Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
agrippa

VOT XX

Risposte migliori

agrippa

Da tempo cerco l'esatta catalogazione di questa moneta secondo il RIC ma resto in sospeso tra Roma 232 e Roma 237 (prima emissione o seconda emissione)

Se non fosse stata della prima officina non ci sarebbero stati dubbi..

Il RIC nelle note fa un lungo discorso che per la scarsa conoscenza della lingua mi sfugge quasi totalmente...

Gradirei pertanto un VS parere.

Grazie

post-42-1188600511_thumb.jpg

Modificato da agrippa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chersoblepte

Ammetto d'averci capito anch'io veramente poco da quanto letto nelle note del RIC :huh:... forse un aiuto può arrivarci dalle note della tabella di Helvetica per le serie con vota al rovescio.

Per i riferimenti da RIC VII Rome 232 a RIC VII Rome 244 è riportato:

«Some coins here are identical. The reason is that the RIC author decided to split coins into three separate groups. Why then one is rare and another (identical coin) is common is not explained which is very very annoying. Decorated wreaths are those with stars, dots, etc., in the centre top badge of the wreath. The only explanation found in RIC is: "To follow the successive stages of the striking of this issue is impossible. The three stages being: 1) emperors only; 2) addition of VOT X of Constantine's sons; 3) abolition of Licinius reverses. This implies that some of the coins of Constantine struck in officina P with undecorated rev. wreaths may have been struck at the same time as the VOT V of the Caesars, or during the last issue of the VOT X issue or during the very last period of the RP mark when the decorations disappear.

In order to illustrate the (minting) pattern of the coinage, one third of all the coins with undecorated reverse wreaths struck in officina P (52 recorded, 27 of which from the Nagateteny Hoard, 10 from the Cologne Hoard) have been alloted to each of the three

stages mentioned."

So there is no way of telling these three "phases" apart and no information at all as to why the author thinks one is common and another is rare when the coins are identical.»

E più nello specifico per RIC VII Rome 237:

«The wreaths can be either "decorated" or "undecorated". The decoration usually seems to refer to the badge (not the usual dot or star in a circle): e.g. it can have a segmented circle with dots in each segment, or be of a clover leaf shape. The wreath itself can have bindings at the 3 o'clock and 9 o'clock positions.»

Se non ho capito male, dunque, quest'ultimo riferimento può presentare al rovescio una corona d'alloro decorata o meno: nel caso vi sia decorazione, però, essa non si presenta (esclusivamente?) con i simboli tipici (dots o stelle al centro), ma con segni più particolari. Può esserne un esempio questa moneta con dot esterno ad ore 2?

Se così fosse, dal momento che l'esemplare di agrippa presenta semplicemente il dot centrale, lo si potrebbe classificare come RIC VII Rome 232: ma probabilmente il mio è un ragionamento troppo semplicistico :unsure:...

Modificato da chersoblepte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×