POTERE, ascesa e caduta di un Impero" in quanto l'organizzatore è IL COMUNE DI VINOVO: il sottoscritto cittadino Vinovese ha proprosto questo evento al comune di Vinovo e SUCCESSIVAMENTE PER POTER DARE AMPIO RESPIRO CULTURALE ALL'EVENTO al Forum lamoneta.it, che è solo uno dei COLLABORATORI nella realizzazione dell'evento assieme al sottoscritto.

Questo non pregiudica il fatto che il forum lamoneta.it non abbia avuto un grande merito nella riuscita della realizzazione dell'evento.

Questa confusione e incomprensione di ruoli ha portato ad avere nei confronti dell'Amministrazione Comunale piccoli attriti sulla gestione dell'evento (vedi loghi vari su brochure e depliant, copyright vari sulla pubblicazione del cataolgo della mostra, ecc.).

3. ritengo sia FONDAMENTALE DARE PROVENIENZA E POSSIBILMENTE UN PEDIGREE STORICO AD UN BENE COME LA MONETA ANTICA visto che anche tutt'ora (checchè se ne possa dire) la legislazione in materia in Italia è alquanto LACUNOSA.

IN QUESTO CASO SONO STATE PERIZIATE DAL Dott. Fiorenzo Catalli E ALCUNE CENTINAIA DI LORO ESPOSTE ALLA MOSTRA "IL VOLTO DEL POTERE, ascesa e caduta di un impero".

QUALE MALE C'è ALLORA NEL DARE QUESTA INFORMAZIONE COSì IMPORTANTE E VERITIERA??

correggerò la pagine delle aste se qualcuna delle monete in vendita non sarà stata esposta: mi spiace molto ma speravo solo di fare anche cosa gradita a dare pubblicità indiretta al forum con il link alle loro pagine della mostra.

4. volevo anche fare un'appunto ai cosiddetti "moderatori" del forum e delle loro dichiarazioni non entrando nel merito per non scatenare ulteriori vespai.

ad eccezione di CRIVOZ, che stimo sia come persona che come amico e che conosco da parecchi anni anche per la sua integrità morale, volevo solo far notare che il "moderatore" o come lo si voglia definire, è una persona che dovrebbe avere, proprio perchè definita tale e con più responsabilità di altre, un atteggiamento molto più "pacato" e "moderato" di tutti.

certe prese di posizione "gratuite e avventate" senza neppure conoscere bene i fatti non sono molto gradite allo scrivente specie se ritengo possano essere diffamanti e denigratori nei confronti del mio nome e che possono avermi causato danno sia, lo ripeto, morale che economico.

a questo riguardo non potrò che valutare lo stato dei fatti col mio legale per tutelare l'onorabilità del mio nome: non sono frasi di rito ma dopo quello che mi è successo nel dicembre 2004 ho già querelato parecchie persone (giornalisti, testate di giornali e anche esecutori materiali dei fatti) che si sono permesse di infangare il mio nome.

5. Molti del forum conoscevano bene le mie intenzioni al riguardo, essendo anche apparso un articolo cu Cronanca Numismatica a riguardo della mia vicenda e avendone parlato prima dell'evento: DOPO AVER REALIZZATO L'EVENTO PER LE MOTIVAZIONI ESPOSTE SOPRA AVREI POSTO IN VENDITA LE MIE MONETE perchè semplicemente, lo ripeto ancora, DISGUSTATO COME COLLEZIONISTA di essere stato trattato in questo modo.

saluti a tutti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

expo77

2. TENGO A PRECISARE CHE IL FORUM LAMONETA.IT NON E' L'ORGANIZZATORE DELLA MOSTRA "IL VOLTO DEL POTERE, ascesa e caduta di un Impero" in quanto l'organizzatore è IL COMUNE DI VINOVO: il sottoscritto cittadino Vinovese ha proprosto questo evento al comune di Vinovo e SUCCESSIVAMENTE PER POTER DARE AMPIO RESPIRO CULTURALE ALL'EVENTO al Forum lamoneta.it, che è solo uno dei COLLABORATORI nella realizzazione dell'evento assieme al sottoscritto.

Questo non pregiudica il fatto che il forum lamoneta.it non abbia avuto un grande merito nella riuscita della realizzazione dell'evento.

Questa confusione e incomprensione di ruoli ha portato ad avere nei confronti dell'Amministrazione Comunale piccoli attriti sulla gestione dell'evento (vedi loghi vari su brochure e depliant, copyright vari sulla pubblicazione del cataolgo della mostra, ecc.).

CREDEVO CHE L'ORGANIZZATORE

fosse il forum lamoneta, o per lo meno mi pare che tutta la pubblicità fatta indirizzasse in questo senso.

Essendo TOTALMENTE estraneo alla vicenda, mi piacerebbe fosse fatta chiarezza da parte di tutti visto che si afferma il contrario.

Si tratta di pubblicità ingannevole? Se così fosse come è possibile prendersela con maximianus per la pubblicità fatta nelle sue aste. Se poi veramente centinaia delle monete esposte erano sue non mi pare così grave che proprio quella non lo fosse anche se certamente è un'inesattezza da correggere.

Quanto alla perizia se c'è c'è non vedo come si possa controbattere la cosa.

Chi conosce il nome di Catalli sa perchè e che sinificato ha quella perizia, non credo possano esserci dubbi. E poi, oi non la comprereste una moneta periziata da Catalli? Io credo proprio di si, direi anzi che si tratta di un valore aggiunto, e il venditore fa bene a spenderlo, si ha la piena traccabiltà della moneta.

Infine esprimo solidarietà a maximianus sul fatto che abbia dovuto reiscriversi con un nuovo nick, spero si tratti di un errore o di un problema tecnico. Me lo auguro, altrimenti sarebbe un grave fatto non consentire a chi si tira in causa di non poter replicare, credo che eventualmente il responsabile dovrebbe fare ammenda.

Modificato da expo77

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

http://www.lamoneta.it/index.php?showuser=2164

Nessuno ha cancellato o bannato Massimiliano.

In un evento come quello di Vinovo è sempre il Comune che Deve comparire come organizzazione e infatti se guardate le locandine il logo del comune compare in primo piano, così come sul sito mostra. Ma è altrettanto ovvio che il Comune da solo non è in grado di organizzare una mostra di quel tipo e deve "appaltare" il lavoro ad altri. Ovunque è comparso che: L'evento è organizzato con la collaborazione di..... vi inviterei a leggere la home page del sito mostra.. mi pare si apiuttosto chiaro: http://eventi.lamoneta.it/Voltodelpotere.html

Lamoneta ha dovuto chiedere una particolare autorizzazione, documentata, per comparire come organizzatore.

Molte persone che sono state a Vinovo mi hanno scritto chiedendomi se conoscevo il venditore, come mai si vendevano monete "pessime" scrivendo che avevano partecipato alla mostra...qualcuna di queste persone ha fotografato le singole bacheche e controllando ha notato che tali monete non erano presenti.... è corretto far passare una cosa per un'altra? Sulle aste era citato in due link il sito mostra che vorrei ricordare, è ospitato da lamoneta.it prima di mettersi a vendere dichiarando quello che è stato dichiarato era forse necessario parlarne con i diretti interessati dal momento che abbiamo lavorato tutti insieme per circa un anno?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

expo77
Sulle aste era citato in due link il sito mostra che vorrei ricordare, è ospitato da lamoneta.it prima di mettersi a vendere dichiarando quello che è stato dichiarato era forse necessario parlarne con i diretti interessati dal momento che abbiamo lavorato tutti insieme per circa un anno?

245039[/snapback]

questo onestamente mi pare ineccepibile

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ospite
Questa discussione è chiusa.
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×