Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
arrafra

cosa sono le dracme alessandrine?

Risposte migliori

apollonia
Supporter

PS: non è indicativo, ma una ricerca su internet attraverso Google, monete alessandrine portano tutte alla città di Alessandria.

 

Non lo metto in dubbio, come pure che ‘alessandrino’ aggettivo con il significato ‘di Alessandria d’Egitto’ è sicuramente l’accezione principale. Se però vai a pag. 2 del sito dell’Enciclopedia Britannica citato nel post # 22 pure raggiungibile da Google, all’ultimo paragrafo prima di [885] trovi la frase:

 

The oldest coins are probably of about 500 B.C., but few cities seem to have issued many until a hundred years later. Then there is a great outburst of coinage, sometimes beautiful, sometimes barbarously careless, which lasts until the age of Alexander, when the local currency was probably in great part replaced by Alexandrine coins.

 

Anche questo non sarà indicativo, però l’aggettivo non può riferirsi alla città di Alessandria ma ad Alessandro Magno, che la fonderà nel 332-331 a. C., subito dopo la conquista dell’Egitto e in concomitanza del suo viaggio per visitare l’oracolo di Ammone nell’oasi di Siwa.

 

Un collega di madrelingua inglese mi ha detto che Il vocabolo più appropriato che traduce l’aggettivo ‘alessandrino’ è Alexandrian, che può avere il significato sia ‘di Alessandria d’Egitto e della sua civiltà’ sia ‘di Alessandro Magno’.

 

 

Questi scambi di idee mi danno sempre modo di apprendere qualcosa di nuovo.

 

 

apollonia

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia
Supporter

Ho dovuto accertarmi dei significati dell’aggettivo ‘alessandrino’ per una ricerca di mio nipote Alessandro (III media) sulle città e sui personaggi famosi di cui porta il nome. Tutti i dizionari consultabili in rete riportano come principale significato “Della città di Alessandria d’Egitto”, la metropoli di grande importanza storica e culturale nel mondo antico. Per estensione, l’aggettivo assume anche il significato di appartenente, relativo alla cultura e alla civiltà greca fiorite dal sec. 4° al 1° a. C., in quanto Alessandria ne fu il centro principale.

All’aggettivo viene anche attribuito il significato di “Relativo a personaggi di nome Alessandro”, ma ricordando da questa discussione l’incertezza che può sorgere quando noi parliamo di ‘monete alessandrine’, ho pensato bene di consigliare ad Alessandro l’uso del complemento di specificazione invece dell'aggettivo. Quindi, per esempio: “La zecca di Alessandria d’Egitto al tempo di Tolomeo I Sotère” e “I tetradrammi di Alessandro Magno coniati a Pella, la sua città natale”.

A proposito di alcune città fondate da Alessandro Magno o in suo onore:

Alessàndria (città dell'antichità)

(greco Alexándreia; latino Alexandrīa), nome di alcune città fondate da Alessandro Magno o in suo onore: Alessandria di Isso (o Alessandria la Piccola), oggi Alessandretta, in Turchia; Alessandria d'Egitto, Alessandria nella Margiana, presso la città di Mary (antica Merv), nel Turkmenistan; Alessandria degli Arî, oggi Herāt, e Alessandria di Aracosia, oggi Kandahar, nell'Afghanistan; Alessandria al Caucaso, poco a N dell'odierna Kabul, nell'Afghanistan; Alessandria Escata, all'estremo confine nordorientale dell'impero di Alessandro, sulla destra del fiume Syrdarja, oggi Hodžent, nel Tagikistan; Alessandria Bucefala, sulla destra del fiume Chenab, a S dell'odierna Rawalpindi, nel Pakistan; Alessandria, sul fiume Indo, presso l'odierna Khanpur, nel Pakistan; Alessandria, a W del delta dell'Indo, sul Mar Arabico; Alessandria nella Carmania, a N dello stretto di Hormuz, nell'Iran; Alessandria al Tigri, o di Susiana, presso la foce del fiume Tigri; Alessandria Troade, nei pressi dell'antica Troia, fondata nel 310 a. C. da Antigono, generale di Alessandro Magno, col nome di Antigoneia, fu successivamente chiamata Alessandria da Lisimaco, altro generale di Alessandro. Importante soprattutto in età romana, i suoi resti (mura, terme, acquedotti) si trovano presso l'odierna Eski Stambul.

 

Fonte http://www.sapere.it/enciclopedia/Alessàndria+(città+dell'antichità).html

 

1989087179_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.154cacdcfa569f2046542502398001cf.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×