Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Leopold.85

Bagarre su cronaca numismatica di settembre...

Inviato (modificato)

Su CN di settembre, nello spazio dedicato alle lettere, una signorina attaccava pesantemente il curatore della rubrica accusandolo di classismo e di "tagliare le gambe" ai giovani... l' avete letto?

ps ho aspettato credendo che ci fosse un seguito sul numero di ottobre... ma ninte! :(

Modificato da Leopold.85

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

No. Non ho acquistato quel numero. Ma che elementi portava a supporto della sua teoria?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la signorina ( o signora) è un vero peperino...( e magari legge il forum :P ) Attaccava frontalmente il curatore della rubrica che le ha risposto... le critiche erano un pò confuse a dire il vero anche se devo amettere con un briciolo di verità! infatti il soggetto è a volte brusco e categorico nelle valutazioni, c' è modo e modo di dire le cose....

...FORUM LAMONETA DOCET... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A volte le risposte di Traina (se non ricordo male e' lui che ha risposto alla lettera) sono piuttosto pungenti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A volte le risposte di Traina (se non ricordo male e' lui che ha risposto alla lettera) sono piuttosto pungenti

266640[/snapback]

mi pare sia lui, andrò a controllare.... ribadisco che c' è modo e modo di esporre le proprie idee e pareri... vale per tutti , chi scrive e chi risponde...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma non e' che la signorina e' un noto utente del forum particolarmente attivo nell'area Euro e tra i fondatori del Circolo Giovani Numismatici? ^_^

Ci sono tutte le caratteristiche... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma non e' che la signorina e' un noto utente del forum particolarmente attivo nell'area Euro e tra i fondatori del Circolo Giovani Numismatici? ^_^

Ci sono tutte le caratteristiche... ;)

266645[/snapback]

aspettiamo e si vedrà... spero che se è effettivamente lei, partecipi alla discussione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non è lei; non corrispondono nè il nome nè la residenza :rolleyes:

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la signorina (mi pare che quella alla quale ci si riferisce sia la seconda lettera che invia) argomenta in modo un po' confusionario e sintatticamente traballante, a meno che non le abbiano tagliato la lettera rendendola un po' incomprensibile.

Chi risponde ha a mio parere un ego molto molto sviluppato, che lo spinge ad usare toni tranchant, e a volte maleducati, ai vari interlocutori.

Ma poi alla fine va bene tutto, anche associare il proprio riverito nome ad operazioni come quelle delle lire d'oro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono abbonato a quella rivista è molto ben fatta...e l'argomento che leggo subito appena arriva è la posta...non voglio fare l'avvocato di nessuno la signora è molta brava a difendersi...il signore che si occupa della rebrica che non sò come si chiama...potrebbe avere anche un pò di ragione sul fatto che la signora abbia fatto un pò di confusione ....ma portava avanti..le motivazioni leggittime di una lettrice che si poteva condividere o non...ma da quì a farla passare....a una povera confusionaria senza capo ne coda ne corre...la mia idea spassionata e imparziale ? qualcuno mi sà che ha la coda di paglia....ma la cosa da lettore che mi ha infastidito e il tono abbastanza virulento con cui ha liquidato la signora.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

forte con i deboli e debole con i forti... a buon intenditor poche parole....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Andrò controcorrente, ma oltre alla confusione ho trovato alcuni argomenti della lettrice poco vicini alla realtà... Comunque, se non ricordo male, la stessa lettrice esordiva dicendo più o meno "tanto non pubblicherete questa lettera" e accusando chi della rubbrica si occupava"di poca professionalità"...

Nei panni di chi risponde alle lettere forse non avrei neppure preso in considerazione di pubblicare la signora... In fondo Cronaca Numismatica, così come le altre riviste, è libera di pubblicare ciò che preferisce...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Andrò controcorrente, ma oltre alla confusione ho trovato alcuni argomenti della lettrice poco vicini alla realtà... Comunque, se non ricordo male, la stessa lettrice esordiva dicendo più o meno "tanto non pubblicherete questa lettera" e accusando chi della rubbrica si occupava"di poca professionalità"...

266808[/snapback]

in effetti se leggi le prime righe della risposta noti che "colui" non sa se pubblicarla o no, ma alla fine propende per il pubblicarla ;)

Nei panni di chi risponde alle lettere forse non avrei neppure preso in considerazione di pubblicare la signora... In fondo Cronaca Numismatica, così come le altre riviste, è libera di pubblicare ciò che preferisce...

non sono d'accordo con te, se è una rivista seria penso che debba pubblicare sia i "pro" sia i "contro"! secondo me ha fatto benissimo a pubblicarla, forse doveva un po' alleggerire il tono...

Ma non e' che la signorina e' un noto utente del forum particolarmente attivo nell'area Euro e tra i fondatori del Circolo Giovani Numismatici?

Ci sono tutte le caratteristiche...

come già detto, non è lei ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ragazzi, confermo che non sono io. Da quel lontano numero del settembre 2004 in cui appariva l'articolo del nostro neonato forum non ho mai più comprato un numero; c'è modo e modo di informarsi sulla numismatica, e io ho deciso che non sono interessata a leggere CN.

Ho detto.

Ciao a tutti

Elisa

P.S.: Chiaramente cliff, non preoccuparti, ma sappi che io non farei mai una cosa così. Sono l'ultima che possa accusare una persona per il suo modo di fare, ognuno è libero, siamo in democrazia.

Modificato da Elisa Euro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto la lettera in questione e la trovo poco sensata. Aggiungo inoltre che qualche anno fa ebbi modo di scrivere una lettera al Sig. Traina che mi rispose prontamente in modo gentile e preciso. Ritengo le accuse di classismo mosse nei suoi confronti del tutto infondate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah...io mi ricordo che ho cominciato a collezionare monete quando ero al primo anno di università, a 19 anni. Compravo le Caravelle d'Argento a 6.500 lire l'una. E compravo CN.

Un bel giorno lessi una lettera di un collezionista sicuramente giovane e ingenuo che diceva più o meno di avere alcune monete d'argento, quali mezzi dollari del 1964, Caravelle, pesos messicani (quelli in Ag. .720) e chiedeva, fiducioso e ingenuo, informazioni sul loro valore e sulla possibilità di rivalutazione. La risposta fu di tenore del tipo: ma che si crede? Ma non perda tempo con quelle monetine, non saranno certo quei pochi spiccioli a fare una collezione ecc. ecc.

Classico atteggiamento del mercato numismatico tipo "se non hai soldi sparisci, stupidotto".

Ora, il succo della risposta poteva anche essere condivisibile, ma leggendola ebbi proprio un'impressione di atteggiamento spocchioso e sprezzante che non mi piacque, anche perchè mi identificavo in quel lettore.

Smisi di comprare CN e da allora continuo a non comprarla, proprio perchè non mi piace il suo atteggiamento così...accademico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Andrò controcorrente, ma oltre alla confusione ho trovato alcuni argomenti della lettrice poco vicini alla realtà... Comunque, se non ricordo male, la stessa lettrice esordiva dicendo più o meno "tanto non pubblicherete questa lettera" e accusando chi della rubbrica si occupava"di poca professionalità"...

Nei panni di chi risponde alle lettere forse non avrei neppure preso in considerazione di pubblicare la signora... In fondo Cronaca Numismatica, così come le altre riviste, è libera di pubblicare ciò che preferisce...

266808[/snapback]

mi trovo a condividere quanto affermato dall' amico alteras... anche se talvolta il Sig. Traina è a mio avviso un pò brusco e categorico, non mi sento di mettere in dubbio la sua professionalità .... leggendo ciò che scrive non mi sembra che abbia mai ingannato nessuno ne dato consigli pericolosi o sbagliati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho avuto a che fare piu' di una volta con il signor traina e devo dire che e' stato sempre molto gentile e cordiale nei miei confronti,un vero professionista.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Leggo CN dal 1998. Ho trovato gli interventi di Traina a volte un po' troppo bruschi, al limite della maleducazione. Sulla sua competenza non si discute. L'ultimo lavoro sulle legende delle monete italiane parla da solo. Il fatto è che c'è modo e modo di dire le cose. Da molti suoi interventi traspare spesso un concetto: la Vera Numismatica, quella con la N maiuscola, è solo quella che studia le monete antiche. Quelle moderne vanno bene per farci giocare i bambini. Io ho sempre pensato che non sia importante COSA si collezioni, ma COME si collezioni. Esiste anche la storia moderna e contemporanea, non solo quella antica! E le monete ci raccontano anche di fatti contemporanei. B)

Modificato da quattrino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leggo CN dal 1998. Ho trovato gli interventi di Traina a volte un po' troppo bruschi, al limite della maleducazione. Sulla sua competenza non si discute. L'ultimo lavoro sulle legende delle monete italiane parla da solo. Il fatto è che c'è modo e modo di dire le cose. Da molti suoi interventi traspare spesso un concetto: la Vera Numismatica, quella con la N maiuscola, è solo quella che studia le monete antiche. Quelle moderne vanno bene per farci giocare i bambini. Io ho sempre pensato che non sia importante COSA si collezioni, ma COME si collezioni. Esiste anche la storia moderna e contemporanea, non solo quella antica! E le monete ci raccontano anche di fatti contemporanei.  B)

268541[/snapback]

Quoto al 1000 per mille

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Il Professor TRAINA rimane anche per me un un punto fermo della numismatica, ma a volte ho l'impressione che non intenda andare troppo contro la cosiddetta nomenklatura...se mi sono spiegato.....

Modificato da elledi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buona sera a tutti.

Ho letto anch'io le accuse di una numismatica "elitaria" che la lettrice di C.N. ha rivolto al Dott. Traina e le ho trovate francamente ingenerose e fuori luogo.

Le avrei forse potute capire se fossero state indirizzate all'ambiente dei commercianti, più incline a speculare intorno a questa disciplina, ma dirigerle verso uno studioso del calibro del Nostro, mi sono apparse del tutto prive di fondamento.

C'è poi da aggiungere che il Dott. Traina ha il dono della schiettezza e.......non le manda a dire. Questo può aver destato l'ulteriore reazione della lettrice che però, almeno a mio modo di vedere, ha proprio sbagliato obbiettivo e, soprtattutto, toni.

Deve comunque darsi atto che del comportamento corretto della rivista, che ha concesso abbondante spazio (forse anche troppo) alla "voce dissidente".

Saluti.

Michele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi consenta, per esperienza MOLTO diretta, che molto spesso "si mandano a dire" solo a coloro che sono fuori dall'ambiente, prchè schierarsi contro l'apparato potrebbe essere controproducente....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?