Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
gpittini

3° e ultimo sestante sardo.

Risposte migliori

gpittini

:) DE GREGE EPICURI

L'ultimo sestante è in realtà quello emesso per primo, forse nel 211 a.C., ed è classificato da Crawford come: RRC 63/6. Molti lo danno come "scarce". Il mio pesa 4,0 g. e misura 19-21 mm. La testa di Mercurio appare un po' deformata sulla guancia, unico segno di un possibile riconio. La C davanti alla prua si vede poco. Ecco il D.

post-4948-1208868975_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lemonetiere1

Elamiseriachebello !!!!!

L'hai comprato cosi' com'è oppure lo hai restaurato ?

Complimenti !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avgvstvs

Bella veramente, come pure le altre, complimenti :)

Sembrerebbe effettivamente che sia stata coniata su un esemplare diverso, hai provato a fare delle ipotesi in merito?

Tanto per giocare (non so se si possa dire di piu') ti propongo un qualcosa del genere:

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...ucID=36&Lot=324

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

:) DE GREGE EPICURI

Ho comperato le monete già in queste condizioni, da un collezionista sardo. Quanto all'ipotesi di Augustus sul riconio: ci sta piuttosto bene, però quella moneta con l'aratro (forse coniata in Sardegna) mi sembra decisamente rara. Io avevo pensato a qualcosa di molto più comune, o la solita protome di cavallo o la siciliana cavallo/palma, anche se non mi pare che "tornino" alla perfezione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×