Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
AlfaOmega

6 monete di dificile identificazione

Risposte migliori

AlfaOmega

Queste 6 monete sono sicuramente da gettare via, ma prima di farlo volevo fare un tentativo per vedere se almeno di qualcuna si poteva avere notizie più ceret di quelle che io credo di avere.

Partendo dall'alto a sx la prima sicuramente tardo periodo romana forse theodosius? al rovescio una croce.

La seconda è sicuramente un arcadius radiato sul retro vedo solo una figura a sx forse una vittoria con segno di zecca o nni o kni o nki. dovrebbe avere una croce tipo cristogramma( non so se si dice così) sulla parte sx.

La terza non so il dritto, sul rovescio vi è una donna che tiene per i capelli un prigioniero?

La prima in basso a sx dovrebbe finire flavg al retro dovrebbe essere un vot/x mult/xx ed in esargo leggo kna

della seconda su di una faccia vi è una croce inserita in un cerchio sembrano partire dei raggi da esso.

La terza non riconosco il dritto, ma il rovescio è vot/xx/mult/xxx.

Ringrazio degli sforzi fatti per aiutarmi e mi rendo conto che le monete forse non ne valeva la pena.

Roberto

post-4498-1198688744_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

:blink: gettare via? :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

legio nei primi tempi ho comprato solo monete da pulire e ne ho un sacchettino pieno sob!!!!, ma essendo pignolo se non ho un ifeimento della zecca non sono contento e questo lo so è un mio limite.

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ariminvm

se il problema è la zecca do il mio contributo per cominciarne a salvare una:

l'ultima è una moneta di Costantino coniata dalla seconda officina della zecca di Cizico SMKB si legge chiaramente in esergo. Comunque in generale con delle foto migliori qualcosa in più si potrebbe dire... non buttarle però, magari vendile per 2 soldi potranno essere utili a qualche collezionista alle prime armi per cominciare a "farsi le ossa".

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

:unsure: DE GREGE EPICURI

Non si vede moltissimo, ma io aggiungerei che la 3a potrebbe essere una imitazione barbarica, almeno vedendo le scritte del R. (tu le puoi leggere meglio). La 5a a me sembra araba (ma è un po' confusa...). Per le altre sono sostanzialmente d'accordo con le tue osservazioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

l'ultima è una moneta di Costantino coniata dalla seconda officina della zecca di Cizico SMKB si legge chiaramente in esergo.

( volevo quotare ma non ne sono capace).

A me pare che costantino nella zecca di cyzicus non abbia coniato monete con legende simili, almeno nel ric cartaceo non ne ho trovate, propenderei per Graziano.

Per quella barbarica sicuramente è attribuita ad Arcadio, il retro in effetti è grossolano come fattura e ci potrebbe stare come identificazione.

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chersoblepte
A me pare che costantino nella zecca di cyzicus non abbia coniato monete con legende simili, almeno nel ric cartaceo non ne ho trovate, propenderei per Graziano.

295294[/snapback]

Vero, la zecca di Cizico non ha battuto bronzetti di questo tipo per Costantino, ma il ritratto mi pare quello tipico dei Costantinidi: probabilmente si tratta di Costanzo II.

Per le altre monete, credo che con immagini migliori (magari singole per ciascuna) si potrebbe tentare una più precisa identificazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

questa almeno credo di averla trovata è di costantino II ovvero contantivs II ric numero 48 ne ho un'altra rovinata lo stesso , ma con quasi lo stesso ritratto e legenda intatta dnconstantivspfavg e ho la stessa zecca smkcon l'officina H.

Grazie

Modificato da AlfaOmega

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chersoblepte
questa almeno credo di averla trovata è di costantino II ovvero contantivs II ric numero 48 ne ho un'altra rovinata lo stesso , ma con quasi  lo stesso ritratto e legenda intatta dnconstantivspfavg e ho la stessa zecca smkcon l'officina H.

295305[/snapback]

Sì, la classificazione che hai proposto penso sia quella corretta.

Attento però a non confondere Costanzo II con il fratello Costantino II ;)...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

Fermo Roberto non buttare niente :) con molta pazienza e magari con foto fatte singolarmente si può arrivare ad un buon livello di determinzaione

Se mi dici che la prima è una crocetta (la prima crea più problemi) potrebbe trattarsi di una concordiaaugg (con scritta intorno alla crocetta) di arcadio.

la seconda parrebbe una victoria auggg di arcadio con le due vittorie affrontate, se così è direi che la zecca è tessalonica.

La terza è una salus reipublicae di arcadio con voittoria che trascina prigioniero. In campo sinistro c'è una croce. Nel complesso lo stile è grossolano e scomposto come nelle emissioni di Nicomedia (NON è barbarica).

La prima in basso è un votx multxx di ValentinianoII, zecca di Antiochia officina A (ANA in esergo) neanche tanto comune.

Sull'ultima per Cyzicus mi associo a quanto detto, ci vedo decisamente costanzo II

Abbiamo fatto passi avanti, no? ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

Grazie Apo magari ti posto solo quella con la crocetta è veramente piccolissima.

La seconda è sicuramente arcadio, ma mi pare di videre la vittoria che tiene un prigioniero ed avanza a sx leggo credo Salus.... e sulla sx vi è il segno della croce ansata in campo. nell'esargo leggo sths????

Roberto

Modificato da AlfaOmega

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

posto tre foto nuove delle singole monete

questa rappresenta il retro delle due che non ho ancora classificato

post-4498-1198865181_thumb.jpg

Modificato da AlfaOmega

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

ecco i dritti delle due quella con la croce quello che mi rimane è di 9 mm l'altra è 12mm circa grazie

rioberto

post-4498-1198865444_thumb.jpg

post-4498-1198865457_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

Perfetto ora si vedono molto meglio :)

Come dicevamo la prima è un AE4 concordia (crocetta) credo di arcadio (vedo una "a" in legenda). La zecca è difficile ma il ritratto mi fa pensare a costantinopoli.

La seconda, come dicevi, non è victoria augg ma una salus reipublicae di Arcadio, zecca di Cyzicus officina gamma (SMKgamma), cristogramma in campo sinistro....trovarla sul ric è un gioco che lascio a te :) comunque siamo giunti ad una identificazione piena B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

Grazie infinite Apo è un periodo che cerco solo coloniali, ma ne ho un sacchettino credo tutte del tardo impero, che sono in pessime condizioni, ma la mia passione trascende dal valore venale, ed è per me motivo di soddisfazione identificare e possibilmente catalogare ogni moneta che ha alle spalle una sua storia peronale; credo che insieme agli altri amici ti disturberò ancora :D :D :D

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

Nessun problema! Mi piacciono molto i nummetti tardi... anche la decadenza è un periodo appassionante ed ha molto da insegnarci..... ad esempio l'italia di oggi con le sue caste ed i suoi apparati amministrativi è una grande metafora di Bisanzio :)

col tempo proveremo a determinare i tuoi pezzetti rugginosi insieme agli altri validi amici del forum

Modificato da apostata72

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

Apo cercando di catalogare quella con la croce identificata dallo stile come zecca probabile constantinopoli, ho constatato che concordiaavgg in quella zecca non è presente nessuna croce, alemno io non ne ho trovato nel cartaceo.

Spulciando in un programma, mi pare che questa possa essere ascritta a theodosius II, fatta coniare da Arcadio in Alessandria corrispondente al RIC 122.

ps trovato arcadio nel x volume solo un tipo di zecca dando per buono che sia costantinopoli ed è la numero 127.

grazie roberto

Modificato da AlfaOmega

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×