Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Nippo

Nomos di Velia?

Risposte migliori

Nippo

Salve,

Vorrei sottoporre al vostro giudizio quello che secondo me è un Nomos di Velia....la prima domanda che vi pongo riguarda la bontà. La seconda, cosa possa essere quello strano simbolino sotto il leone e dietro l'elmo di Atena. La terza: ma nei nomos di Velia, il leone non stava dritto con la testa? Qui si ciba di qualcosa per terra.....

Se qualcuno fosse così gentile da indicarmi anche un eventuale grado di rarità di questo specifico esemplare...grazie!!

post-883-1222286765_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Bella moneta, direi che si vede raramente! Però ti so dire poco: il leone sbrana sicuramente la testa di un animale, ma non ricordo quale (in altre monete di Velia assale un cervo...) Il disegno ripetuto su D e R è chiaramente un monogramma, sembra K invertita legata a V,(o meglio Y), ma se si riferisca all'incisore o se sia legato alla seriazione dei conii, non so. Escluderei che sia una abbreviazione di VELIA (YELETON di solito è in esergo). Leggo ora sul Catalli (moneta 151) che potrebbe essere la abbreviazione di KLEYDOROU, incisore.

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nippo
DE GREGE EPICURI

Leggo ora sul Catalli (moneta 151) che potrebbe essere la abbreviazione di KLEYDOROU, incisore.

387789[/snapback]

Interessante....

...cmq. anche te mi confermi che non si tratta della tipologia più comunemente riscontrabile in merito ai Nomos di Velia, giusto??

In questo stato di conservazione, può valerli 100 euro??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nippo

Oddio, sicuramente la mia non è in buona conservazione, ma "sehr schon +", come viene definita questa, mi sembra un po' "generoso"....

La tipologia sembra identica alla mia..ma è possibile che nella mia non ci sia nessuna scritta in esergo?! Probabilmente è così consunta che non si riesce a leggere...in effetti le iniziali si intravedono....

Modificato da Nippo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arthas

La tipologia sembra identica alla mia..ma è possibile che nella mia non ci sia nessuna scritta in esergo?! Probabilmente è così consunta che non si riesce a leggere...in effetti le iniziali si intravedono....

387865[/snapback]

[/quote

si la leggenda è :Greek_Upsilon: :Greek_epsilon: :Greek_Lambda: :Greek_Eta: :Greek_Tau: :Greek_Omega: :Greek_Nu:

Modificato da Arthas

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

brozzi

per quanto riguarda la tipologia, il fatto che atena indossi l'elmo frigio riconduce la moneta alle emissioni di Kleudoros (che ha introdotto appunto la rappresentazione con l'elmo troiano) e quindi al periodo 340-300 a.C.

come fatto notare da Arthas, la leggenda è YELETON (in caratteri greci) sotto il leone; è quasi interamente cancellata dall'usura, anche se mi sembra di scorgere la prima E a sinistra in esergo.

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×