Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Il Collezionista 91

Monetazione vaticana.

Risposte migliori

Il Collezionista 91

Ma nello Stato del Vaticano, la monete nazionale è l'euro? Lo chiedo perchè oggi un mio professore ha detto che a p.zza San Pietro la moneta è l'euro, ma dentro la città si usa una monetazione diversa. Sapete dirmi se è vero?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diabolik73
Ma nello Stato del Vaticano, la monete nazionale è l'euro? Lo chiedo perchè oggi un mio professore ha detto che a p.zza San Pietro la moneta è l'euro, ma dentro la città si usa una monetazione diversa. Sapete dirmi se è vero?

L'euro è la valuta comune dei quindici stati dell'Unione europea che attualmente aderiscono Unione Economica e Monetaria, ovvero Austria, Belgio, Cipro, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Slovenia e Spagna.

In aggiunta ai membri dell'Unione, alcuni microstati (Città del Vaticano, il Principato di Monaco e San Marino) hanno adottato l'euro in virtù delle preesistenti condizioni di unione monetaria con paesi membri della UE.

http://it.wikipedia.org/wiki/Monete_euro_vaticane

http://www.ecb.int/euro/coins/html/va.it.html

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il Collezionista 91

Quindi utilizzano entrambe le monete? Non ho capito bene.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diabolik73
Quindi utilizzano entrambe le monete? Non ho capito bene.

Cosa intendi per entrambe le monete ?

La valuta della Città del Vaticano è l'euro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il Collezionista 91

Pensavo che si utilizzavano due monete, come in Inghilterra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Veramente anche in Regno Unito si utilizza una sola valuta: la lira sterlina. ch epoi le banconote siano emesse sia dalla banca d'Inghilterra, sia dalla banca di Scozia, questo è un altro discorso, ma certo non utilizzano l'Euro.

Pensa che non accettano neppure le sterline coniate nei territori d'oltremare, che pure sono quotate alla pari. E neppure quelle delle Isole del canale o del'Isola di Man, che sono a due passi. O meglio due bracciate :P

Modificato da luke_idk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter
Ma nello Stato del Vaticano, la monete nazionale è l'euro? Lo chiedo perchè oggi un mio professore ha detto che a p.zza San Pietro la moneta è l'euro, ma dentro la città si usa una monetazione diversa. Sapete dirmi se è vero?

Scusa la curiosità: professore di cosa???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diabolik73
Ma nello Stato del Vaticano, la monete nazionale è l'euro? Lo chiedo perchè oggi un mio professore ha detto che a p.zza San Pietro la moneta è l'euro, ma dentro la città si usa una monetazione diversa. Sapete dirmi se è vero?

Scusa la curiosità: professore di cosa???

sinceramente sono curioso anch'io :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il Collezionista 91

Professore di religione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Il Vaticano, così come San Marino, ha una convenzione monetaria con l'Italia. Pertanto, da quando esiste (1929) ha sempre (e solo) adottato la stessa moneta che circolava sul suolo italiano, ossia la Lira fino al 2001 e l'Euro da 2002 in poi. Con la stessa convenzione il Vaticano può far coniare monete con disegni propri, che però sempre lire (fino al 2001) ed Euro erano e sono.

Peraltro rimane la curiosità di sapere quale sarebbe ques'altra misteriosa moneta che il tuo professore di religione sostiene circolare all'interno del Vaticano....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko
Il Vaticano, così come San Marino, ha una convenzione monetaria con l'Italia. Pertanto, da quando esiste (1929) ha sempre (e solo) adottato la stessa moneta che circolava sul suolo italiano, ossia la Lira fino al 2001 e l'Euro da 2002 in poi. Con la stessa convenzione il Vaticano può far coniare monete con disegni propri, che però sempre lire (fino al 2001) ed Euro erano e sono.

Peraltro rimane la curiosità di sapere quale sarebbe ques'altra misteriosa moneta che il tuo professore di religione sostiene circolare all'interno del Vaticano....

probabilmente si riferisce ai francobolli, che circolano ancora "in lire", affiancando quelli in €... ma se ha parlato di moneta metallica proprio non saprei :blink:

ah 'sti professori...

saluti,

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter
probabilmente si riferisce ai francobolli, che circolano ancora "in lire", affiancando quelli in €...

Questo avviene anche in Italia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cancun175

Tra i Paesi euro c'è anche il Montenegro. Ha realizzato la circolazione esclusiva per conto proprio. Senza accordi o convenzioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RobertoRomano

Magari si usassero ancora in Vaticano scudi e testoni... :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter
Tra i Paesi euro c'è anche il Montenegro. Ha realizzato la circolazione esclusiva per conto proprio. Senza accordi o convenzioni.

Anche Kosovo e Andorra, ma non coniano, nè fanno coniare monete proprie (se escludiamo le "finte" monete andorrane)

Per approfindimenti e/o esempi vi rimando a queste discussioni e links

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic...&hl=andorra

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic...&hl=andorra

http://worldcoingallery.com/countries/Andorra.php

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter
Il Vaticano, così come San Marino, ha una convenzione monetaria con l'Italia. Pertanto, da quando esiste (1929) ha sempre (e solo) adottato la stessa moneta che circolava sul suolo italiano, ossia la Lira fino al 2001 e l'Euro da 2002 in poi. Con la stessa convenzione il Vaticano può far coniare monete con disegni propri, che però sempre lire (fino al 2001) ed Euro erano e sono.

Peraltro rimane la curiosità di sapere quale sarebbe ques'altra misteriosa moneta che il tuo professore di religione sostiene circolare all'interno del Vaticano....

In effetti ha poco senso: se anche si fosse riferito al fatto che il vaticano fa coniare euro propri, la distinzione fra San Pietro e il resto del vaticano rimane incomprensibile.

A meno che usino le vecchie monete dello stato ponitficio e non ce l'abbiano detto :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×