Jump to content
IGNORED

Vespasiano


Arcano
 Share

Recommended Posts

Salve ragazzi non credevo ai miei occhi oggi appena ho visto l'esito di un'asta di artemide e vedere che questo sesterzio di vespasiano non è stato aggiudicato da nessuno.

Certo la moneta non è il massimo della conservazione, ma ha una bella patina e sopratutto un notevole peso 26,10 gr. E poi ragazzi un sesterzio deve avere i segni di usura cioè che è stato utilizzato e che ha bene 2000 anni.

La tentazione è stata molta infatti alla fine l'ho presa alla base d'asta di 80 euro, che secondo me non sono tanti.

PS: Romanus ma non dovevi fare un'offerta per quella moneta? :P

post-292-1184144610_thumb.jpg

post-292-1184144617_thumb.jpg

Edited by Arcano
Link to comment
Share on other sites


Salve ragazzi non credevo ai miei occhi oggi appena ho visto l'esito di un'asta di artemide e vedere che questo sesterzio di vespasiano non è stato aggiudicato da nessuno.

Certo la moneta non è il massimo della conservazione, ma ha una bella patina e sopratutto un notevole peso 26,10 gr. E poi ragazzi un sesterzio deve avere i segni di usura cioè che è stato utilizzato e che ha bene 2000 anni.

La tentazione è stata molta infatti alla fine l'ho presa alla base d'asta di 80 euro, che secondo me non sono tanti.

PS: Romanus ma non dovevi fare un'offerta per quella moneta?  :P

245662[/snapback]

Ciao ,non volevo rovinarti la festa..... :) poi c'erano un paio di cosette che mi lasciavano perplesso.., son contento che l'abbia presa tu,se tutto corrisponde

è davvero acquistata molto bene. :) :)

Link to comment
Share on other sites


Salve ragazzi non credevo ai miei occhi oggi appena ho visto l'esito di un'asta di artemide e vedere che questo sesterzio di vespasiano non è stato aggiudicato da nessuno.

Certo la moneta non è il massimo della conservazione, ma ha una bella patina e sopratutto un notevole peso 26,10 gr. E poi ragazzi un sesterzio deve avere i segni di usura cioè che è stato utilizzato e che ha bene 2000 anni.

La tentazione è stata molta infatti alla fine l'ho presa alla base d'asta di 80 euro, che secondo me non sono tanti.

PS: Romanus ma non dovevi fare un'offerta per quella moneta?  :P

245662[/snapback]

Ciao ,non volevo rovinarti la festa..... :) poi c'erano un paio di cosette che mi lasciavano perplesso.., son contento che l'abbia presa tu,se tutto corrisponde

è davvero acquistata molto bene. :) :)

245706[/snapback]

Grazie :) . Posso sapere cosa ti lascia perplesso in quella moneta?

Link to comment
Share on other sites


FORTVNAE REDVCI è il dativo di "fortuna redux" cioè [moneta dedicata] alla "fortuna reduce" (da un viaggio): era una formula augurante buon ritorno a chi si apprestava a partire per un viaggio lungo e pericoloso (come erano la maggior parte dei viaggi all'epoca). Non so nello specifico se si può identificare di quale viaggio si tratti, forse una spedizione bellica.

Ciao, P. :)

Link to comment
Share on other sites


FORTVNAE REDVCI è il dativo di "fortuna redux" cioè [moneta dedicata] alla "fortuna reduce" (da un viaggio): era una formula augurante buon ritorno a chi si apprestava a partire per un viaggio lungo e pericoloso (come erano la maggior parte dei viaggi all'epoca). Non so nello specifico se si può identificare di quale viaggio si tratti, forse una spedizione bellica.

Ciao, P.  :)

246223[/snapback]

Grazie mille Paleologo. Se quella pallina ai piedi della fortuna è il mondo allora credo si tratti di una spedizione bellica alla conquista "del mondo" (nuove terre)

Link to comment
Share on other sites


E' proprio il globo terrestre sormontato da un timone e accompagnato nell'altra mano da un corno dell'abbondanza. Non credo però che sia un simbolo legato in particolare alle conquiste militari (in questo caso avremmo avuto probabilmente un'aquila stante sul globo). Comunque COS III è il 71-72 e.V. che è anche l'anno della rivolta della Giudea sedata da Tito con la distruzione del Tempio di Gerusalemme e la deportazione degli abitanti (sesterzi con IVDAEA CAPTA), chissà se il viaggio a cui si riferisce questo sesterzio è collegato a quel fatto.

P. :)

Link to comment
Share on other sites


E' proprio il globo terrestre sormontato da un timone e accompagnato nell'altra mano da un corno dell'abbondanza. Non credo però che sia un simbolo legato in particolare alle conquiste militari (in questo caso avremmo avuto probabilmente un'aquila stante sul globo). Comunque COS III è il 71-72 e.V. che è anche l'anno della rivolta della Giudea sedata da Tito con la distruzione del Tempio di Gerusalemme e la deportazione degli abitanti (sesterzi con IVDAEA CAPTA), chissà se il viaggio a cui si riferisce questo sesterzio è collegato a quel fatto.

P.  :)

246253[/snapback]

A me piace pensarlo. Grazie tante :)

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.