Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
verra

consiglio..

Risposte migliori

verra

ciao a tutti. volendo fare una collezione di denarini dell'alto impero a quale imperatore vi fermereste? grazie per il consiglio

Modificato da verra

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arcano

Io partirei da Augusto e mi fermerei a Traiano. Oppure puoi fermarti a Vespasiano. Ma visto che con Traiano L'impero romano ha raggiunto il suo splendore in tutti i campi, arriverei fino a Traiano :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SporaN27

a questo punto perchè nn arrivi la dove si "estingue" il denario..ovvero fino a massimino?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

verra

non e' male l'idea di arrivare fino a massimino in effetti...

cosa intendi per si "estingue"? il denario e' comunque presente anche negli imperatori successivi

Modificato da verra

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SporaN27

dopo viene rimpiazzato con gli antoniniani..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SporaN27

scusa verra..l ultimo ad emettere denari è stato gordiano III

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

verra

ma io pero' ho il catalogo monetenegro e vedo che comunque anche dopo gordiano III i denari continuano ad esserci. sicuramente in quantita molto minore dando piu' spazio agli antoniniani ma ci sono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SporaN27

nn ti so dire..nn ne ho mai visti..forse sono rarissimi..ho sempre e solo visto antoniniani,silique e argentei..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

ciao verra, ti consiglio di collezzionare Nerone,Cesare,Vespasiano,Traiano,Macrino, sono quelli che apprezzo di più e se un domani ti stufassi li rivenderesti subito e bene,però ricorda: meglio avere una collezzione di 10 monete in buona coservazione che di 100 in pessima,quindi ti consiglio di prendere solo da bb/spl in su,

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quattrino
nn ti so dire..nn ne ho mai visti..forse sono rarissimi..ho sempre e solo visto antoniniani,silique e argentei..

248026[/snapback]

E' vero che gli ultimi denari di buon argento e abbordabili sono quelli di Gordiano III. Ma i denari sono stati coniati, anche se in minore quantità, fino alla riforma di Diocleziano. E credo anche dopo, ma la denominazione è, per quanto ne so, incerta. Solo che, come per gli antoniniani, il contenuto d'argento si ridusse ad una leggera argentatura.

Quelli di Aureliano ogni tanto si vedono in asta. Ma come ha giustamente detto Spora sono tutti abbastanza rari.

Si coniarono persino quinari :

vedi questo di Numeriano:

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...cID=223&Lot=828

Ciao. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quattrino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

crivoz

Il denario...come giustamente detto e' stato coniato fino a Diocleziano..sebbene in quasi tutti i casi (tranne praticamente Aureliano ed in parte Probo) si trattasse di emissioni rarissime e di carattere straordinario (lo Gnecchi per esempio ne catalogò alcuni come medaglioncini). E' pero' sbagliato dire che il denario sparì...continuo' ad esistere come unità di conto. per esempio la piu' piccola moneta coniata dopo la riforma di Diocleziano (e prima di quelle dei Costantinidi) era il laureato da due denari...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

magari non c'entra niente con questa discussione ma all'ultimo mercatino di Carmagnola ho visto dal nostro amico venditore una collezioncina di almeno 45 denari di Alessandro Severo in alta e altissima conservazione, ovviamente la vendeva ma preferiva venderla tutta insieme

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mmon
magari non c'entra niente con questa discussione ma all'ultimo mercatino di Carmagnola ho visto dal nostro amico venditore una collezioncina di almeno 45 denari di Alessandro Severo in alta e altissima conservazione, ovviamente la vendeva ma preferiva venderla tutta insieme

248302[/snapback]

ed è stata poi venduta in blocco, e a un utente di questo forum, che non conosco personalmente, ma che ha fatto, a mio parere, un ottimo acquisto. Ci avevo fatto un pensierino anche io, ma ero affascinato da un solido bizantino....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Concordo con mmon , visto il prezzo e la qualita' dei denari, il "misterioso" compratore ha fatto un buon affare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

spartacus
ciao a tutti. volendo fare una collezione di denarini dell'alto impero a quale imperatore vi fermereste? grazie per il consiglio

247970[/snapback]

Ciao verra, io ti consiglierei di collezionare denari del I e II secolo, quindi da Augusto fino ad Adriano, è il periodo di massimo splendore per l'impero e con gli imperatori più noti e rappresentativi. Avendone i mezzi avrei senza dubbio scelto anch'io questo periodo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×