Jump to content
IGNORED

President Nixon


heldrungen
 Share

Recommended Posts

In questa moneta è effigiato Richard Nixon. Già candidato alla Casa Bianca nel 1960, ma sconfitto da John F. Kennedy, divenne il 37° presidente degli USA dal 1969 al 1974 e fu costretto alle dimissioni dallo scandalo del Watergate. Detto questo, la domanda è: quale Stato emise, nel 1969, questa moneta? La risposta è facilitata dalla doppia scrittura del nome Nixon. Buona ricerca!

post-8852-1215696075_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Forza Italia stai facendo dei passi da gigante e diventi sempre più bravo. La moneta da cui ho tratto l'effigie di Nixon fa parte proprio della serie che tu hai indicato. Si tratta di 25 riyals del 1969, emessi dallo Stato di Fujairah, uno dei sette che formano gli Emirati Arabi Uniti, l'unico che si affaccia solo sul Golfo di Oman. Ciao

post-8852-1215697960_thumb.jpg

Edited by heldrungen
Link to comment
Share on other sites


Sì, è una moneta coniata nel 1969 (AH 1388) in 3.280 esemplari. Il peso è gr. 5,18 ed il titolo dell'oro è 900/1000. Comunque non credo che si tratti di una moneta molto apprezzata dai numismatici, né molto collezionata. Ciao

Link to comment
Share on other sites


Sì, è una moneta coniata nel 1969 (AH 1388) in 3.280 esemplari. Il peso è gr. 5,18 ed il titolo dell'oro è 900/1000. Comunque non credo che si tratti di una moneta molto apprezzata dai numismatici, né molto collezionata. Ciao

363923[/snapback]

3.280 pezzi :blink: ...comunque è una moneta rarissima! :)

Link to comment
Share on other sites


Per vedere se qualche personaggio è mai stato effigiato su monete, basta andare a vedere le innumerevoli commemorative dell'Isola di Man o ella Liberia, ad esempio...

Uno rischia di trovarci pure sua suocera o il proprio portinaio! :P:P:P

Ed il ceffo di Nixon, c.v.d., non poteva mancare su tre monete da 1,5,10 dollari liberiani del 1996! :huh:

Link to comment
Share on other sites


Supporter
Per vedere se qualche personaggio è mai stato effigiato su monete, basta andare a vedere le innumerevoli commemorative dell'Isola di Man o ella Liberia, ad esempio...

Uno rischia di trovarci pure sua suocera o il proprio portinaio! :P:P:P

Ed il ceffo di Nixon, c.v.d., non poteva mancare su tre monete da 1,5,10 dollari liberiani del 1996!  :huh:

363927[/snapback]

Concordo !!! :)

Link to comment
Share on other sites


Se è per questo, gli stessi Emirati Arabi Uniti hanno effigiato calciatori, corridori automobilistici etc. con una scelta che, concordo, è alquanto discutibile e rischia di svilire e rendere poco seria la numismatica.

Link to comment
Share on other sites


Supporter
Se è per questo, gli stessi Emirati Arabi Uniti hanno effigiato calciatori, corridori automobilistici etc. con una scelta che, concordo, è alquanto discutibile e rischia di svilire e rendere poco seria la numismatica.

363965[/snapback]

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Come è accaduto per la Filatelia, coniando monete o francobilli che di fatto non sono né monete né francobolli ma solo merchandise commerciale di bassissima lega, si finisce con l'allontanare o diminuire l'interesse per queste splendide materie, ricche di Storia e di tanti altri elementi che accompagnano l'uomo ormai da tanto tempo, come la Filatelia, o da millenni, come la Numismatica.

Autentica robaccia, e dannosa. Saluti :)

Link to comment
Share on other sites


3.280 pezzi :blink: ...comunque è una moneta rarissima!  :)

363925[/snapback]

Non la definirei propriamente così.

La rarità di una moneta è data non solo e non tanto dal numero di pezzi coniati, quanto dall'interesse dei collezionisti nei confronti della moneta stessa.

Come sottolineato da heldrungen, e come anche mia opinione, non sembra ci sia una corsa per accaparrarsi questa e altre produzioni che a volte è perfino difficile riconoscere come monete.

Quindi i 3.280 pezzi coniati, molto probabilmente, bastano e avanzano per soddisfare le richieste del mercato; ciò fa sì che questa moneta non sia, e probabilmente mai sarà, "rara". ;)

ciao.

petronius B)

Link to comment
Share on other sites


3.280 pezzi :blink: ...comunque è una moneta rarissima!  :)

363925[/snapback]

Non la definirei propriamente così.

La rarità di una moneta è data non solo e non tanto dal numero di pezzi coniati, quanto dall'interesse dei collezionisti nei confronti della moneta stessa.

Come sottolineato da heldrungen, e come anche mia opinione, non sembra ci sia una corsa per accaparrarsi questa e altre produzioni che a volte è perfino difficile riconoscere come monete.

Quindi i 3.280 pezzi coniati, molto probabilmente, bastano e avanzano per soddisfare le richieste del mercato; ciò fa sì che questa moneta non sia, e probabilmente mai sarà, "rara". ;)

ciao.

petronius B)

363974[/snapback]

Aggiungerei che la tiratura deve essere considerata anche in relazione all'importanza numismatica di un Paese, per cui 3.280 pezzi sono tanti per Fujairah, mentre sarebbero pochi per un grande Paese, per il quale esiste un vero interesse numismatico. Di questo fatto sono stato cosciente nel momento in cui ho acquistato la moneta, poco più di un anno fa. Infatti l'ho pagata più o meno a peso d'oro (peso: gr. 5,18, titolo: 900/1000; fino: gr. 4,66, costo: € 75, cioé circa 16 €/gr.). Saluti

Link to comment
Share on other sites


3.280 pezzi :blink: ...comunque è una moneta rarissima!  :)

363925[/snapback]

Non la definirei propriamente così.

La rarità di una moneta è data non solo e non tanto dal numero di pezzi coniati, quanto dall'interesse dei collezionisti nei confronti della moneta stessa.

Come sottolineato da heldrungen, e come anche mia opinione, non sembra ci sia una corsa per accaparrarsi questa e altre produzioni che a volte è perfino difficile riconoscere come monete.

Quindi i 3.280 pezzi coniati, molto probabilmente, bastano e avanzano per soddisfare le richieste del mercato; ciò fa sì che questa moneta non sia, e probabilmente mai sarà, "rara". ;)

ciao.

petronius B)

363974[/snapback]

Aggiungerei che la tiratura deve essere considerata anche in relazione all'importanza numismatica di un Paese, per cui 3.280 pezzi sono tanti per Fujairah, mentre sarebbero pochi per un grande Paese, per il quale esiste un vero interesse numismatico. Di questo fatto sono stato cosciente nel momento in cui ho acquistato la moneta, poco più di un anno fa. Infatti l'ho pagata più o meno a peso d'oro (peso: gr. 5,18, titolo: 900/1000; fino: gr. 4,66, costo: € 75, cioé circa 16 €/gr.). Saluti

363984[/snapback]

Avete ragione! :)

Link to comment
Share on other sites


Supporter
3.280 pezzi :blink: ...comunque è una moneta rarissima!  :)

363925[/snapback]

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Ciao. In effetti, la tiratura annunciata è contenuta: se l'Italia, la Francia ecc, emettessero una nuova moneta con una tiratura di 4.000 pezzi ne verrebbe fuori uno scandalo, ne parlerebbe la stampa, ecc.

Ma se io, ad esempio, faccio coniare dei dischetti d'oro con il mio volto e ne pongo in vendita lo stesso numero, quanti credi ne venderei? Chi li vorrebbe??

Ormai da tempo molti hanno smesso di collezionare queste pseudomonete, che di fatto di monete hanno solo il nome.

Non so se hai visto nel sito una moneta di Palau, contenente una microfiala con acqua del santuario di Lourdes...

Quanti numismatici pensi possano comprarla? Come sempre la rarità la fa il mercato, la domanda. Queste pseudomonete hanno la stessa "dignità" di quelle pseudo medaglie di cui si è parlato tante volte, emesse con tanto di attestati(???!!!)a carissimo prezzo, e successivamente rivendibili solo a peso.....

Saluti :)

Link to comment
Share on other sites


Ma se io, ad esempio, faccio coniare dei dischetti d'oro con il mio volto e ne pongo in vendita lo stesso numero, quanti credi ne venderei? Chi li vorrebbe??

364061[/snapback]

:) Se il prezzo va bene, li prenderei io! :D

Link to comment
Share on other sites


Scusate, visto che forse ho sollevato io tutta la discussione menzionando quegli stati che coniano monete sui fatti o i personaggi più disparati (...o disperati), con risultati perlopiù tristissimi, adesso credo di dover spezzare una lancia in favore della moneta di heldrungen ;)

Infatti, si tratta comunque del tributo ad un capo di stato dell'epoca in cui la moneta è stata coniata, e magari Nixon li avrà pure favoriti in qualche modo (comprando il loro petrolio? vendendo loro elicotteri militari? Boh!). Magari, già un po' più sorprendenti per uno stato arabo sono le emissioni riguardanti i viaggi di Paolo VI in Australia e nelle Filippine! :P

Ma il problema reale sono certi altri stati che continuano tuttora a inondarci di roba inutile e incongruente. Nell'edizione 2006 del Krause, su circa 2300 pagine le Isole Cook ne occupano 28, Gibilterra 58, l'Isola di Man 76, la Liberia 32, le Isole Marhall 29, e così via...

Alcune scelte fanno quasi ridere. Prendiamo l'enorme numero di monete della Liberia dedicate alla Formula 1: non si sono limitati ad una moneta commemorativa di questo sport, o a una breve serie dedicata ai piú grandi delle varie epoche (che ne so, 4-5 personaggi straordinari, da Fangio a Schumacher)... Ho, hanno coniato praticamente monete con tutti, ci mancavano solo i meccanici delle scuderie e le ragazze che reggono gli ombrelli sulla griglia di partenza! È stata effigiata gente che non si è mai distinta particolarmente come Suzuki, Blundell, Herbert, Katayama, gli stessi Irvine, Frentzen ,Coulthard!!! E perchè dedicare una marea di monete alla famiglia reale inglese e alla principessa Diana??? La Liberia non è nemmeno membro del Commonwealth! E le monete dedicate ad animali tutt'altro che africani, come tigri, canguri, orsi bruni? E i 5 cents 2003 con il dragone cinese (mamma mia, che confusione!)? E la serie di 6 monete dedicata a Star Trek???

A me sembra che questo stato si comporti nella numismatica con la stessa "leggerezza" con cui agisce nell'ambito della marina mercantile, con la sua "flotta" fantasma.

Il problema è che finché ci sarà gente disposta a comprare le loro monete (e dalla scelta dei soggetti direi che puntano soprattutto ai mercati americano, inglese e giapponese), sarà comunque difficile che interrompano questo modo di agire.

Link to comment
Share on other sites


A proposito di monete-cavolata, confesso che qualche volta ne ho acquistate, non tanto perché non vedessi che erano brutte dal punto di vista numismatico, ma solo perché il prezzo mi sembrava conveniente e quindi ritenevo che fossero un investimento. Magari le ho acquistate qualche anno fa, quando il prezzo dell'oro era più basso e, da questo punto di vista, non sono state un cattivo affare. Inoltre soddisfacevano il mio bisogno di varietà, dato che, almeno per ora, colleziono solo per tipologia e non riesco a comprendere la soddisfazione di chi si contenta di vedere cambiata, tra due o più monete, solo la cifra dell'anno di emissione. Secondo me è meglio avere due monete diverse che due monete praticamente uguali. Un esempio che vorrei fare di monete-cavolata è questa delle Filippine da 1500 piso del 1976 che, dal punto di vista numismatico, è sicuramente poco appetibile, presenta infatti una cartina geografica su un lato e quattro stemmi moderni di organismi economici internazionali, dall'altro. Sembra più un gettone o una medaglia, però ha il valore facciale. Certo, separarsi da una moneta

di questo tipo non sarebbe difficile e, perdendola, non si rimpiangerebbe. Saluti

post-8852-1215801192_thumb.jpg

Edited by heldrungen
Link to comment
Share on other sites


Supporter
Ma se io, ad esempio, faccio coniare dei dischetti d'oro con il mio volto e ne pongo in vendita lo stesso numero, quanti credi ne venderei? Chi li vorrebbe??

364061[/snapback]

:) Se il prezzo va bene, li prenderei io! :D

364066[/snapback]

========================

Risposta gratuita: il prezzo non può MAi "andar bene", perché chi conia questa roba lo fa per trarne un lauto guadagno : ci aggiunge un cofanetto, un bel certificato, e poi chiede un prezzo assolutamente illogico.

E chi cade ingenuamente in un acquisto del genere, al momento della vendita difficilmente ne trarrà grosse soddisfazioni..... :)

Link to comment
Share on other sites


Ma se io, ad esempio, faccio coniare dei dischetti d'oro con il mio volto e ne pongo in vendita lo stesso numero, quanti credi ne venderei? Chi li vorrebbe??

364061[/snapback]

:) Se il prezzo va bene, li prenderei io! :D

364066[/snapback]

========================

Risposta gratuita: il prezzo non può MAi "andar bene", perché chi conia questa roba lo fa per trarne un lauto guadagno : ci aggiunge un cofanetto, un bel certificato, e poi chiede un prezzo assolutamente illogico.

E chi cade ingenuamente in un acquisto del genere, al momento della vendita difficilmente ne trarrà grosse soddisfazioni..... :)

364276[/snapback]

sì, hai ragione...

...ma per noi, amici del forum, puoi fare un prezzo speciale! :P ;)

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.