Jump to content
IGNORED

1 frang ar 1937


Saturno
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti.

Vorrei presentare questo mio ultimo acquisto riguardante l'Albania :

1 franco argento 1937.

E' una moneta a mio parere , affascinante e allo stesso tempo appartiene a un tema trascurato dal collezionismo, la monetazione di re Zog.

Si trovano a poco prezzo, questa per esempio l'ho presa per 9 eur.

Saluti a tutti , in particolare a krison , che mi ha "iniziato" a questa collezione....

post-3438-1240811993_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Carissimo Saturno veramente una bella moneta di qualità in particolae al rapporto con il prezzo

L' altro giorno mi sono accoto che tra tutte le monete che possiedo vi è una che ha la scritta sul taglio alla rovescia potresti guardare tra le tue se trovi anche tu questa variante?

A presto

Link to comment
Share on other sites


Ciao krison,

taglio alla rovescia significa che , posto il dritto della moneta in alto, la legenda MBRETNIA SHQIPTARE si legge capovolta ?

Link to comment
Share on other sites


Ho acquistato una moneta di questo tipo proprio ieri, insieme al 20 kreuzer. Pagata 2.50 euro, ma penalizzata dalla violenta botta situata ad ore 4 del diritto....

concordo con Saturno, una monetazione affascinante e un po' snobbata.... finchè le trovo a poco prezzo, continuerò a prendere :lol:

149bb4h.jpg

Link to comment
Share on other sites


io le ho messe tutte in fila con il dritto verso l' alto una aveva la scritta al contrario. Mi pare fossero i 2 Franchi commemorativi pomeriggio controllo e faccio una foto

Link to comment
Share on other sites


Stasera controllo le scritte sul taglio e domani ti faccio sapere.

Apulian, ottimo acquisto per 2.5 eur. Anche con la bottarella è un bell'esemplare.

Il fatto è che le monete albanesi di re Zog , non si trovano facilmente, sia d'argento che di rame o nichel.

Molti venditori nemmeno le considerano: alcuni esemplari da 1 lek 1926 - 1931 li trovai nelle ciotole (certo un pò circolati lo sono) a 50 cent / 1 euro l'uno, ma quando li trovo a quei prezzi li prendo sempre.

Un saluto a tutti

Link to comment
Share on other sites


cari saturno ed apulian,avete fatto degli ottimi affari entrambi,complimenti! :) non appena ho un po di tempo,ed il tempo(quello meteorologico stavolta :lol: )me lo permettera farò le foto anche del mio ultimo acquisto per la monetazione di zog....

anche io ho trovato dei bei pezzi nelle ciotole dei mercatini,a pochissimo prezzo....che dire,speriamo che continui cosi e che rimanga una tipologia per pochi appassionati,però credo che prima o poi qualcuno si accorgera che si tratta di monete veramente belle B)

nello specifico direi che la moneta di saturno sia uno SPL+,mentre quella di apulian un BB(ma a un prezzo davvero ottimo) :)

krison darò un occhiata anche io al contorno del mio frang-ar,ma se non sbaglio si tratta di una variante molto presente anche nella monetazione del regno d'italia e non apprezzata economicamente,giusto?

Link to comment
Share on other sites


Ciò è una conversazione di divertimento da leggere, a parecchi livelli. :D v.

---------------------------------

This is a fun conversation to read, on several levels. :D v.

Link to comment
Share on other sites


Ho controllato le mie monete albanesi, con il dritto della moneta posto verso l'alto,

su sei esemplari da 1 franco, 3 hanno la legenda nel verso giusto e 3 hanno la legenda capovolta e sono :

1 fr 1935 giusta

1 fr 1937 capovolta

1 fr 1937 giusta

1 fr 1937 capovolta

1 fr 1937 capovolta

1 fr 1937 XXV° giusta

su due esemplari da 2 franchi, 1 ha la legenda nel verso giusto (1937 -XXV°) e l'altro l'ha capovolta (1935)

Quindi direi che il verso della legenda sul taglio è casuale, dato che in totale si distribuisce in modo "pari" (4 monete col verso corretto e 4 col verso al contrario).

Negli esemplari da 1 fr 1937, uno soltanto ha il verso corretto e ben tre capovolto.

Diciamo che è come i FERT sulle monete del Regno ( la zecca poi anche in questo caso è quella di Roma )

saluti

Link to comment
Share on other sites


Leggendo la descrizione di Saturno si deduce che effettivamente l'orientamento della scritta sul taglio è puramente casuale. Tra le mie che in totale sono 28 la statistica appariva decisamente diversa in quanto solamente una reca la scritta al contrario delle altre

Link to comment
Share on other sites


salve,come promesso,allego la foto del mio ultimo acquisto per re zog...

2vdfck5.jpg

ixe3j4.jpg

che ve ne pare?considerando il tipo di metallo,particolarmente morbido,direi che al BB ci possa arrivare,secondo voi?quanto l'avreste pagata?

trovo davvero bello il conio di questa moneta,in particolare il rovescio con la lotta con il leone,qualcuno sa se rappresenta qualche episodio storico-mitico in particolare?grazie per le risposte...

certo,dato che gli incisori erano italiani,penso che sarebbe stato bello avere questo conio su una moneta del regno d'italia,per esempio una lira B) .....

Link to comment
Share on other sites


salve,come promesso,allego la foto del mio ultimo acquisto per re zog...

2vdfck5.jpg

ixe3j4.jpg

che ve ne pare?considerando il tipo di metallo,particolarmente morbido,direi che al BB ci possa arrivare,secondo voi?quanto l'avreste pagata?

trovo davvero bello il conio di questa moneta,in particolare il rovescio con la lotta con il leone,qualcuno sa se rappresenta qualche episodio storico-mitico in particolare?grazie per le risposte...

certo,dato che gli incisori erano italiani,penso che sarebbe stato bello avere questo conio su una moneta del regno d'italia,per esempio una lira B) .....

guarda non sono un esperto ma BB mi sembra un pò poco. Io qui darei un SPL pieno. Attendo pareri. :)

Link to comment
Share on other sites


ixe3j4.jpg

trovo davvero bello il conio di questa moneta,in particolare il rovescio con la lotta con il leone,qualcuno sa se rappresenta qualche episodio storico-mitico in particolare?grazie per le risposte...

E' rappresentata una scena tratta dal mito delle Dodici Fatiche di Ercole

Nella prima Fatica, Ercole affrontava il Leone di Nemea

Il leone Nemeo è un mostro invulnerabile, inviato a Nemea da Era per distruggere Ercole. Nacque vicino a Nemea, nell'Argolide e si insediò in una grotta con due uscite. La sua pelle non poteva essere trapassata, né bucata o scalfita da nessun tipo di arma, era indistruttibile. Il temibile leone era dunque una belva invulnerabile.

Era un vero flagello per il popolo di Nemea, poiché attaccava uomini e greggi, facendo razzie. Per terrore dei suoi ruggiti, la gente aveva smesso di lavorare e la popolazione veniva divorata dal felino.

Eracle combatte contro il leone di Nemea, lekythos attico su sfondo bianco, del pittore del Diosfo, circa 500-475 a.C. Parigi, Musée du Louvre.Fu sconfitto da Ercole, nella prima delle dodici fatiche. Giunto a Nemea, messosi in caccia del leone, Ercole lo cercò a lungo, ma ovunque trovava solo campi disseminati di cadaveri degli uomini uccisi dal leone. Finché un tremendo ruggito scosse la foresta. Il leone aveva trovato Ercole e si preparava a sbranarlo. Ercole prese in mano l'arco e lo colpì con tutte le sue frecce, ma tutte si limitarono a rimbalzare sulla fitta pelliccia dell'invulnerabile animale. Il leone lo attaccò, menando fendenti con i suoi artigli e distrusse l'armatura dell'eroe che fu costretto a battersi nudo. Il leone ferì Ercole al petto con una zampata. Ercole usò la spada, che però si piegò inutilmente. Allora afferrò la clava e vibrò un colpo così forte che la clava si spezzò in mille pezzi e in mano gli rimase un inutile moncone. Ma il leone non era nemmeno ammaccato. Tornò dentro la sua caverna, ma non per dolore, per via delle orecchie che ronzavano. Ercole lo inseguì e combatté con lui. Nel terribile duello corpo a corpo, il leone strappò un dito a Ercole. Ma alla fine l'eroe afferrò il leone per la testa e la folta criniera e alla fine il leone si accasciò a terra sconfitto. Ercole se lo caricò in spalla in segno di trionfo e lo portò a Micene, dove terrorizzò Euristeo, che gli ordinò di riportarlo indietro. Ercole così fece.

Alla morte, il leone Nemeo fu posto da Zeus tra i segni dello zodiaco, dove formò la costellazione del leone.

Link to comment
Share on other sites


grazie apulian per la risposta e per aver riportato un esauriente riassunto della prima fatica di ercole :) ....in effetti ricordavo qualcosa del genere e questa conferma,mi fa apprezzare ancora di piu il conio della moneta in questione....

per lo stato di conservazione,aspettiamo altri pareri....

Link to comment
Share on other sites


grazie apulian per la risposta e per aver riportato un esauriente riassunto della prima fatica di ercole :) ....in effetti ricordavo qualcosa del genere e questa conferma,mi fa apprezzare ancora di piu il conio della moneta in questione....

per lo stato di conservazione,aspettiamo altri pareri....

Bravo apulian--vostra risposta eccellente usuale :).

Poiché potete leggerli in inglese, vathek :), ed io non hanno preoccuparsi per quanto stupido il software di traduzione lo renderà sano, io andranno poco di là un giusto dando il vostro 1931 ½ - lek un grado e lasciandolo a quello. Gradisco la moneta mólto. Entrambe questo esempio particolare e (come la maggior parte dei collettori che conosco) il tutto dell'invenzione albanese Italiano-influenzata del `20s e presto a metà di `30s.

Circa il vostro 1931 ½ -lek: anche se la tentazione è di mettere a fuoco sulla perdita del particolare al centro dello schermo ed a un grado inferiore sulla parte superiore qui sopra (nel qual caso VF+/BB+ viene alla mente), quando guardo questa moneta e “corretto„ per le grandi foto, so se fossi tenuta esso davanti me che sarebbe un no-brainer “EF/SPL con una scalfittura molto piccola dell'orlo.„

I campi osservano come se potrebbero avere un residuo di lustro mint e la testa e le membra della figura ed il leone, è rotondo--non appiattito. Ciò è una moneta piacevole e forte. B)

La linea di fondo è quella in mie mani che questo sarebbe un EF/SPL e sarei molto fiero averlo!

:) v.

-----------------------------------------

grazie apulian per la risposta e per aver riportato un esauriente riassunto della prima fatica di ercole :) ....in effetti ricordavo qualcosa del genere e questa conferma,mi fa apprezzare ancora di piu il conio della moneta in questione....

per lo stato di conservazione,aspettiamo altri pareri....

Bravo apulian—your usual excellent reply :) .

Since you can read it in English, vathek :), and I don’t have to worry about how stupid the translating software will make me sound, I’ll go a little beyond just giving your 1931 ½-lek a grade and leaving it at that. I like the coin a lot. Both this particular example, and (like most collectors I know) the whole of the Italian-influenced Albanian coinage of the ‘20s and early- to mid-‘30s.

About your 1931 ½-lek: although the temptation is to focus on the loss of detail at the center of the shield, and to a lesser extent the crown above (in which case VF+/BB+ comes to mind), when I look at this coin and “correct” for the large photos, I know if I were holding it in front of me it would be a no-brainer “EF/SPL with a tiny rim nick.”

The fields look as if they might have a residue of mint luster, and the head and limbs of the figure, and the lion, are round—not flattened. This is a nice, strong coin. B)

Bottom-line is that in my hands this would be an EF/SPL, and I’d be very proud to have it!

:) v.

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Come non rimanere affascinati dalla monetazione albanese anteguerra (basta guardare il mio avatar ;) )

L'influenza dei modelli calssici sulla monetazione italiana/albanese di quel periodo è evidente.

Ecco alcuni esempi dei modelli che possono essere stati presi a riferimento per il 1/2 Lek:

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...=216&Lot=95

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...136&Lot=448

:)

post-1843-1241381376_thumb.jpg

post-1843-1241381500_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


for villa66,i'm happy that you like this coin :) ....è forse un po difficile definirne lo stato di conservazione,perchè,come hai notato,l'aquila nello stemma è un po consumata,ma in effetti il resto della moneta è molto ben conservato,ed in particolare il rovescio è fantastico....quindi adesso,credo anche io che sia piu vicina allo SPL che al BB...

x quattrino...bellissime le immagini delle monete che hai postato,gli incisori del mezzo lek hanno sicuramente preso l'idea da qui,non c'è dubbio B)

Link to comment
Share on other sites


Buongiorno a tutti,

Vathek 1984, se posso dare il mio parere, la moneta che hai presentato è senz'altro un pò meglio di BB. Allo spl non ci arriva, perchè il dritto e in particolare il petto dell'aquila è troppo consumato, così come i panneggi dello stemma (c'è una piccola bottarella a ore 9). Molto meglio il rovescio, la muscolatura di Ercole non è troppo consumata.

E' comunque una bella moneta; io ne possiedo tre del 1931 , tutte e tre hanno il dritto più o meno consumato come la tua.

Non sono riuscito a trovarne una in condizioni migliori. Come prezzo diciamo che può stare sui 7 eur.

Questo è uno dei miei esemplari (per me BB e basta)

Un saluto

post-3438-1241423589_thumb.jpg

post-3438-1241423596_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Visto che ci stà, ripropongo quella mia già precedentemente postata in un altra discussione

"Nel terribile duello corpo a corpo, il leone strappò un dito a Ercole"

...... Direi che gli è andata bene .... visto che combatteva nudo ....... :P

post-6915-1241427745_thumb.jpg

post-6915-1241427771_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


per ora l'ho classificata BB+/qSPL....comunque hai ragione saturno,non si trovano in ottima conservazione,per questo sono comunque contento di avere messo questa in collezione....credo che dipenda dal metallo usato,un po come i buoni da una e due lire del regno d'italia,che sono difficilissimi da trovare dallo SPL in su....

complimenti krison il tuo esemplare è semplicemente perfetto,bellissimo il mezzo lek anche in questa versione con l'aquila bicipite.... B)

Link to comment
Share on other sites


Visto che siamo in tema, vi presento questo esemplare di quarto di leku 1926 R

Per il tipo di moneta , è ottimamente conservato (a mio parere).

Che ne pensate ?

post-3438-1241503398_thumb.jpg

post-3438-1241503405_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Ho notato che sino a pochi mesi fa' questa tipologia di moneta era del tutta trascurata e ben pochi ne aprezzavano la bellezza e la "collezionabilità" Ora oltre ai numerosi post su questo sito di nuovi collezionisti (una volta eravamo in due), ho notato un rilevante incremento di vendite sulla baia che sta velocemnete innalzando il valore di mercato di questa tipologia .Porto ad esempio i 5 ed i 10 qindar Leku che, praticamente impossibili da trovare se non in FDC, sono passati da1 150 USD di 6 mesi fa ai 250 USD di oggi ......

Questo ovviamente fa piacere a chi già possiede una collezione quasi completa mentre, ma la rende difficile cominciarla in quanto la domanda e ben superiore all' offerta. (in particolare se ricercata in conservazioni elevate)

Visto questo crescente interesse, chiedo ai curatori del sito se fosse possibile ( e credo saremmo i primi) creare un bel catalogo fotografico/informativo/storico per questa tipologia

Grazie per la sicura attenzione

Link to comment
Share on other sites


Caro Saturno veramente bella sopratutto - e lo dico con grande invidia - in rapporto alla qualità ed il prezzo che la hai pagata (già lo immagino) :rolleyes: Beato te che hai ciottole in cui scavare qui non è rimasto piu' nulla !!!!

A me questo leone mi piace tantissimo ho aspettato tanto per averlo perfetto. Lo avrei voluto mettere sulla foto del mio profilo ma ho visto che Quattrino mi ha preceduto già da tempo,quindi mi accontento del acquila bicipite <_<

Questa è la mia - sulla gamba anteriore si puo' notare ancora il metallo in esubero

post-6915-1241516560_thumb.jpg

Edited by krison
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.