Jump to content
Create New...
IGNORED

Miss Italia 1946


piergi00
 Share

Recommended Posts

Gettone/Buono da 10 lire 1947 (Miss Italia 1946 Rossana Martini)

Emesso dalla ditta Fratelli Lorioli per la Gi. Vi. Emme (Profumi e Cosmetici Milano)

Mi piacerebbe conoscere il nome dell'autore : R.C. oppure R.G. da quanto si legge sulla faccia del D/

Pe questo motivo ho provato tramite il sito della Lorioli a chiedere altre informazioni su questo esemplare, speriamo in una risposta

Notare alcune "somiglianze":

1) L'immagine al rovescio ricorda molto i 20 centesimi "Donna Librata" di Vittorio Emanuele III (coniati dal 1908 al 1922).

2) L'immagine al diritto ricorda invece il buono da 20 cent 1906 sempre di Vittorio Emanuele III coniato dallo stabilimento Johnson.

I riferimenti sono evidenti anche per me , non vi pare anche a voi ?

post-116-1224753019_thumb.jpg

post-116-1224753029_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Mi piacerebbe conoscere il nome dell'autore : R.C. oppure R.G. da quanto si legge sulla faccia del D/

Pe questo motivo ho provato tramite il sito della Lorioli a chiedere altre informazioni su questo esemplare, speriamo in una risposta

Nell'attesa, non escluderei il nome di Riccardo Castelli...

Link to comment
Share on other sites


Mi piacerebbe conoscere il nome dell'autore : R.C. oppure R.G. da quanto si legge sulla faccia del D/

Pe questo motivo ho provato tramite il sito della Lorioli a chiedere altre informazioni su questo esemplare, speriamo in una risposta

Nell'attesa, non escluderei il nome di Riccardo Castelli...

grazie per il suggerimento

Nel sito della Lorioli ho trovato solo queste informazioni su Riccardo Castelli:

Nato nel 1887. Incisore e scultore. Specializzatosi nell'ambito medaglistico, abile ritrattista, nel 1919, dopo un lungo tirocinio presso altri stabilimenti, diede vita con i fratelli Lorioli alla Ditta F.M. Lorioli e Castelli. Dopo il 1936 prese parte alla gestione della Ditta «Castelli e Gerosa». Molti i pezzi: medaglie, placchette, targhe che portano la sua firma. È morto a Milano nel marzo del 1965.

Link to comment
Share on other sites


Mi piacerebbe conoscere il nome dell'autore : R.C. oppure R.G. da quanto si legge sulla faccia del D/

Pe questo motivo ho provato tramite il sito della Lorioli a chiedere altre informazioni su questo esemplare, speriamo in una risposta

In questo mondo esistono ancora le persone disponibili e gentili : Vittorio Lorioli , titolare della storica ditta di medaglie milanese e'sicuramente fra questi ; ieri sera a seguito della mia email mi ha contattato telefonicamente rispondendo al mio interrogativo su questo gettone.

Inoltre mi ha raccontato le vicende della azienda di famiglia fino ai nostri giorni , la storia e i dettagli di alcune medaglie e dei loro autori.

Nel suo sito potete trovare molte informazioni sugli incisori italiani tratte da libri scritti dallo stesso V.Lorioli sull' argomento a lui caro.

http://www.lorioli.com

Tornando al nostro gettone/moneta del 1947, mi ha confermato che la sua ditta ha coniato su richiesta di privati parecchi esemplari con finalita' pubblicitaria pure in epoca piu' recente , anche i gettoni in argento degli anni settanta per le fiere di Torino (auto) e di Bari sono stati prodotti da loro

Per quanto riguarda il gettone di miss italia 1946 , il signor Lorioli si ricorda che qualche anno dopo ne sono stati coniati probabilmente altri con i volti delle nuove vincitrici.

Le iniziali R.G. presenti sull' esemplare in questione venivano usate alla Lorioli da Galdini Raimondo del quale vi allego una breve biografia :

GALDINI RAIMONDO

Inserito da Vittorio Lorioli

Wednesday 20 September 2006

Nato a Blevio in provincia di Como, l’8 marzo 1915. Ha frequentato la Scuola Umanitaria di Milano per l’incisione, e per il disegno e la modellazione, le scuole serali Castellini di Como; Brera e Castello Sforzesco di Milano. Si è poi specializzato come scultore medaglista collaborando con importanti ditte produttrici del settore e realizzando i modelli per medaglie di interesse nazionale e internazionale. Ha pure eseguito una consistente serie di modelli per editori numismatici (Intercoins, Euronummus, Numismatica Italiana, ed altri ancora). Suoi lavori sono in raccolte pubbliche e in collezioni private in Italia e all’estero. Vive e lavora a Como.

Edited by piergi00
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Mi piacerebbe conoscere il nome dell'autore : R.C. oppure R.G. da quanto si legge sulla faccia del D/

Pe questo motivo ho provato tramite il sito della Lorioli a chiedere altre informazioni su questo esemplare, speriamo in una risposta

In questo mondo esistono ancora le persone disponibili e gentili : Vittorio Lorioli , titolare della storica ditta di medaglie milanese e'sicuramente fra questi ; ieri sera a seguito della mia email mi ha contattato telefonicamente rispondendo al mio interrogativo su questo gettone.

Inoltre mi ha raccontato le vicende della azienda di famiglia fino ai nostri giorni , la storia e i dettagli di alcune medaglie e dei loro autori.

Nel suo sito potete trovare molte informazioni sugli incisori italiani tratte da libri scritti dallo stesso V.Lorioli sull' argomento a lui caro.

http://www.lorioli.com

Tornando al nostro gettone/moneta del 1947, mi ha confermato che la sua ditta ha coniato su richiesta di privati parecchi esemplari con finalita' pubblicitaria pure in epoca piu' recente , anche i gettoni in argento degli anni settanta per le fiere di Torino (auto) e di Bari sono stati prodotti da loro

Per quanto riguarda il gettone di miss italia 1946 , il signor Lorioli si ricorda che qualche anno dopo ne sono stati coniati probabilmente altri con i volti delle nuove vincitrici.

Le iniziali R.G. presenti sull' esemplare in questione venivano usate alla Lorioli da Galdini Raimondo del quale vi allego una breve biografia :

GALDINI RAIMONDO

Inserito da Vittorio Lorioli

Wednesday 20 September 2006

Nato a Blevio in provincia di Como, l’8 marzo 1915. Ha frequentato la Scuola Umanitaria di Milano per l’incisione, e per il disegno e la modellazione, le scuole serali Castellini di Como; Brera e Castello Sforzesco di Milano. Si è poi specializzato come scultore medaglista collaborando con importanti ditte produttrici del settore e realizzando i modelli per medaglie di interesse nazionale e internazionale. Ha pure eseguito una consistente serie di modelli per editori numismatici (Intercoins, Euronummus, Numismatica Italiana, ed altri ancora). Suoi lavori sono in raccolte pubbliche e in collezioni private in Italia e all’estero. Vive e lavora a Como.

Bravissimo Piergi00, ottima identificazione per un interessante gettone.

Penso tu sia contentissimo del risultato che hai ottenuto. Quasi quasi provo ad inviargli le foto del mio gettone, hai visto mai che lo conosce?

Ciao e grazie per l'interessante discussione che hai approntato.

Giovanna :D :D

Link to comment
Share on other sites


Mi piacerebbe conoscere il nome dell'autore : R.C. oppure R.G. da quanto si legge sulla faccia del D/

Pe questo motivo ho provato tramite il sito della Lorioli a chiedere altre informazioni su questo esemplare, speriamo in una risposta

In questo mondo esistono ancora le persone disponibili e gentili : Vittorio Lorioli , titolare della storica ditta di medaglie milanese e'sicuramente fra questi ; ieri sera a seguito della mia email mi ha contattato telefonicamente rispondendo al mio interrogativo su questo gettone.

Inoltre mi ha raccontato le vicende della azienda di famiglia fino ai nostri giorni , la storia e i dettagli di alcune medaglie e dei loro autori.

Nel suo sito potete trovare molte informazioni sugli incisori italiani tratte da libri scritti dallo stesso V.Lorioli sull' argomento a lui caro.

http://www.lorioli.com

Tornando al nostro gettone/moneta del 1947, mi ha confermato che la sua ditta ha coniato su richiesta di privati parecchi esemplari con finalita' pubblicitaria pure in epoca piu' recente , anche i gettoni in argento degli anni settanta per le fiere di Torino (auto) e di Bari sono stati prodotti da loro

Per quanto riguarda il gettone di miss italia 1946 , il signor Lorioli si ricorda che qualche anno dopo ne sono stati coniati probabilmente altri con i volti delle nuove vincitrici.

Le iniziali R.G. presenti sull' esemplare in questione venivano usate alla Lorioli da Galdini Raimondo del quale vi allego una breve biografia :

GALDINI RAIMONDO

Inserito da Vittorio Lorioli

Wednesday 20 September 2006

Nato a Blevio in provincia di Como, l’8 marzo 1915. Ha frequentato la Scuola Umanitaria di Milano per l’incisione, e per il disegno e la modellazione, le scuole serali Castellini di Como; Brera e Castello Sforzesco di Milano. Si è poi specializzato come scultore medaglista collaborando con importanti ditte produttrici del settore e realizzando i modelli per medaglie di interesse nazionale e internazionale. Ha pure eseguito una consistente serie di modelli per editori numismatici (Intercoins, Euronummus, Numismatica Italiana, ed altri ancora). Suoi lavori sono in raccolte pubbliche e in collezioni private in Italia e all’estero. Vive e lavora a Como.

Bravissimo Piergi00, ottima identificazione per un interessante gettone.

Penso tu sia contentissimo del risultato che hai ottenuto. Quasi quasi provo ad inviargli le foto del mio gettone, hai visto mai che lo conosce?

Ciao e grazie per l'interessante discussione che hai approntato.

Giovanna :D :D

Grazie Giovanna

Se vuoi contattare Lorioli c'e' un modulo di contatto predisposto nel suo sito :)

Tuttavia non essendo pratico di internet non gestisce il sito direttamente, le richieste di informazione gli vengono stampate e passate ogni 15 giorni .

ciao

Link to comment
Share on other sites


: :D Ciao, posso aspettare anche un mese, tanto già sono mesi che cerchiamo di identificarlo, oggi pomeriggio cercherò di contattarlo, non ho le foto qui ora, sono a Roma al momento, ma in partenza per Nepi.

Grazie per lo spunto di ricerca, spero che possa aiutarmi. Ciao Giò :P :D :D

Link to comment
Share on other sites


Supporter
: :D Ciao, posso aspettare anche un mese, tanto già sono mesi che cerchiamo di identificarlo, oggi pomeriggio cercherò di contattarlo, non ho le foto qui ora, sono a Roma al momento, ma in partenza per Nepi.

Grazie per lo spunto di ricerca, spero che possa aiutarmi. Ciao Giò :P :D :D

Ciao Giò. Anch'io sono grato a Piergi per la sua iniziativa di aver rintracciato e di averci fornito l'interessante sito della Lorioli.

Temo però che ti sarà di scorso aiuto nella identificazione del tuo gettone "Jmpresa viveri", che non è certo opera loro. Ad ogni modo, costa poco fare un tentativo ! :)

Link to comment
Share on other sites


Grosse novita' !!! :rolleyes:

Mi ha appena telefonato il signor Vittorio Lorioli , incuriosito da questo gettone ha setacciato l' archivio della sua ditta scovando alcuni documenti relativi ad esso e gli stessi bozzetti iniziali

Mi ha promesso di spedirmi il tutto fotocopiato via posta visto l' interesse da noi dimostrato

Ancora mille grazie

Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...

Oggi e' arrivato il materiale spedito da Vittorio Lorioli , decisamente interessante e ricco , appena trovo il tempo scannerizzo il tutto e posto in questa discussione

Link to comment
Share on other sites


Ecco la documentazione relativa al Gettone Miss Italia 1946

1) Lettera commerciale inviata alla Lorioli dove la ditta Gi Vi Emme (appartenente alla societa' di Giuseppe Visconti di Modrone definisce il testo da scrivere sulla bustina atta a contenere il gettone

post-116-1226218589_thumb.jpg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


4) Alcuni bozzetti del gettone , notate l' evoluzione del progetto

Era previsto inizialmente, come si osserva , anche un gettone da 20 lire

post-116-1226218960_thumb.jpg

post-116-1226219028_thumb.jpg

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


6) Articolo del Corriere della Sera (2 novembre 2008) dove si accenna al concorso nato per pubblicizzare il dentifricio e poi diventato Miss Italia 1946

post-116-1226219509_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Ringrazio pubblicamente il signor Vittorio Lorioli per la gentilezza e disponibilita' dimostrata nell' inviarmi questo materiale oltre le piacevoli conversazioni telefoniche avute con lui

Link to comment
Share on other sites


:) Bellissimo epilogo per la tua ricerca su questo gettone, grazie per averci mostrato questo materiale così interessante.

Praticamente abbiamo potuto vedere la nascita del gettone, la progettazione ed infine la sua realizzazione.

Complimenti PiergiOO, sono grata quanto te al Sig. Vittorio Lorioli per averci donato questo piacere.

P.S.- Gli mandato una mail anche io, speriamo bene. :P

Ciao Giò :D :D

Link to comment
Share on other sites


:) Anche io ebbi, tempo addietro, il piacere di chiaccherare col Sig. Lorioli... Mi chiamò lui sul mio cellulare, di sua iniziativa, per rispondermi sull'identificazione di una spilla del Savoia Cavalleria. rimasi talmente sorpreso della chiamata che spiccicai davvero poche parole! Ero un pò emozionato! :P Persona gentile, cortese e disponibile... :) Lo saluto se ci legge :)

Link to comment
Share on other sites


Ringrazio personalmente il Sig. Lorioli per averci messo a disposizione

questa importante documentazione. Grazie mille.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

Problemi con la nuova grafica?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.

Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Write what you are looking for and press enter or click the search icon to begin your search