Jump to content
IGNORED

20 lire UmbertoI 1891


Recommended Posts

Vorrei sapere una vostra opinione su questo 20 lire 1891 di Umberto I.

Foto permettendo, sapreste indicarmi se si tratta di esemplare ascrivibile alla variante con prima cifra dell'uno ribattuto?

Grazie.

post-9862-1232289116_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Mi spiace ma l'ottica della mia fotocamera probabilmente non consente macro migliori. Comunque una parvenza di ribattitura sembra esserci, non so se ciò basta per classificare il pezzo come "variante 1 ribattuto".

Ciao e grazie anche per ulteriori opinioni.

Link to comment
Share on other sites


anche se la foto è piccola direi che la tua impressione è visibilmente giusta, uno ribattuto su uno !

Riguardo alla classificazione variante, l'unica che conosco di quest'anno è quella in Oro rosso .

Link to comment
Share on other sites

Awards

anche se la foto è piccola direi che la tua impressione è visibilmente giusta, uno ribattuto su uno !

Riguardo alla classificazione variante, l'unica che conosco di quest'anno è quella in Oro rosso .

Effettivamente il Gigante considera la cosa come una "curiosità" e non una variante vera e propria. D'altro canto però, il Montenegro illustra tale particolarità con una classificazione ben specifica (sia l'anno 1891 che 1893), qualificando addirittura quella per il 1893 con R2.

Link to comment
Share on other sites


qualificando addirittura quella per il 1893 con R2.

Wow buon per tè, io in effetti era un pò che non guardavo il Montenegro e francamente non immaginavo.

Link to comment
Share on other sites

Awards

anche per me è la moneta con 1 ribattuto.

dei merenghi di umberto I esistono molte "varianti", o meglio curisosità, sfogliando i vari cataloghi d'asta se ne trovano un sacco. per esempio nel catalogo dell'asta INASTA 20 c'è un esemplare di questo anno con addirittura entrambi gli 1 della data ribattuti.

Link to comment
Share on other sites


  • 1 month later...
anche per me è la moneta con 1 ribattuto.

dei merenghi di umberto I esistono molte "varianti", o meglio curisosità, sfogliando i vari cataloghi d'asta se ne trovano un sacco. per esempio nel catalogo dell'asta INASTA 20 c'è un esemplare di questo anno con addirittura entrambi gli 1 della data ribattuti.

Pure questo è comune.

Si trovano in vendita con una certa regolarità sia la variante con il primo uno ribattuto sia quella con entrambi gli uno ribattuti.

Un po' più raro risulta invece l'esemplare datato 1893 con l'uno ribattuto.

Link to comment
Share on other sites


Effettivamente il Gigante considera la cosa come una "curiosità" e non una variante vera e propria. D'altro canto però, il Montenegro illustra tale particolarità con una classificazione ben specifica (sia l'anno 1891 che 1893), qualificando addirittura quella per il 1893 con R2.

Sul fatto che l'1 sia ribattuto non ci sono dubbi, è chiarissimo secondo me.

Ho invece qulache dubbio sul fatto di definire R2 delle monete che sono leggermente meno comuni rispetto a quelle senza ribattitura. Io non mi spingerei oltre l'R per il 1893 e lascierei C per il 1891.

Cosa ne pensate?

Link to comment
Share on other sites


Effettivamente il Gigante considera la cosa come una "curiosità" e non una variante vera e propria. D'altro canto però, il Montenegro illustra tale particolarità con una classificazione ben specifica (sia l'anno 1891 che 1893), qualificando addirittura quella per il 1893 con R2.

Sul fatto che l'1 sia ribattuto non ci sono dubbi, è chiarissimo secondo me.

Ho invece qulache dubbio sul fatto di definire R2 delle monete che sono leggermente meno comuni rispetto a quelle senza ribattitura. Io non mi spingerei oltre l'R per il 1893 e lascierei C per il 1891.

Cosa ne pensate?

Penso che potrebbero meritre entrambi un NC.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.